Teatro Genova Venerdì 25 dicembre 2015

Capodanno 2016 a Genova? È magia con Circumnavigando

Il circo delle bolle di sapone in su - Compagnia Ribolle
© Federica Burlando
Altre foto

CAUSA MALTEMPO lo spettacolo Aequilibrium della Compagnia Gera Circus, originariamente programmato sabato 2 gennaio alle 16 in Piazza San Lorenzo, si terrà domenica 3 gennaio nel piazzale del Porto Antico/Area Mandraccio, con due rappresentazioni gratuite, alle 16 e alle 18.30.

Con “Aequilibrium” l’equilibrista e giocoliere Matteo Sassi mette in scena una contaminazione tra Circo e Commedia dell’Arte, interpretando sul filo teso le storie di vari personaggi, attraverso equilibrismi, manipolazione di oggetti e l’utilizzo di una grossa sfera. Spettacolo gratuito.

Genova - C'era una volta (e c'è ancora): Circumnavigando ha il profumo delle fiabe. Quale periodo migliore delle feste di Natale per ritrovare lo stupore che si legge negli occhi puliti dei bambini?

Da sabato 26 dicembre 2015 a domenica 10 gennaio 2016 torna a Genova il Festival Internazionale di Teatro e Circo, giunto alla sua 15esima edizione e organizzato Associazione Sarabanda. Sedici compagnie per una cinquantina di spettacoli pronti a prendere vita in vari luoghi della città - dal tradizionale tendone che si affaccia sul mare del Porto Antico fino a Palazzo Ducale - per un programma che spazia dal circo contemporaneo al teatro di strada, in un mix di eventi gratuiti e a pagamento.

Ad inaugurare il festival, una prima nazionale che è anche l'avverarsi di un sogno: Juri un clown nello spazio. Juri (Giorgio Bertolotti), esploratore intergalattico, grazie a un navigatore speciale (Petr Forman), è pronto a portare il pubblico in un viaggio nello spazio, ma anche nei suoi sogni e nei suoi desideri. Lo spettacolo, «frutto di un anno e mezzo di lavoro in Repubbica Ceca - sottolinea il direttore artistico Boris Vecchio - è anche il compimento, realizzato attraverso un crowdfunding in rete, di un sogno che l'artista aveva sin da bambino. Per l'occasione - continua Vecchio - il Cortile di Palazzo Ducale si trasformerà in un vero e proprio planetario». Vista la particolarità della performance, in programma da sabato 26 fino a martedì 29 dicembre con doppio spettacolo (ore 11.30-16.30), l'ingresso è riservato a un numero massimo di 40 persone per volta (consigliata la prenotazione).

Sempre a Palazzo Ducale (Sala del Maggior Consiglio - 28 e 29 dicembre ore 18.30) in programma Nois Um della Compagnia De La Prakà dal Brasile: uno spettacolo che unisce danza e acrobatica, ma anche giocoleria, contact e mano a mano, per un viaggio sospeso, cullato dalla fluidità della musica. In calendario anche Equilibrium tremens di Tobia Circus (Cortile Maggiore - 30 dicembre ore 16.30), per entrare nel mondo di Philip Sutil e nella sua voglia di catturare leggerezza per condividerla con il pubblico.

Ora chiudete gli occhi e immaginatevi una ballerina dall'allure spagnola: attorno a lei un arcobaleno che profuma di colori e sapone. Ora apriteli per guardare Il circo delle bolle di sapone in su presentato dalla Compagnia Ribolle. Lo spettacolo, che unisce danza, musica, la magia delle bolle di sapone e di tre figure danzanti sospese nel tempo e nello spazio, è in scena nel Tendone da circo del Porto Antico (Area Mandraccio). «Uno spettacolo - afferma Vecchio - voluto per regalare, in questo particolare periodo storico, un momento di sogno e di gioia al pubblico».

Saranno proprio i colori e le musiche della Compagnia Ribolle a portare nel nuovo anno. Circumnavigando, infatti, propone un doppio spettacolo per un Capodanno sotto il Tendone da circo del Porto Antico: alle ore 22 si inizia con L'effect Escargot della Compagnia Kadavresky per proseguire, dalle ore 23.15, con Il circo delle bolle di sapone in su. Poi brindisi e panettone e, come sottolinea il direttore artistico, a seguire musica per ballare e stare insieme nelle prime ore del 2016.

L'effect Escargot, «uno spettacolo che sta girando le piazze d'Europa» per usare le parole di Vecchio, portato in scena da cinque giovani artisti francesi formatisi in differenti scuole di circo, è in programma anche mercoledì 30 dicembre e sabato 2 gennaio 2016 (ore 17 e 21; Tendone da circo Porto Antico).

Circumnavigando propone anche la Compagnia bluCinque con Time, per We 2273", un viaggio nel silenzio e nel rapporto tra suono e spazio ispirato dall'opera di John Cage (29 dicembre, ore 17 e 21 - Tendone da circo Porto Antico) e Da Boof della Compagnia Duo Kaos, spettacolo di circo/teatro ambientato in un ristorante (26 dicembre ore 16 - Palazzo Tursi; 27 dicembre ore 11 - Porto Antico).

«In programma - prosegue Boris Vecchio - anche due spettacoli work in progress, ancora in fase di lavorazione. Dopo la performance il pubblico è inviato a esporre le proprie idee e impressioni». Stiamo parlando di Tecn?nologic - Compagnia Zenhir (27 dicembre ore 17.15 - Tendone da circo Porto Antico), che prende in considerazione i cambiamenti intervenuti nelle relazioni tra uomo e donne con l'avvento delle nuove tecnologie, e Oxymoron - Compagnia Kerol (26 e 27 dicembre ore 21) ospitato all'Altrove - Teatro della Maddalena (piazzetta Cambiaso 1), altro palco insieme al Teatro Rina e Gilberto Govi (via Pastorino 23 - Genova Bolzaneto) di Circumnavigando. Lì in scena Les jolies fantastiques della Compagnia Milo e Olivia (28 dicembre ore 20.30)

Come da miglior tradizione, nel calendario di Circumnavigando non può mancare il teatro di strada. Da segnalare, ad esempio, The loser con Matteo Galbusera, che è stato anche attore del Cirque du Soleil. Appuntamento martedì 29 dicembre (ore 15.45) in piazza San Lorenzo.

Per chi vuole diventare protagonista in prima persona del festival, in programma anche il laboratorio Io clow? (dal 7 al 9 gennaio 2016 ore 10-13) che terminerà con una performance finale aperta al pubblico (10 gennaio, ore 11) realizzata con la partecipazione della Compagnia Ribolle. Il laboratorio, condotto da Michelangelo Ricci (Compagnia Ribolle) è gratuito (richiesta la tessera Amici della Sarabanda: 5 Euro). Iscrizioni on line sul sito dell'Associazione Sarabanda.

In programma anche Il pubblico protagonista!, un momento di confronto fra professionisti del settore e anche pubblico per approfondire e scambiarsi idee sul mondo dei festival a partire dall'esperienza del circo contemporaneo (open session aperta al pubblico lunedì 28 dicembre ore 15-18 - Sala del Minor Consiglio di Palazzo Ducale).

Secondo Josè Saramago bisogna lasciarsi guidare dal bambino che siamo stati: che ne dite di seguire il consiglio? Anche una bolla di sapone può diventare un bellissimo sogno: almeno per una sera.

Circumnavigando 2015: il programma.

Potrebbe interessarti anche: , Se mia madre mi facesse a pezzi... Dragonetti fa di nuovo centro con l'adolescenza , Il Teatro della Tosse sbarca a Ponente: gestirà il Cargo di Voltri. Il progetto , Quartetto 2019: abbonamento congiunto Carlo Felice-Teatro Nazionale: gli spettacoli , Simon Boccanegra: l'opera di Verdi ambientata a Genova al Teatro Carlo Felice , Cocteau e Shakespeare ne Le ragazze dis-graziate. Jorio tesse. Pesca anima

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Un valzer tra gli scaffali Di Thomas Stuber Drammatico 2018 Christian è il nuovo dipendente del supermercato alla scoperta di un mondo sconosciuto: le infinite corsie, il maniacale ordine del deposito, il meccanismo surreale del carrello elevatore. Il suo collega Bruno del dipartimento bevande lo prende... Guarda la scheda del film