Weekend Genova Giovedì 3 settembre 2015

In gita all'Acquedotto storico di Genova

L'Acquedotto storico di Genova
© Cristiano Fiore
Altre foto

Per altre idee e proposte, vi consigliamo di visitare il sito di 101giteinliguria - Gite in Liguria a misura di bambino.

Il percorso potrebbe aver subito delle variazioni, causate da frane o lavori in corso. Mentelocale.it non si assume la responsabilità per i mutamenti degli itinerari e consiglia la massima attenzione.

Genova - L’acqua è un bene primario e indispensabile: insegnamolo anche ai nostri bambini, accompagnandoli alla scoperta dell'Acquedotto Storico di Genova, una gita classica cittadina, che abbiamo voluto provare per vedere se è davvero a misura di bambino.

È una gita che si può fare in quasi tutti i mesi dell'anno, ma se si scelgono quelli invernali o primaverili, è meglio prediligere le ore centrali della giornata. Si tratta di un lunga passeggiata (ma potete decidere voi quali e quanti tratti percorrere in una giornata), quasi totalmente pianeggiante. Il percorso ricalca quello dell'antico acquedotto della Repubblica di Genova quindi,se la si percorre in direzione di Genova, è in leggera discesa.

Proprio per questa sua peculiarità, si tratta di una gita adatta a bambini che sono abituati camminare: non si stancheranno facilmente, ma occorre fare una doverosa premessa: alcuni tratti (non molti, per la verità) del percorso sono sprovvisti di protezione a valle, per cui occorre sensibilizzare i bambini su questo importante aspetto che riguarda la sicurezza. Ci sono inoltre alcune zone franate e qualche buco per terra: è necessario fare molta attenzione.

Sono numerosi i punti d'ingresso del percorso. Noi abbiamo scelto quello che si trova in prossimità di Prato (guarda la mappa). Si può andare in macchina, oppure anche prendere l'autobus numero 13 o 14, e scendere al capolinea.

Una volta giunti sul percorso, che riconoscerete perché è quasi sempre lastricato dalle pietre che ricoprono la condotta, la direzione da prendere è quella verso Genova.
Subito vi troverete immersi in un'altra realtà, quella di un angolo di campagna inaspettato, a così pochi passi da Genova. L’Acquedotto rappresenta infatti uno spartiacque fra la natura, che cresce e domina rigogliosa (alla vostra destra) e la città, che preme alla vostra sinistra.

Oggi purtroppo, al fianco delle fasce e dei muretti a secco, troverete box in cemento con tetto di lamiera, e case costruite a due passi dal sentiero. Gli abitanti della zona, in compenso, sono molto cortesi e alcune casette sono davvero splendide.

Ogni tanto il sentiero incrocia alcune creuxe che risalgono dal basso e proseguono verso i borghi soprastanti. Bello sarebbe poterle seguire tutte.
In prossimità del bellissimo ponte sul Rio Torbido, che vale da solo l'intera gita, si trova l'unica area di sosta dell'intero percorso, composta da due tavoli con panche. Sinceramente, si poteva fare meglio.

Molto interessanti, invece, i pannelli esplicativi che si trovano in alcuni punti (pochi) del percorso e che vi possono dare lo spunto di spiegare ai bambini, se lo vogliono, il funzionamento di alcuni manufatti che si trovano lungo la strada.

Spesso il percorso sembra terminare in una strada asfaltata: non è così, attraverserete la strada e, seguendo il criterio della direzione verso sud e, soprattutto, dell'orizzontalità (l'acquedotto scorreva in piano, o in leggera discesa), ritroverete senz'altro il percorso. In alternativa, potete chiedere e, in ogni caso, all'inizio e alla fine di ogni tratto, c'è un segnale pedonale che riporta la scritta Antico Civico Acquedotto.

La nostra gita termina presso la chiesa di Molassana. Dal punto di partenza a qui si impiegano da 1 ora e mezza a 2 ore, e altrettante per il ritorno.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Hereditary Le radici del male Di Ari Aster Horror U.S.A., 2018 Quando l’anziana Ellen muore, i suoi familiari cominciano lentamente a scoprire una serie di segreti oscuri e terrificanti sulla loro famiglia che li obbligherà ad affrontare il tragico destino che sembrano aver ereditato. Guarda la scheda del film