Attualità Genova Domenica 24 aprile 2016

Forti di Genova: la valorizzazione parte da Forte Begato

di
Forte Begato, vista aerea

Genova - Con la sottoscrizione del programma di valorizzazione del sistema difensivo seicentesco e delle fortificazioni esterne da parte del Comune e dell’Agenzia del Demanio, prende l’avvio la fase operativa che, grazie a interventi mirati, potrà ottimizzare l’utilizzo di questi beni e renderli fruibili a cittadini e turisti.

Forte Begato sarà il progetto pilota di questa operazione, che interesserà tutte le fortificazioni individuate nel programma di valorizzazione. A breve sarà pubblicato un bando per la concessione dei locali, bar e ristoranti presso il Forte. I progetti dovranno proporre attività coerenti con lo sviluppo dell’ambiente e del territorio.

Il lavoro, particolarmente articolato, è frutto di sinergie tra diversi settori dell’amministrazione comunale e consentirà alla cittadinanza di riappropriarsi di un patrimonio dal grande pregio storico-artistico e di portata sovranazionale.

«Dopo l’accordo di ottobre dello scorso anno con l’Agenzia del Demanio, che ha sancito il passaggio dei Forti al Comune di Genova – dichiara l’assessore al patrimonio del Comune di Genova, Emanuele Piazza – stiamo dando gambe ai progetti che consentiranno di valorizzare un patrimonio di notevolissimo valore storico per la città. I Forti costituiscono, insieme al centro storico, ai musei e ai beni architettonici di Genova, uno degli elementi su cui puntare per la vivibilità della città e per consolidare il rilancio di Genova come meta del turismo culturale e verde».

Tema sul quale pone forte attenzione l’assessore all’ambiente e ai Forti Italo Porcile, che ricorda come l’amministrazione, dopo le riaperture nella primavera-estate dello scorso anno, si sia già nuovamente attivata per aprire il Forte Begato anche in questa stagione. «Notevole successo – sottolinea Porcile – hanno riscosso le due aperture domenicali di Forte Begato nel mese di marzo, con manifestazioni di carattere sportivo e culturale che ne hanno evidenziato ancora una volta l’attitudine a diventare un importante contenitore per gli eventi cittadini. L’obiettivo è naturalmente di dare continuità a queste azioni di valorizzazione, offrendo a genovesi e turisti la possibilità di riconquistare un’area ricca di suggestione per la sua posizione dominante e panoramica. Forte Begato è un luogo unico, che molti genovesi ancora non conoscono e che ha invece potenzialità per accogliere numeri enormi di persone, turisti, appassionati di storia, amanti della natura».

Potrebbe interessarti anche: , Coop Liguria: buoni acquisto per i lavoratori colpiti dal crollo del Morandi , Rampa di Cornigliano: apertura il 26 marzo, con ultima chiusura dalla Guido Rossa , Genova, a scuola tutti in bici: in 400 in via Garibaldi per una mobilità più sostenibile , Trenitalia Liguria: sui treni Jazz nuovi posti per le biciclette , Pegli, aperto il parcheggio di interscambio gratuito. Presto anche a Quinto e Voltri

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il professore e il pazzo Di P.B. Shemran Drammatico 2019 Dopo anni di stallo, nel 1879, la grande impresa di redazione dell'Oxford English Dictionary, trovò nuova linfa, e vide più tardi la luce della pubblicazione, grazie al lavoro infaticabile del professor James Murray e dei volontari di tutto... Guarda la scheda del film