Weekend Genova Giovedì 17 dicembre 2015

Natale e Capodanno a Genova: cosa fare in città

Capodanno
© shutterstock

ATTENZIONE!
Leggi qui tutte le informazioni su Capodanno 2017 a Genova: cenone a Palazzo Ducale, orari e biglietti.

Genova - Musica, mostre, spettacoli circensi, 101 violoncellisti in giro per la città, e ancora presepi, eventi itineranti, visita alle botteghe storiche e pandolce per tutti. Quelli di Genova saranno un Natale e un Capodanno ricchi di appuntamenti.

In una città vestita a festa. Da Levante a Ponente, dal Porto Antico a Palazzo Ducale, da piazza De Ferrari alla Valbisagno arrivando anche a Sampeirdarena; il fil rouge che lega i singoli eventi è la voglia di stare insieme e festeggiare.

Ci si prepara al Natale già da sabato 19 dicembre, quando tradizione e spettacolo si fondono nel Confeugo, la cerimonia dello scambio di auguri, secondo l'antico rituale, tra il sindaco e i rappresentanti del popolo, e uno spettacolo pirotecnico in piazza De Ferrari. Il programma inizia alle 16, quando parte il corteo dal Porto Antico. Dalle 17 i Civ offrono pandolce e spumante sotto i portici del Palazzo della Borsa in piazza De Ferrari, e alle 19.30 il finale con GenovAccesa, lo spettacolo piromusicale che quest'anno vedrà l'uso di botti silenziosi, per non traumatizzare i nostri amici a quattro zampe.

Da sabato 26 dicembre a domenica 10 gennaio torna Circumnavigando, il Festival internazionale di Teatro e Circo contemporaneo, ideato e promosso dall'associazione culturale Sarabanda. In strada nei teatri e nei palazzi cittadini e in un tendone da circo al Porto Antico (piazzale Mandraccio) va in scena un cartellone di eventi che spazia dal circo contemporaneo al teatro di strada.

Gli eventi dei Centri Integrati di Via

Un dicembre pieno di luci, grazie al contributo dei commercianti riuniti nei Civ, che hanno vestito a festa strade e vetrine: cornice delle molte iniziative in programma. In piazza Truogoli di Santa Brigida fino a giovedì 24 dicembre c'è Natale ai Truogoli: con una mostra mercato delle ceramiche di Albisola, e, sabato 19, presso la libreria Finisterre spazio ai laboratori per bambini, con la ceramica e la pasta di sale, e dalle 17 musica dal vivo. Durante il weekend di sabato 19 e domenica 20, in galleria Mazzini e zone limitrofe, il Sestiere Carlo Felice propone un mercatino di antiquariato e di prodotti tipici; mentre in via Cantore, dalle 8 alle 19 si svolge il mercatino dei creativi con animazione per i più piccoli. Sabato 19, piazza Vittime di tutte le Mafie ospita un mercatino di antiquariato e laboratori artistici, una mostra fotografica e degustazioni di cioccolata calda e polenta. In via Gianelli, a Quinto, dalle 8 alle 19.30, vengo allestite bancarelle di creativi e artigiani, affiancate dalla distribuzione di caldarroste e giochi per i più piccoli. In piazza della Commenda, dalle 15 alle 22, c’è un mercato artigianale e di gastronomia. Il Civ Du Righi propone shopping a tema, mentre in piazza del Carmine dalle 12 alle 18 si organizza una festa per i bimbi. Per finire con lo Sbarattolo di Natale, dalle 10 alle 20, ai Giardini Luzzati.

Domenica 20 in piazza Sciesa e via Fusinato mercatino natalizio con distribuzione di pandolce e cioccolata calda. Spostandoci a Molassana, nella Valbisagno, dalle 15 alle 21, ci sono stand e animazione musicale con distribuzione di vinbrulè. A Certosa appuntamento con il tradizionale mercatino animato da spettacoli e giochi per bambini. Iniziativa che si replica martedì 22 in via Rolando a Sampierdarena. Fino al 23 dicembre l'area dell'ex mercato di corso Sardegna è teatro dell'iniziativa Natale in corso, con mercatini a tema, concerti e spettacoli teatrali. Giovedì 31 dicembre dalle ore 19 il Civ Zecca-Carmine propone un dj set in piazza del Carmine con musica revival, mentre dalle 18 è possibile festeggiare l'arrivo del nuovo anno con aperitivo e dj set in piazza delle Erbe, e dalle 23 ci si sposta a Porta Soprana. Infine sino al 19 gennaio si pattina sul ghiaccio in piazza della Vittoria. Inoltre in via Garibaldi fino al 10 gennaio dalle 17 alle 22, l'illuminazione si accompagna alla musica.

Il Capodanno

Genova, quest’anno, è entrata nella classifica stilata da Trivago, delle 10 migliori mete dove trascorrere il Capodanno 2016, grazie al calendario di eventi in programma per la notte di San Silvestro.

Evento clou è il concerto dei 101 violoncellisti, che per tre giorni - dal 29 al 31 dicembre - animano la città, con incursioni e flash mob, per finire con il concerto di fine anno in piazza Matteotti a partire dalle 22: con un repertorio che spazia dal Seicento fino ai nostri giorni, dalla musica classica alla musica rock, da Bach e Vivaldi a Tom Waits e i Nirvana. Direttore artistico della manifestazione è Cristiano Palozzi, già regista e direttore del Genova Film Festival, mentre la direzione musicale è curata dal Maestro Giovanni Ricciardi, solista, didatta e compositore. E a Palazzo Ducale la mostra Dagli impressionisti a Picasso resta aperta con orario prolungato (fino alle 2 del mattino).

Il Cenone di Capodanno, poi, è nel Salone del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, con Vive la France! Per salutare la fine dell'anno con una cena parigina, la visita alla mostra Dagli Impressionisti a Picasso e il concerto dei violoncellisti. Per una serata tra musica, arte e buon cibo.

Al Porto Antico, sotto il tendone allestito in piazzale Mandraccio per il Festival Circumnavigando, alle 22, va in scena lo spettacolo L’Effet Escargot, della compagnia Kadavresky: un susseguirsi di gag burlesche, giocoleria e acrobazie. Dalle 23.15 si attende la mezzanotte con la magia del Circo delle bolle in su: uno spettacolo di danza e circo con le bolle di sapone come protagoniste. In calata Falcone Borsellino viene allestito un palco per uno spettacolo organizzato da Il Secolo XIX con Radio Number One e rivolto a un pubblico più giovane, con musica e intrattenimento, revival anni 70 - 80 per le famiglie e musica dance. Dalle 22.30 spettacolo live La vie en Rock di Davide Locatelli, e dopo il brindisi di mezzanotte, spazio a un dj set.

Per la prima volta l’Acquario di Genova offre la possibilità di passare la notte di San Silvestro immersi tra i colori e i segreti dei fondali marini. La serata comprende visita serale in esclusiva all’Acquario, cenone nel Padiglione Cetacei in compagnia dei delfini, dopocena e brindisi di mezzanotte.

Anche Sampierdarena quest'anno festeggia il capodanno tra le vie della città. Con una cena, alle 20, nel Civico Palazzo del Municipio, in via Sampierdarena 34, e a seguire un concerto gratuito del gruppo musicale Tua Madre alle ore 23 in largo Pietro Gozzano.

Il 2016 inizia all'insegna della musica con il Concerto di Capodanno al Teatro Carlo Felice, diretto da Marcello Rota, con l’orchestra del Teatro. E sabato 2 gennaio, in piazza Matteotti, tuffo tra le sigle dei cartoni animati più amati, con lo show di Cristina D’Avena.

A Spasso tra le botteghe storiche

Nei caruggi, le 32 botteghe storiche, sabato 19 dicembre, dalle 15.30 alle 18, aprono le porte per l’edizione natalizia del Girobotteghe, con visita guidata alle vetrine genovesi addobbate a festa: dai pandolci ai presepi, dal cappone alla cima, dal torrone alla frutta secca, le guide racconteranno a turisti e genovesi la storia dei luoghi e delle persone che hanno contribuito a fare delle botteghe storiche genovesi un'eccellenza nazionale.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

L'ape Maia Le olimpiadi di miele Di Alexs Stadermann, Noel Cleary Animazione Australia, Germania, 2018 Guarda la scheda del film