Genova Domenica 13 novembre 2016

Bioetica: dagli animali all'ambiente, fino ai diritti umani

Natura
© shutterstock

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattate il Celivo al numero 010 5956815.

Genova - L'Istituto Italiano di Bioetica (IIB) è una associazione di volontariato culturale fondata a Genova nel 1993 da Luisella Battaglia, professoressa ordinaria di Bioetica e Filosofia Morale all'Università di Genova e componente, dal 1999, del Comitato Nazionale per la Bioetica.

L’Istituto è attualmente presente in diverse regioni Italiane - oltre alla Liguria, Campania, Sicilia, Lazio, Marche, Puglia, Emilia Romagna, Trentino Alto Adige, Toscana.

La Bioetica, intesa come etica del mondo vivente, riguarda l’essere umano, l'ambiente entro il quale le diverse forme di vita si svolgono e i diritti di tutti. «I nostri corsi trattano la comunicazione interpersonale, le innovazioni sociali e le attività del terzo settore», spiega Ivana Carpanelli, segretario generale e responsabile legale dell'Istituto, che continua: «Ma organizziamo anche conferenze, laboratori, workshop, presentazioni di libri, ricerche sociali e indagini sul nostro territorio».

Tra i temi cari all'Istituto: la relazione tra le diverse specie viventi: «Il rispetto degli animali passa attraverso a una maggiore cura di sé e del mondo, sia animale che vegetale: cambiare punto di vista è possibile, e dagli animali possiamo imparare moltissimo», spiega Carpanelli; poi la Bioetica e i diritti: «Riflettiamo sulla diversità delle culture e delle visioni del mondo. L'integrazione è il filo conduttore».

Non mancano i progetti dedicati alle scuole: «Vogliamo coinvolgere gli studenti, dai tre ai diciotto anni, partendo dall'elaborazione di nuove linee guida utili alla loro formazione etica. Coinvolgeremo per questo gli insegnanti, perché insegnino la Bioetica ai ragazzi. Partiremo con la sperimentazione nel corso del prossimo anno scolastico».

Ecco il calendario delle prossime attività promosse dalla sezione Liguria:

  • Genova, martedì 22 novembre, ore 10- 12
    Il contributo delle nanotecnologie per la salute: un ponte per il futuro. Alla ricerca di una nuova sintesi interdisciplinare che si caratterizza con un modello definibile come sfida/risposta
    Silvia Giordani
  • Genova, martedi 6 dicembre, ore 16-19.30
    Fare innovazione sociale: approccio sistemico, sostenibile e libero dagli schemi. Dalla progettazione nazionale alla progettazione europea
    Franco Manti, Natasha Cola, Giovanna Badalassi, Isotta Burlin
  • Genova, martedi 20 dicembre, ore 17-19.30
    Conoscere la bioetica per conoscere i propri diritti: attivati anche tu! Passato, presente e futuro dell'Istituto Italiano di Bioetica
    Luisella Battaglia, Isabel Fanlo Cortes, Sandra Morano, Graziana Moretti, Rosella Ciliberti

Per informazioni e/o prenotazioni: segreteriaiib@gmail.com

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Quasi nemici L'importante è avere ragione Di Yvan Attal Drammatico, Commedia Francia, 2017 Neïla Salah è cresciuta a Créteil, nella multietnica banlieu parigina, e sogna di diventare avvocato. Iscrittasi alla prestigiosa università di Panthéon-Assas a Parigi, sin dal primo giorno si scontra con Pierre Mazard, professore celebre per i suoi... Guarda la scheda del film