Weekend Genova Domenica 7 agosto 2016

Notte di San Lorenzo 2016: eventi per vedere le stelle cadenti

di
Stelle cadenti
© shutterstock

Genova - Un lavoro, un amore vero, salute per noi stessi o per i nostri cari o semplicemente un po' di serenità: ognuno di noi, in fondo al cuore, ha un desiderio che spera di veder realizzato. Torna anche quest'anno l'appuntamento con le Perseidi, le stelle cadenti meglio note come Lacrime di San Lorenzo. Se per tradizione, la Notte di San Lorenzo è fissata il 10 agosto, le occasioni per puntare il naso all'insù a caccia di stelle cadenti (che in realtà sono uno sciame meteorico che il nostro pianeta attraversa nel periodo estivo) non si esaurisce in una sola data.

In questo 2016, meteo permettendo, le notti migliori per godere dell'attesa pioggia di Perseidi sembrano essere quelle che vanno da mercoledì 10 a sabato 13 agosto e in particolare giovedì 11 agosto dal tramonto della luna fino all'alba.

Se vi state chiedendo dove vedere le stelle cadenti a Genova e provincia, ecco qualche idea per la Notte di San Lorenzo e dintorni. D'altronde non è sempre il momento di esprimere un bel desiderio?

Primo appuntamento, in ordine cronologico, con Polvere di stelle al Passo del Tomarlo, iniziativa proposta dal Parco dell'Aveto. Prima delle osservazioni, condotte con la collaborazione del gruppo di astrofili Arcturus di Chiavari, cena con piatti tipici della tradizione locale presso il ristorante Da Prevetto nel comune di Santo Stefano d'Aveto (località Pian di Pendini). Ritrovo, domenica 7 agosto (ore 19.30), presso il ristorante. Per saperne di più: Parco dell'Aveto, Polvere di stelle al Passo del Tomarlo. Info: 0185 343370.

Pronto ad andare a caccia di Perseidi anche l'Osservatorio Astronomico del Righi (via Mura delle Chiappe 44r, Genova) che scende in campo con una serie di iniziative. Nella Notte di San Lorenzo, mercoledì 10 agosto, l'Osservatorio apre al pubblico a partire dalle 21.30: in programma osservazioni al telescopio del pianeta Saturno e proiezioni all’interno delle due cupole del Planetario. Il cielo d'estate diventerà protagonista in aula didattica, dove un esperto guiderà piccoli e non nel fascino delle stelle e delle costellazioni delle notti estive. Magia anche nel nuovo Planetario del Parco delle Mura: focus su comete e meteore anche tramite una speciale proiezione a tutta cupola. Verrà, inoltre, ricreato artificialmente il fenomeno delle stelle cadenti. Chissà se i desideri si avverano lo stesso? (tentar non nuoce).

Notte di San Lorenzo per voi fa rima con gita fuori porta e, perché no, anche con i piaceri della tavola? Sempre mercoledì 10 agosto, una parte dello staff dell'Osservatorio del Righi, armata di strumentazione, si trasferisce a Rossiglione, presso l’agriturismo La Maliarda (via Valle Gargassa 136A). In programma un’osservazione del fenomeno delle Perseidi e la possibilità di cenare in agriturismo a partire dalle ore 20.00.

Come una pioggia di Lacrime di San Lorenzo, le iniziative dell'Osservatorio del Righi non si fermano qui. Giovedì 11 agosto si sposta al Castello di Borgo Fornari (frazione del comune di Ronco Scrivia) per una serata sotto le stelle. Dalle 18.30 alle 21.00 aperitivo con prodotti tipici locali e dalle 21.30 osservazione degli astri al telescopio insieme agli esperti.

Inoltre, nel caso in queste serate le stelle vi fossero sfuggite, da venerdì 12 a lunedì 15 agosto l’Osservatorio apre al pubblico tutte le sere. Un modo per passare una serata stellare. Per informazioni: 347 5859662, info@osservatoriorighi.it.

Nella notte dedicata al santo martire, il Museo Diocesano di Genova propone un appuntamento con I tesori di San Lorenzo. Mercoledì 10 agosto (ore 21) in programma una visita guidata tematica con salita alle torri della Cattedrale: gli affreschi di Lazzaro Tavarano nell'abside, il coro cinquecentesco - visitabile eccezionalmente per l’occasione - sono alcune delle bellezze da scoprire. In conclusione della visita, prevista l’ascesa alla torre loggiata del Duomo per cercare di cogliere la scia di qualche stella cadente. Su prenotazione: 010 2475127 (prevendita da lun. a sab. 15-19), info@museodiocesanogenova.it. Per ulteriori informazioni: I tesori di San Lorenzo, visita guidata con salita alle torri della Cattedrale.

Nella Notte di San Lorenzo Calici di stelle arrivano anche a Sestri Levante. Mercoledì 10 agosto, dalle ore 20 alle ore 24, presso il Convento dell'Annunziata (via Portobello), degustazioni con sommelier di vini che profumano di Liguria e osservazioni del cielo. Info: 0185 478600, info@mediterraneo.it.

Mare, sport, natura, gastronomia e stelle cadenti nel Parco di Portofino: questa la ricetta proposta da Outdoor Portofino e dal Mulino del Gassetta per la Notte di San Lorenzo 2016. Mercoledì 10 agosto si parte alle ore 17 con un'escursione in kayak nel cuore della riserva marina (partenza dalla spiaggia di Niasca). Rientrati ci si prepara per una passeggiata con l'obiettivo di raggiungere l'antico Mulino della Gassetta per una cena a base di prodotti tipici. In serata, sdraiati sul prato di fianco al frutteto del Mulino, pronti ad ammirare il cielo alla ricerca di stelle cadenti e desideri. Prenotazione obbligatoria nella sezione Calendario del sito www.outdoorportofino.com. Informazioni e prenotazioni: 334 3290804, info@outdoorportofino.com (Outdoor Portofino) e anche Notte di San Lorenzo nel Parco di Portofino.

L'Associazione Ligure Astrofili Polaris porta gli appassionati nel Cielo sopra la Guardia. Venerdì 12 agosto, presso il Santuario della Madonna della Guardia (comune di Ceranesi), la notte delle stelle cadenti unisce astronomia e gastronomia. Si parte alle ore 19 con aperitivo all’aperto con osservazioni astronomiche gratuite. Alle 21, al ristorante San Giorgio, cena e poi, alle 22.30, si torna a guardare il cielo. Per le osservazioni a disposizione i telescopi dell'Associazione e le spiegazioni degli esperti. Per il programma completo e per informazioni, anche in caso di maltempo: Il Cielo sopra la Guardia, stelle cadenti e cena. Informazioni e prenotazioni: 010 7235826 (Hotel Ristorante San Giorgio).

Sabato 13 agosto anche il Parco Naturale Regionale dell'Antola sta Con il naso all'insù... più vicino al cielo. Sul Monte Antola, lontani dalle fonti di inquinamento luminoso della città, potrebbe essere più facile scovare le stelle cadenti per affidare alla loro scia i nostri desideri. Si parte nel pomeriggio (ritrovo in località Casa del Romano, comune di Fascia) per cominciare a salire. Dopo la cena presso il Rifugio Parco Antola, si rientra percorrendo il crinale rimirando le stelle. A seguire osservazione al telescopio presso l'Osservatorio Astronomico Regionale. Info: 010 944175, info@parcoantola.it, Sul Monte Antola, Con il naso all'insù per le stelle cadenti.

Amate gli animali? Sabato 13 agosto, l'Associazione Paradase propone un appuntamento che coniuga Asini... e stelle cadenti. Ritrovo alle ore 18 in località Chiappari (comune di Ronco Scrivia) per partire alla volta di Ciappaiotti. Lì, visita agli asini in villeggiatura. Dopo la cena al sacco, tutti sdraiati sul prato per vedere le stelle. Obbligatoria la prenotazione: 333 7385947 oppure info@paradase.it.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Se son rose Di Leonardo Pieraccioni Commedia Italia, 2018 Cosa succederebbe se qualcuno mandasse di nascosto alle tue ex dal tuo cellulare: "Sono cambiato. Riproviamoci!"..? È quello che accade a Leonardo Giustini giornalista che si occupa di tecnologia e innovazione per il web. Sua figlia, stanca di vedere... Guarda la scheda del film