Attualità Genova Mercoledì 21 ottobre 2015

Giovanna Romanato: la vita in un polmone d'acciaio

Farfalla
© shutterstock

Genova - Ci sono storie di vita che meriterebbero una maggiore attenzione e considerazione. Una di queste è la storia di Giovanna.

Giovanna Romanato è una signora genovese che vive da quasi 60 anni in un polmone d’acciaio. All’età di dieci anni è stata colpita da una grave forma di poliomielite, che le impedisce l’uso delle gambe, delle braccia e la costringe a usare un macchinario per la respirazione. La sua vita è stata costellata da ricoveri in ospedale e lunghi periodi di riabilitazione e convalescenza.

Per tanti anni è stata accudita dalla mamma. Ora vive col fratello e la moglie in un’antica casa, senza ascensore, nel vecchio quartiere di Borgo Incrociati. La sua vita si svolge praticamente entro le quattro mura della sua stanza, circondata dall’affetto dei suoi cari, dai tanti amici e volontari che l’aiutano nelle faccende quotidiane, non facendole pesare la solitudine.

Giovanna ha tre passioni: il suo gatto Fiocco, tenerissimo e burlone; la Sampdoria, di cui è tifosa sfegatata, e la musica, con una particolare predilezione per De Andrè e Battisti.

Ma per conoscerla meglio si può visitare il suo sito web, che è www.giovannaromanato.org dove, oltre alla sua storia, si parla della sua famiglia, dei suoi amici e dei suoi interessi, ma anche il modo per aiutarla, anche solo finanziariamente, con donazioni anche minime. Perché vivere in casa propria comporta dei costi che un disabile grave non sempre può sostenere con la sola pensione sociale.

La vicenda di Romanato ricorda quella di Rosanna Benzi: le due donne sono accomunate dallo stesso tragico destino, ma anche dalla stessa voglia di vivere nonostante tutto.

Il vizio di vivere smonta tutte le più fatali e pietistiche teorie sull’eutanasia e la giusta morte.

La vita è una sfida e un dono, non una rinuncia, e Giovanna e Rosanna dimostrano quanto sia molto più coraggioso vivere un’esistenza travagliata e piena di problemi piuttosto che arrendersi e rinunciare passivamente.

Potrebbe interessarti anche: , Strada Provinciale di Portofino riaperta a doppio senso di marcia fino a settembre , Genova, alla Foce il nuovo semaforo con multa automatica: dov'è e come funziona , Via Porro riaperta al traffico dopo la demolizione del Morandi: mobilità, disposizioni e divieti , Acquario di Genova: è nata una cucciola di Lamantino. Video e foto , Maggiordomo di quartiere a Genova: proroga fino a settembre. «In tutta la regione»

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.