La Regione cede il Teatro della Gioventù al Carlo Felice - Genova

Teatro Genova Giovedì 19 maggio 2016

La Regione cede il Teatro della Gioventù al Carlo Felice

Teatro della Gioventù

Genova - La settimana scorsa Maurizio Roi, sovrintendente del Teatro Carlo Felice, parlando della nuova produzione, Salome (21-28 maggio 2016), aveva già usato la parola patrimonio per riferirsi al repertorio di allestimenti completi del Carlo Felice - pochi e senza costumi - su cui è in atto un lavoro di «ricostruzione».

Mercoledì 18 maggio la parola patrimonio ha invece tutt'altro senso (economico-finanziario) e viene a monte di una giornata lunga ma di grande soddisfazione, dopo che l’assessora regionale alla Cultura Ilaria Cavo ha ufficialmente annunciato la cessione della proprietà del Teatro della Gioventù al Teatro Carlo Felice.

Una decisione del presidente Giovanni Toti e della sua giunta, riferita da Ilaria Cavo durante la riunione della III Commissione regionale Attività produttive, cultura, formazione e lavoro a cui hanno preso parte attiva anche il sovrintendente Roi e le rappresentanze sindacali del Carlo Felice (entrambi sono stati ascoltati dalla Commissione, ndr).

«Un'ottima notizia - afferma Roi - un'operazione che da un lato ci rafforza patrimonialmente e dall'altro aumenta le nostre capacità produttive e artistiche. Si tratta di un gesto di sostegno davvero importante, perché non ci è stato conferito un patrimonio morto o un immobile qualsiasi, ma un patrimonio vivo di cui ci possiamo occupare con le nostre competenze». Il gesto della Regione raccoglie una richiesta del sovrintendente, da tempo rivolta agli enti, per un atto concreto che migliorasse la situazione patrimoniale, alleggerendo così il debito.

Cedere il Teatro della Gioventù alla Fondazione Carlo Felice è anche un'implicita richiesta al governo sottolinea Cavo «perché sblocchi la legge Bray, e quindi i finanziamenti accordati alla Fondazione lirica a fine 2015 già vidimati dalla Corte dei Conti». Il piano di risanamento del Carlo Felice prevede un pareggio di bilancio nel 2018 e, secondo Cavo, con questa decisione «la Regione ha fatto la sua parte, ora il governo deve fare altrettanto».

Alla domanda sulle tempistiche, Maurizio Roi non ha incertezze: «Io vorrei essere molto rapido: prima che si può». Già dall'autunno? «Sarebbe carino farlo per settembre/ottobre». Intanto l'assessora Cavo afferma che è stata già avviata la pratica «con l’Agenzia del territorio, per arrivare a una stima del valore dell’immobile».

Spaventato? Risponde ancora Roi: «Impossibile. Chi è alla guida del Carlo Felice non si spaventa più di niente. Ricorda il film Il danno? Ricorda cosa dice John Malkovich? Non ti puoi fidare di chi ha subito un danno, perché il danno gli resta dentro. Mi danno da gestire un teatro, io sono solo contento».

E di Massimo Chiesa e Eleonora D'Urso, con la loro The Kitchen Company al Teatro della Gioventù dal 2011, cosa ne sarà? «Non conosco la vicenda, se non marginalmente. Ne ho sentito parlare, ma non conosco i termini della questione. Si figuri che so dov'è il teatro, ma non ci sono ancora mai stato. Io avevo chiesto risorse e patrimonio; che la scelta sia caduta su questo teatro è notizia che apprendo anch'io oggi, quindi ho bisogno di tempo per rifletterci su. Potevano darci qualsiasi altro bene, per quanto ne so».

Intanto Massimo Chiesa, Eleonora D'Urso e gli interpreti di TKC vanno in scena tutte le sere con le loro produzioni, che hanno raccolto intorno al teatro un nuovo pubblico, e continuano la loro battaglia contro lo sfratto della Regione. Una petizione lanciata la settimana scorsa su Change.org ha già raccolto oltre 2.500 firme.

Potrebbe interessarti anche: , Al Carlo Felice Il trovatore, opera di Verdi con dedica al musicista Peter Maag , Teatro della Tosse: la Stagione Ragazzi 2019/2020, tra centro e Ponente , Teatro Nazionale: procedura, candidature, Livermore. Intervista al presidente del Cda , Davide Livermore direttore del Teatro Nazionale di Genova. L'intervista , Diversità, lingue e linguaggi in Vader tra teatro-danza e teatro-circo

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.