Genova Lunedì 31 ottobre 2016

Il Porto dei Piccoli: chi vuole diventare volontario?

Bambini
© shutterstock

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattate il Celivo al numero 010 5956815.

Genova - Un sorriso e un po' di fantasia: basta poco ai volontari dell'associazione Onlus Il Porto dei Piccoli per regalare un momento di svago ai bambini ricoverati in ospedale.

Le attività portate avanti dai volontari e dagli operatori dell’associazione, che a Genova ha la sua sede in via Fieschi, si svolgono all'ospedale Gaslini – sia in Pediatria che al Pronto Soccorso – nelle case di accoglienza dedicate alle famiglie che vengono da fuori Genova e che hanno un figlio ricoverato al Gaslini, e nelle case dei bambini in terapia.

I bambini vengono accompagnati alla scoperta del territorio ligure, del mondo dello shipping e del porto. I bambini – quelli che hanno la possibilità di lasciare l’ospedale per una gita, o di uscire di casa – hanno l’opportunità di conoscere le aziende e, magari, di fare un giro in barca. Si tratta di un momento di esplorazione che è sempre molto apprezzato.
Ma le attività legate al mare vengono promosse anche nelle scuole, dove i bambini sono protagonisti di laboratori ludico-didattici in compagnia dei volontari e degli operatori. In questo modo i bambini imparano a conoscere il mondo dei loro coetanei costretti in ospedale.

Tra le novità c'è anche l'attività assistita con gli animali: per la prima volta i cani entrano all'ospedale Gaslini.

Le iniziative del Porto dei Piccoli sono davvero molte, e i volontari non bastano mai: per questo l'associazione sta cercando nuove forze. Sabato 5 novembre, dalle 10 alle 12, presso la Sala 7 maggio della Capitaneria di Porto di Genova, sarà possibile conoscere meglio il mondo colorato dell'associazione.

«Si tratta di un percorso dedicato a chi vuole diventare un volontario», spiega Andrea Cavallo, del Porto dei Piccoli, «dopo quello conoscitivo del 5 novembre, gli incontri proseguiranno nei fine settimana successivi - il 12, 19, 20 e 26 novembre -, per conoscere le attività dei volontari in ospedale, nelle scuole e a domicilio. In mattinata l'attività sarà teorica, mentre nel pomeriggio gli aspiranti volontari andranno in esplorazione, osservando i volontari da vicino».

Al quinto incontro i partecipanti potranno decidere se diventare volontari dell'associazione: ci si incontrerà nuovamente a gennaio 2017 per capire quali sono le attività più adatte per i nuovi volontari all'interno dell'associazione: «Il gruppo volontari si riunirà con cadenza fissa per proseguire la formazione: animazione in corsia, truccabimbi, teatro e molto altro».

Per partecipare è necessario registrarsi, contattando l'associazione all'indirizzo info@ilportodeipiccoli.org, o chiamando il numero 010 8593458.

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

La casa delle bambole Ghostland Di Pascal Laugier Horror 2018 Pauline e le due figlie adolescenti, Beth e Vera, ricevono in eredità una vecchia villa piena di cimeli e bambole antiche che rendono l'atmosfera tetra e inquietante. Durante la notte, due intrusi penetrano nella casa e prendono in ostaggio le... Guarda la scheda del film