Weekend Genova Venerdì 4 dicembre 2015

Ponte dell'Immacolata: cosa fare a Genova

Lanterna di Natale
© Shutterstock

Genova - L’8 dicembre è una festa che molti aspettano. Da un lato, come vuole tradizione, è il giorno in cui allestire l’albero di Natale, dall’altro come spesso accade il giorno di festa si traduce in un ponte con qualche giorno di riposo dal lavoro in vista delle vacanze natalizie.

Ecco che anche quest’anno a Genova non mancano le iniziative per organizzare il tempo libero durante il Ponte dell’Immacolata, da sabato 5 a martedì 8 dicembre, con attività per tutti i gusti, dallo shopping con i mercatini di Natale ai musei aperti, tra mostre e iniziative.

Iniziamo da piazza De Ferrari: martedì 8 dicembre alle ore 17 appuntamento con la tradizionale cerimonia di accensione dell’albero di Natale. La cerimonia sarà preceduta dall’esibizione di canti e balli tradizionali genovesi e dal concerto del gruppo Conte Brass Band.

Per quanto riguarda i musei e le attività culturali segnaliamo l’apertura di Palazzo Ducale con le sue mostre: Dagli Impressionisti a Picasso, Brassaï. Pour l’amour de Paris e Lisetta Carmi. Il senso della vita. Ho fotografato per capire.

L'Acquario di Genova è aperto per tutto il Ponte dell'Immacolata con i seguenti orari: sabato 5, domenica 6 e martedì 8 dalle ore 9.30 alle ore 21 (ultimo ingresso ore 19), lunedì 7 dalle ore 9.30 alle ore 20 (ultimo ingresso ore 18) e propone ogni giorno visite guidate e momenti di incontro con gli esperti, tra cui alle 12 e alle 14.15 presso il Padiglione dei Cetacei A tu per tu con l'esperto per ascoltare la voce dei cetacei; Acquario segreto che consente di scoprire, sotto la guida di un esperto biologo, cosa si nasconde dietro le vasche dell’Acquario e conoscere i progetti di mantenimento e riproduzione in ambiente controllato di diverse specie di animali (tutti i giorni con diverse partenze al giorno. Durata 1 ora e mezza) e Avventura Acquario è il percorso pensato per bambini dai 4 ai 7 anni, accompagnati dai genitori, che prevede anche l’area curatoriale delle tartarughe Emys che ospita esemplari di diverse fasce d’età, dai cuccioli fino agli adulti, e consente di osservare le fasi di crescita e i cambiamenti che avvengono tra l’una e l’altra (Costo di 8 Euro per i bambini, 5 Euro per gli adulti accompagnatori e una tariffa famiglia di 6 Euro a persona per gruppi di un minimo di 4 bambini).

Tra le iniziative nei musei segnaliamo la Galleria degli Specchi a Lume di candela a Palazzo Spinola (domenica 6 dicembre). Il museo è aperto con ingresso gratuito dalle 13.30 alle 19.30 e dalle 16.30 è prevista una visita guidata a lume di candela.

Domenica 6 dicembre il Museo di Palazzo Reale aderisce all'iniziativa Domenica al Museo ed è visitabile a ingresso gratuito dalle 9 alle 19. Lunedì 7 dicembre, invece, il Museo rispetta il suo consueto orario di chiusura e il giorno dell’Immacolata, l’8 dicembre, è aperto dalle ore 13.30 alle 19.00 con ingresso a pagamento.

In occasione dell’Immacolata, martedì 8 dicembre, sono aperti al pubblico in via straordinaria anche i Musei Civici con i seguenti orari:

- Musei di Strada Nuova: ore 8.30-18.00

- Museo di Archeologia Ligure: ore 8.30-18.00

- Museo di Sant’Agostino: ore 8.30-18.00

- Museo d’Arte Orientale E.Chiossone: ore 8.30-18.00

- Museo G.Luxoro: ore 8.30-18.00

- Museo di Arte Contemporanea di Villa Croce: ore 10.00-18.00

- Museo di Storia Naturale: ore 10.00-18.00

- Museo del Risorgimento: ore 8.30-13.00

- Castello D’Albertis: ore 10.00-18.00

- Galata Museo del Mare: ore 10.00-19.30

- Museo Teatro della Commenda di Prè: ore 10.00-19.00

- Galleria d’Arte Moderna: ore 11.00-17.00

- Wolfsoniana: ore 11.00-17.00

- Casa di Colombo e Torri di Porta Soprana: ore 10.00-16.00

- Museo Diocesano: ore 15.00-19.00

- Museo del Tesoro: ore 15.00-18.00

- Museo della Lanterna: ore 14.30-18.30

Tra gli appuntamenti nei musei segnaliamo l’inaugurazione della mostra Human Dog a Villa Croce con le opere di Silvia Amodio sul tema del legame affettivo tra uomini e cani. Il ricavato sarà devoluto al progetto dottor sogni nell’Ospedale pediatrico Gaslini (inaugurazione 4 dicembre, ore 18. Fino al 6 gennaio).

Presso il Museo teatro della Commenda di Pré, invece, al via Cibariae, una mostra dedicata al tema del cibo con 60 opere fotografiche e pittoriche di pesci, carne,verdura e frutta. Sul tema del nutrimento nel mondo (fino al 12 dicembre).

Alla Galleria d’arte moderna di Nervi appuntamento con la rassegna Nutri-menti. Il gusto dell’arte con la conferenza dal titolo Le mani in pasta: terrecotte di Arturo Martini tra Veneto e Liguria, a cura di Nico Stringa dell’Università di Ca’ Foscari di Venezia. A seguire degustazione in tema con i Profumi di mare e colori di terra, a cura di Ristorante Porto Prego, Camogli (sabato 5, ore 15.30). Presso il Museo dell’Accademia Ligustica, invece, appuntamento con l’incontro: Il Divisionismo italiano e il rinnovamento del gusto artistico di fine Ottocento: nuovi colori e nuove tecniche tra Gaetano Previati, Plinio Nomellini e Pellizza da Volpedo a cura della storica dell’arte Aurora Scotti Tosini, docente del Politecnico di Milano. A seguire degustazione in tema con I colori del sole. Dai lidi ferraresi alle colline di Volpedo, a cura dello chef Massimiliano Deriu (martedì 8, ore 16).

Per la rassegna Musica nei Musei al Museo di Sant’Agostino c’è Cara mia cetra andianne (sabato 6, ore 16.30), mentre per Danza nei musei alla Commenda appuntamento con Body caking, una perfomance a cura di Davide Francesca, Olivia Giannini, Marco Democratico e G. Meneghetti (sabto 6, ore 17).

Presso il Museo Diocesano è possibile ammirare il presepe di cartapesta a cura di Marco Laganà (da sabato 5 dicembre).

Inoltre, martedì 8 dicembre, una grande festa animata celebra il compleanno della CIttà dei Bambini e dei Ragazzi con laboratori e giochi a partire dalle 10.30 e fino alle 18.00, tra animazioni, creatività e scoperte, seguiti da una merenda (ore 17). Per tutta la giornata del compleanno il biglietto di ingresso per un bambino più accompagnatore è di 7 Euro.

Per quanto riguarda lo shopping, segnaliamo in città l’apertura del Mercatino di San Nicola in piazza Piccapietra (sabato 5 dicembre), del mercatino dell’antiquariato del Truogoli di Santa Brigida, di quelli di prodotti tipici di Galleria Mazzini e via Dottesio (sabato 5 dicembre).

Domenica 6 dicembre in via Cesarea appuntamento con una mostra di auto e moto d’epoca, mentre martedì 8 dicembre a San Quirico si svolge il mercatino degli hobbisti con musica, danza e arti marziali. Nel quartiere di Certosa, sempre martedì 8 dicembre si può fare shopping tra magia e spettacoli per bambini anche con giochi gonfiabili.

L'8 dicembre gonfiabili anche in piazza Firpo, mentre in piazza Romagnosi l’appuntamento è con cori natalizi. Mercatino, musica, spettacoli e animazione in una via Canevari eccezionalmente chiusa al traffico dalle 8 alle 19, mentre a Ponente in piazza Fusinato e Sciesa a Prà si svolgono animazioni e spettacoli.

Tra gli altri appuntamenti segnaliamo i percorsi guidati di Explora: domenica 6 dicembre alle ore 15.30 si va alla scoperta di Palazzo Spinola, mentre martedì 8 dicembre alle 15.30 appuntamento con Genova la Superba, un viaggio alla scoperta delle basi dell’economia nelle storie dei primi banchieri, debitori insolventi, cambiavalute tra ciappe, melograni e suq. Il prezzo del percorso è di 15 Euro per gli adulti (ridotto ragazzi fino ad 11 anni: 7 Euro; bambini 0-6 anni: gratuito. Info e prenotazioni info@exploratour.it).

Per tutti gli altri appuntamenti dell'Immacolata:

- Cosa fare a Genova nel weekend

- Agenda eventi Genova

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Un altro me Di Claudio Casazza Documentario Italia, 2016 Guarda la scheda del film