Weekend Genova Mercoledì 30 dicembre 2015

Capodanno 2016 in piazza delle Erbe con i Radio Ga Ga

di
Piazza delle Erbe
© Dimitri La Rosa

Genova - Capodanno 2016 in piazza delle Erbe: uno dei luoghi più amati dai giovanissimi sarà teatro di musica dal vivo e dj-set durante la serata più allegra dell'anno. La lunga notte inizia alle 18 con un concerto di musica jazz e blues, che accompagna l'aperitivo; poi, alle 22.30, spazio ai Radio Ga Ga, con il loro tributo ai Queen. La band genovese suonerà per due ore e festeggerà il 2016 insieme al suo pubblico, brindando al nuovo anno.

La serata continuerà con il dj-set di Dj Nio, degli Zero Plastica, che proporrà musica revival anni Settanta, Ottanta e Novanta, utilizzando la Playlizz, un nuovo modo di interagire con la musica. Si tratta di una piattaforma web che funziona come un jukebox degli anni Settanta.

Basta avere un Qrcode reader sul proprio smartphone per fare dediche personalizzate, restando comodamente seduti a gustare il proprio drink. I messaggi verranno visualizzati in tempo reale dal dj in consolle, che potrà così interagire con il pubblico e proporre i brani scelti dalla gente.

«Questo Capodanno 2016 è un evento in cui crediamo molto - afferma Marina Porotto, presidente del Civ Ascom Il Genovino. Piazza delle Erbe e vice presidente della Consulta Civ Ascom - Abbiamo deciso di puntare su un evento di qualità, un'alternativa al solito dj-set rumoroso». Porotto continua, affermando anche: «Siamo convinti che con il nuovo regolamento della movida sia stato fatto un notevole passo avanti: speriamo che il documento possa essere approvato al più presto dal consiglio comunale».

Gli operatori di piazza delle Erbe si sono uniti per stabilire regole chiare anche durante la notte di Capodanno, perché sia una grande festa per tutti, sia per i giovani che affolleranno la piazza, sia per i residenti.

Il messaggio, infatti, di questo Capodanno 2016 è quello di mettere in risalto il lato più positivo del centro storico, fatto di attività che agiscono unite, lavorando fianco a fianco in un «territorio fragile che come tale va vissuto», per usare le parole di Giancarlo Bertini, presidente AssEst, l'associazione degli abitanti del centro storico Est. Pensati, dunque, «una serie di eventi - continua - che attirino le persone, anche le famiglie, per dire che è bello venire qui, non solo per sballare».

Un Capodanno, quindi, all'insegna dello stare insieme nella maniera più sana, di quella condivisione che si ritrova anche nel messaggio lanciato da Ilaria Natoli, che più che presidente della Consulta Civ Ascom Confcommercio, preferisce essere chiamata coordinatrice per sottolineare proprio il lavoro di rete che c'è dietro ai Civ e, nel contempo, l'importanza che ogni realtà territoriale svolge. Auspicando un'intesa sempre maggiore tra queste ultime, forze dell'ordine e amministrazione, Natoli afferma: «Solo unendo le forze e la volontà di fare, Genova potrà tornare a essere veramente Superba. Le potenzialità ci sono». E allora perché non iniziare con il nuovo anno a rimboccarsi le maniche? Il futuro passa dalla condivisione.

Leggi anche su mentelocale.it:

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Darkest Minds Di Jennifer Yuh Nelson Fantascienza U.S.A., 2018 Dopo che una malattia sconosciuta ha ucciso il 98% dei bambini, il 2% dei sopravvissuti sviluppa misteriosamente dei superpoteri. Proprio a causa delle loro straordinarie abilità, i ragazzi vengono dichiarati una minaccia dal governo e rinchiusi in campi... Guarda la scheda del film