Weekend Genova Giovedì 8 dicembre 2016

Decorare l'albero di Natale: idee fai da te

© jill111-Jill Wellington/pixabay.com

Genova - Tutti gli anni adornate il vostro albero di Natale sempre nello stesso modo e siete alla ricerca di qualche spunto per cambiare un po' dai soliti addobbi? Se vi state chiedento come decorare l'albero di Natale, ecco qualche idea originale e fai da te.

Volete un albero naturale che rimandi il sapore della semplicità delle piccole cose? Se avete consumato mandarini, limoni, arance & C., non buttate via le bucce, ma adoperatele per creare, a mano libera o aiutandovi con le formine che si usano per fare i biscotti, stelle, alberelli, cuori e tante forme diverse. Dopo averle essicate in forno o sui termosifoni, potrete appenderle con un nastrino (magari un cordocino grezzo per mantenere l'effetto naturale). Alternatele a mandarini lasciati interi e legati con un cordoncino e fette di agrumi essiccate. Per completare l'albero, usate anche bastoncini di cannella legati insieme e anice, che oltre ad avere una bella forma ha anche un buon profumo.

Per un albero da cucina, tirate fuori vari formati di pasta. Fusilli, farfalle, pipe possono diventare abbobbi perfetti. Al naturale o cosparsi di glitter sono decorazioni facili da realizzare.

Un albero mangereccio? Se avete preparato dei biscotti di Natale e siete riusciti a resistere alla tentazione di mangiarli tutti, ecco un'altra idea da portare direttamente sull'albero.
Se da bambini (e anche da adulti) amavate le piccole pastiglie balsamiche verdi a forma di cono, è ora di riportarle in tavola. Infilzandole con stuzzicadenti di diversa lunghezza e usando un supporto per fare da anima alla struttura, create un alberello. Preparatelo per portarlo in tavola il giorno di Natale. Colorato, profumato, l'unico rischio è quello di mangiarlo tutto.

Avete dimestichezza con forbici, ago e filo? Allora tirate fuori dal cassetto gli scampoli di stoffa che non usate più e preparate delle belle decorazioni natalizie, magari richiudendo con il tessuto un po' di imbottitura così da rendere le vostre forme ancora più morbidose. Se sapete fare l'uncinetto, perché non realizzare qualche piccolo Babbo Natale o pupazzetti natalizi da appendere? In rete e sulle riviste specializzate troverete schemi da seguire per confezionarli.

I vostri bambini sono affascinati dalle decorazioni? Allora cogliete l'occasione e fate sì che diventino un momento di scoperta. Per realizzare un albero di Natale in stile Montessori vi serviranno una struttura conica da ricoprire con pannolenci/feltro sui toni del verde e diverse chiusure (automatici e bottoni) da applicare sul vostro albero. Su queste i più piccoli potranno attaccare le varie forme che avrete preparato avendo cura di realizzare cuciture sicure. Usate sempre materiali a prova di curiosità di bimbo. Anche in questo caso potete dar sfogo alla fantasia confezionando renne, pacchi dono, animaletti, il viso barbuto di Babbo Natale. Non c'è limite alla creatività.

Se non siete molto pratici nel maneggiare ago e filo, vi basteranno un po' di cartoncino, una matita, un paio di forbici, colla, carta o glitter e un pizzico di fantasia. Disegnate sul cartoncino diverse forme a tema e ritagliatele. Ricopritele, quindi, con i brillantini o con carta da regalo multicolor o, ancora, con la carta argentata che usate per conservare gli alimenti. Fate un piccolo forellino e applicate un cordino colorato. Aggiungete qualche giro di stelle d'argento e voilà: l'albero è pronto.

Chi ama il fai da te può anche creare palline per l'albero di Natale personalizzate. In vendita se ne trovano di bianche in polistirolo. Usatele come base per reallizzarne tante e diverse secondo il vostro gusto. Per esempio, potete incollarci sopra dei bottoni colorati oppure della passamaneria o ancora delle paillettes; ricoprirle con semplici fogli di giornale, carta regalo o spago. Se volete dar vita a tanti personaggi, aggiungendo un berretto rosso e un po' di barba di cotone avrete il sorriso di Babbo Natale, con un cappellino verde occhieggerà un elfo, con un paio di morbidose corna tenute su con un po' di fil di ferro vi faranno compagnia le simpatiche renne.

Vi piace leggere e sperate di trovare come regalo l'ultima opera del vostro scrittore preferito? Allora l'albero di natale fatto con i libri è quello che fa per voi. Tirate fuori dagli scaffali volumi di ogni grandezza e, incominciando dalla base, disponeteli in maniera sfalsata in modo dare forma a un albero. Potete rifinire la decorazione con delle luci natalizie o poggiano sulla parte dei libri in sporgenza pupazzetti natalizi e piccoli fiocchi di neve fatti con il cotone.

Il Natale è anche un'occasione per stare insieme alle persone care. Che ne dite, allora, di un bel albero di Natale di famiglia? Prendete dall'album dei ricordi tutte le foto speciali: genitori, figli, nonni, compagni di vita, ma anche amici, insomma tutte le persone che per voi vogliono dire casa. Preparate tanti cartoncini diversificando forme e colori e usateli come supporto per appendere le immagini. Il consiglio è quello di non usare la colla per unire gli scatti alla carta, ma gli angoli adesivi per foto in modo da non rovinarle e andarle a rimettere nell'album una volta passate le feste. Pronti ad armarvi di fantasia?

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Dark Hall Di Rodrigo Cortés Fantastico U.S.A., 2018 Kit, ragazza difficile e problematica, viene mandata nella misteriosa Blackwood Boarding School, gestita dall'eccentrica preside Madame Duret. Esplorando i corridoi della scuola, Kit e le sue compagne di classe scopriranno che l'edificio nasconde un antico... Guarda la scheda del film