Weekend Genova Martedì 4 ottobre 2016

Giornata nazionale del camminare 2016: trekking a Genova

Forte Begato
© Marco Vimercati

Genova - Piedi per marciare, occhi per guardare, bocca per rifocillarsi. Un’escursione da dieci e lode non ha bisogno di molto altro. Domenica 9 ottobre tutti gli appassionati di trekking potranno trovare pane per i loro denti, poiché in tutta Italia si festeggia la Giornata Nazionale del Camminare, patrocinata dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e dell'Ambiente, e promossa da Federtrek. Ecco le proposte delle associazioni genovesi My trekking e Trekking Italia.

My trekking organizza a Genova tre percorsi di diversa lunghezza e impegno. Gli itinerari si snoderanno a partire dal Righi (funicolare che parte da largo Zecca, slargo davanti a trattoria Montallegro), per arrivare a Forte Begato, dove alle 13 ci sarà un grande pic nic all'aperto e dove sarà possibile effettuare visite guidate.

  • Percorso rosso (impegnativo) 11.5 Km - partenza ore 8 - 4.5 h di cammino
  • Percorso arancione (intermedio) 8.5 km - partenza ore 9 - 3.5 h di cammino
  • Percorso verde (base) 5 Km - partenza ore 10 – 2 h di cammino

L'evento è gratuito e aperto a tutti. Per partecipare non occorre nessuna prenotazione o iscrizione. Per una migliore organizzazione viene richiesto solo di scrivere sotto il post Richieste di Partecipazione (che trovate nella bacheca dell'evento Facebook di My Trekking nella sezione Discussione) quale percorso farete. Gli amici a quattro zampe sono i benvenuti, purché al guinzaglio e nel rispetto del regolamento comunale.

Le escursioni si svolgeranno su sterrati e sentieri dissestati, è raccomandato quindi abbigliamento escursionistico con calzature adatte (scarponcini o robuste scarpe da ginnastica). Ogni partecipante dovrà portare con sé una adeguata scorta d’acqua e il pranzo al sacco.

Di seguito i dettagli dei diversi cammini:

  • Percorso rosso
    Caratteristiche tecniche
    : Dislivello. 494 mt a salire - 323 mt a scendere - 4.30 h di cammino – 11.5 km
    Appuntamento
    : ore 8.00 a Righi all'arrivo della funicolare che parte da Largo Zecca, slargo davanti a trattoria Montallegro (ci si arriva con la funicolare, col bus 64 che parte da Manin o con mezzi propri)
    Svolgimento
    : dall’arrivo della funicolare ci si dirige verso Torre Specola e camminando lungo le mura del Castellaccio si raggiunge Via delle Baracche, dalla quale s’imbocca il sentiero dell’Acquedotto. Lo si percorre fino a Trensasco, da dove s’imbocca la direttissima per Forte Diamante, dal quale si gode uno spettacolo unico sulla città. Si scende quindi alla Sella del Diamante e ci si dirige verso Forte Puin. Da questo Forte, lungo il sentiero delle Mura, si raggiunge prima Forte Sperone e poi Forte Begato, dove sono previsti visita all’area fortificata e pranzo al sacco. Traccia GPS: http://www.gpsies.com/map.do?fileId=paekkcayoawbujru
  • Percorso arancione
    Caratteristiche tecniche
    : Dislivello 376 mt a salire -197 mt a scendere - 3.30 h di cammino – 8.5 km
    Appuntamento
    : ore 9.00 a Righi all'arrivo della funicolare che parte da Largo Zecca, slargo davanti a trattoria Montallegro (ci si arriva con la funicolare, col bus 64 che parte da Manin o con mezzi propri)
    Svolgimento
    : dall’arrivo della funicolare ci si dirige verso Torre Specola e camminando lungo le mura del Castellaccio si raggiunge Via delle Baracche, dalla quale s’imbocca il sentiero dell’Acquedotto, per poi salire fino alla Sella del Diamante. Da qui ci si dirige verso Forte Puin. Da questo Forte, lungo il sentiero delle Mura, si raggiunge prima Forte Sperone e poi Forte Begato dove sono previsti visita all’area fortificata e pranzo al sacco. Traccia GPS: http://www.gpsies.com/map.do?fileId=atsrubmqyqvfvqvg
  • Percorso verde
    Caratteristiche tecniche
    : Dislivello: 251 mt a salire – 72 mt a scendere – 2.00 h di cammino – 5 km
    Appuntamento
    : ore 10.00 a Righi all'arrivo della funicolare che parte da Largo Zecca, slargo davanti a trattoria Montallegro (ci si arriva con la funicolare, col bus 64 che parte da Manin o con mezzi propri)
    Svolgimento
    : dall’arrivo della funicolare ci si dirige verso Torre Specola e camminando lungo le mura del Castellaccio si raggiunge Via delle Baracche dalla quale, all’altezza dell’Osteria delle Baracche, si prende il sentiero delle Farfalle fino a Forte Puin. Da questo Forte, lungo il sentiero delle Mura, si raggiunge prima Forte Sperone e poi Forte Begato dove sono previsti visita all’area fortificata e pranzo al sacco. Traccia GPS: http://www.gpsies.com/map.do?fileId=exwcjlkagubyhcxm.

Per ogni info aggiuntiva consultare www.mytrekking.it.


Domenica 9 ottobre
anche Trekking Italia per Genova organizza una giornata all'aria aperta per celebrare la Giornata Nazionale del Camminare.
Queste le proposte dell'associazione (via Cairoli 11; tel.010 2471252).

  • PERCORSO FACILE: FORTE BEGATO DA GRANAROLO
    (lunghezza 5 km - tempo di cammino h 2 - dislivello 230 m)
    A piedi per i caruggi con arrivo alla stazione della funicolare di Granarolo (1 h; km 2.5)
    Funicolare Principe - Granarolo
    Da Granarolo a piedi sino a Forte Begato (1 h; km 2.5)
    Percorsa via Garibaldi, si andrà a ri-conoscere la città vecchia cantata da De André. Quindi con la caratteristica funicolare a cremagliera si arriverà alla stazione superiore di Granarolo. Dal piccolo borgo a piedi su mattonate, asfalto e sentiero si raggiungerà l’ingresso di Forte Begato.
  • PERCORSO FACILE/MEDIO: FORTE BEGATO DA RIGHI
    (lunghezza 6.5 km - tempo di cammino h 3 - dislivello 230 m)
    A piedi per i caruggi con arrivo alla stazione della funicolare Zecca-Righi (1 h; km 2.5)
    Funicolare Zecca-Righi
    Da Righi a piedi sino a Forte Begato (2 h; km 4)
    Percorsa via Garibaldi, la via Nuova, si andrà a ri-conoscere la città vecchia cantata da De André. Per raggiungere il Righi si utilizzerà la panoramica funicolare, da lì per sentieri e per tratti di asfalto si arriverà all’ingresso di Forte Begato.

RITROVO: piazza della Meridiana ore 9.00
Accoglienza e registrazione dei partecipanti.
Partenza dei gruppi a partire dalle 9.30.
Pranzo al sacco con i propri viveri - Munirsi di biglietto bus
RIENTRO: possibilità di rientrare in gruppo lungo il percorso
Forte Begato - Righi - Centro città. Appuntamento ore 16.00 presso il cancello di uscita di Forte Begato.

Evento a partecipazione gratuita, con il patrocinio del Comune di Genova e del Municipio Centro Est.

NOTA BENE: le escursioni si svolgono anche su sterrati e sentieri. Si raccomanda pertanto abbigliamento escursionistico con particolare attenzione ad indossare calzature adatte (scarponcini o robuste scarpe da ginnastica). L'Associazione Trekking Italia collabora alla Giornata Nazionale del Camminare organizzata da Federtrek suggerendo percorsi che saranno accompagnati da propri soci. L'Associazione non è in alcun modo responsabile per eventuali infortuni che dovessero verificarsi durante l'evento. La partecipazione alle escursioni proposte comporta la manleva dell’Associazione da qualunque responsabilità.

Info: www.trekkingitalia.org/genova, Facebook Trekking Italia Genova.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Piccoli brividi 2 I fantasmi di Halloween Di Ari Sandel Avventura 2018 Una vera e propria invasione di mostri. Per una notte speciale - quella di Halloween - la più spaventosa dell'anno, le storie diventeranno tutte reali. Una casa distrutta, due ragazzini in bici, un libro ritrovato. Guarda la scheda del film