Teatro Genova Teatro Carlo Felice Lunedì 7 settembre 2015

Ashot Tigranyan e la Classical Concert Chamber Orchestra al Carlo Felice

Ashot Tigranyan e la CCC Orchestra

Acquista i biglietti per Ashot Tigranyan e la Classical Concert Chamber Orchestra comodamente online su happyticket

Genova - Dopo il grande successo di pubblico e critica ottenuto lo scorso anno, sabato 3 ottobre prende il via dal Teatro Carlo Felice di Genova il secondo tour italiano del violinista Ashot Tigranyan e della sua Classical Concert Chamber Orchestra. La tournée dell’orchestra toccherà, poi, le città di Torino, Milano, Asti, Siena, Mantova, terminando il 17 ottobre 2015 a Pesaro.

La prima parte della performance include il concerto per violino n° 4 di Wolfgang A. Mozart e Le quattro stagioni di Antonio Vivaldi, mentre la seconda presenta una selezione di brani del compositore e violinista italiano Niccolò Paganini.

La Classical Concert Chamber Orchestra, ensemble compatta e versatile formata da trentacinque virtuosi provenienti da America e Europa, è stata fondata da Tigranyan nel 2006. Formatosi al conservatorio di Mosca, dove studia con il leggendario violinista russo Leonid Kogan, Tigranyan è un talento precocissimo, che si conferma nel suo virtuosismo con il passare del tempo.

L’orchestra, di cui Ashot Tigranyan è direttore musicale e primo violino, si è esibita inizialmente in diverse città degli Stati Uniti e dal 2012, dato il crescente successo e la popolarità ottenuta, ha raggiunto l’Europa suonando nei teatri e auditorium di Spagna, Danimarca, Norvegia, Svezia, Finlandia, Italia, Francia e Regno Unito.

Formazione molto versatile, l'ensemble si esibisce con organici che vanno da 35 a 17 componenti, e un repertorio virtuosistico per violino e orchestra tra cui le opere maestre di Vivaldi, Mozart, Paganini, Sarasate, Falla e tanti altri compositori. Lavorando in stretta collaborazione con il fondatore Ashot Tigranyan, i musicisti dell’orchestra mirano a catturare e ricostruire l’essenza dello stile musicale dell’antica scuola russa in un ambiente intimo e suggestivo proprio della musica tradizionale da camera.

Il Maestro Tigranyan si esibisce insieme ai suoi virtuosi e li dirige secondo le tradizionali orchestre barocche, ovvero attraverso il suono melodioso del suo violino.

Potrebbe interessarti anche: , Sogni per una verità non dicibile in Deflorian/Tagliarini. La recensione , Penultimo spettacolo al BLoser: Per una donna. La recensione , Emma Dante al Teatro della Corte: le anime nude di Bestie di Scena , Marina Cvetaeva in Easy to remember di Ricci e Forte al Duse. L'intervista , Comicità, poesia, riflessione politica in Labbra di Irene Lamponi

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Scappo a casa Di Enrico Lando Commedia Italia, 2019 Per Michele, quel che conta è apparire: far colpo sulle belle donne (solo per accumulare punti su un’applicazione di incontri), guidare macchine di lusso (non perchè ne sia proprietario ma perchè lavora come meccanico nella concessionaria che le... Guarda la scheda del film