Weekend Genova Sabato 16 gennaio 2016

Da Voltri ad Arenzano: una gita adatta a tutti

La passeggiata di Voltri
© Cristiano Fiore


Per altre idee e proposte, vi consigliamo di visitare il sito di 101giteinliguria - Gite in Liguria a misura di bambino.

Questo percorso è stato testato da Cristiano Fiore il 6 gennaio 2016.
Il percorso potrebbe aver subito delle variazioni, causate da frane o lavori in corso. Mentelocale.it non si assume la responsabilità per i mutamenti degli itinerari e consiglia la massima attenzione.

Genova - La passeggiata con i bambini da Voltri ad Arenzano si può fare nei mesi primaverili o di fine estate. Ma vanno bene anche le domeniche invernali di sole.

Da dove si parte
Si parte dall'inizio della passeggiata Roberto Bruzzone, a Voltri.
Voltri si può raggiungere in auto, uscendo all'omonimo casello dell'autostrada A10 Genova-Ventimiglia e svoltando poi a sinistra. Ci sono due ampi posteggi gratuiti, posizionati in piazzale Orazio De Ferrari e in via Ai Cantieri. L'inizio della passeggiata è in piazzale Orazio De Ferrari.
È molto comoda da raggiungere anche in autobus, scendendo alla fermata Camozzini 3 della linea 1.

In marcia!
La passeggiata da Voltri ad Arenzano è interamente pianeggiante e sarà un piacere percorrerla in una bella giornata di sole: per gran parte è al sicuro dal traffico, senza deviazioni e con numerosissime aree di sosta.
Oltrepassato il piazzale che ospita il capolinea della linea 1, si incontra un spiazzo con due panchine, il Belvedere Gente di Mare. Qui si ricorda, tra gli altri, il Vigile del fuoco Rinaldo Enrico, mitico elicotterista protagonista, negli anni '70, di epici salvataggi di persone in mare; fra queste, alcuni marinai della London Valour. Potrete spiegare ai bambini il valore del coraggio di un uomo che andava oltre il proprio dovere.

Punta Nave e la Madonna dell'Aguggia
La passeggiata prosegue camminando in tutta tranquillità. Dopo circa 2 km si arriva in prossimità di Punta Nave. Qui, nella zona recentemente ristrutturata da Renzo Piano (come ci segnala una targa), c'è una piccola area giochi adatta ai più piccoli.
Si prosegue oltrepassando Vesima dove, nelle giornate estive e primaverili, troverete due bar. Si arriva in vista della Madonna dell'Aguggia, con una piccola statua posta su uno spuntone di roccia molto appuntito (l'aguggia, in genovese, è l'ago). In realtà lo scoglio era molto più alto (12 metri) e la statua era presente dal 1850. Quella attuale è stata posta solo qualche anno fa - così ci spiega un cartello informativo.

Il campeggio e la galleria: bisogna fare attenzione
Dopo la Madonna dell'Aguggia, sarete quasi arrivati: oltrepassato l'ingresso del campeggio, dopo circa 800 metri si incontra la Galleria di Arenzano. Qui occorre prestare la massima attenzione, perché bisogna percorrere circa 300 metri lungo la strada, senza protezioni, prima di immettersi nella passeggiata lungomare, che porta all'arrivo di Arenzano. Lì c'è un bar, la giostra di Arenzano, una fontana, il campo da basket e il trenino di Arenzano. Per il ritorno, è d'obbligo lo stesso itinerario.

Informazioni utili

  • Distanza totale andata: 6,2 Km
  • Ecco il tracciato, su Google Maps, completo di punti di interesse.
  • A chi volesse consumare il pranzo lungo le panchine del percorso, consigliamo di assaggiare l'inimitabile focaccia di Priano, in via ai Cantieri, a Voltri.
  • Lungo il percorso si incontrano 3 fontane (di cui una all'arrivo) e 5 aree sosta (1 area giochi).
  • Non sono disponibili tavoli da picnic
  • Ideale per tutte le giornate, non ventose.

Nello zaino, non dimenticare di mettere:

  • Occhiali da sole
  • Telo mare (in estate)
  • Borraccia da riempire
  • K-way (nelle giornate ventose)

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Un piccolo favore Di Paul Feig Drammatico 2018 Ho bisogno di un piccolo favore. Mi puoi prendere Nicky a scuola? È questa la semplice, comune richiesta che l'affascinante Emily fa alla sua nuova amica Stephanie, prima di sparire senza lasciare traccia. Mamma single tuttofare, vlogger per passione... Guarda la scheda del film