Weekend Genova Domenica 30 agosto 2015

Val Gesso: alla scoperta del Parco delle Alpi marittime

Il lago della rovina
© Andrea Baroni

Genova - A meno di due ore di auto da Genova, gli appassionati di montagna possono trovare ottimi motivi per un weekend lungo, in un territorio ricco di attrattive naturalistiche e culturali che poco ha da invidiare a località più famose.

Siamo in Val Gesso, nel cuore del Parco naturale delle Alpi marittime, in provincia di Cuneo, una vasta area che comprende i Comuni di Valdieri, Entracque, Aisone e Vernante e confina con il parco francese del Mercantour: in futuro potrebbe nascere il primo parco naturalistico internazionale.

Ci sono cime che superano i tremila metri, laghi e ghiacciai, flora e fauna autoctone e una rete di sentieri escursionistici in grado di soddisfare sia gli scalatori che i camminatori, spinti dalla voglia di raggiungere uno dei numerosi rifugi per ammirare il panorama delle Alpi.

Annoverandomi fra questi ultimi, posso consigliare, per esperienza diretta, l'impegnativa ascesa al Rifugio Federici Marchesini al Pagarì: ci vogliono circa cinque ore da San Giacomo di Entracque per raggiungere i 2650 metri della struttura, molto spartana, dove è consigliabile fermarsi a dormire, sia per la necessaria ricarica che per osservare, al mattino presto, i primi raggi del sole sulla cima nord est della Maledia.

Altri percorsi da fare, ma in una sola giornata, sono quelli che collegano Sant'Anna di Valdieri al Rifugio Dante Livio Bianco, a quota 1910 metri: circa tre ore di salita, prima in pendenza pronunciata e quindi più graduale, fra pascoli circondati dalle cime della Sella per arrivare alla meritata polenta da gustare in riva al lago.

Qui si narra amasse pescare in relax la Regina Elena, moglie di Vittorio Emanuele III, che, insieme ai predecessori, ha lasciato una forte impronta tutt'ora palpabile su questi territori, individuati a metà '800 quale Riserva reale di caccia.

Merita un'ora e mezza di fatica la gita che parte dal Lago della Rovina e arriva al Rifugio Genova (2000 metri), collocato sopra al grande invaso del Chiotas, che alimenta una delle centrali idroelettriche più grandi in Europa, al centro del massiccio dell'Argentera (circa 3300 metri di altitudine).

Durante la salita non è infrequente trovarsi di fronte famiglie di stambecchi, camosci o individuare qualche marmotta sentinella, che lancia il proprio fischio. Ma molte altre mete richiedono un ritorno da queste parti: dai sentieri militari fortificati, che portano ai laghi di Valscura, al Rifugio del Valasco, ospitato all'interno della Reale casa di Caccia del re Vittorio Emanuele II, fino ai laghi di Fremamorta e ai panorami del Colle delle Fenestrelle, o all'ascesa da Pian della casa al Rifugio Remondino (2464 metri), davanti alla Cima di Nasta.

ll forte legame del territorio con gli aspetti naturalistici è simboleggiato dai centri Uomini e lupi, a Entracque (ingresso 8 Euro, orari variabili a seconda della stagione), dedicati alla ricomparsa, da alcuni anni, del predatore fra le montagne del parco, così come lungo tutto l'arco appenninico nazionale.

Attraverso il racconto di Caterina, fotografa naturalista e voce narrante che guida gli spettatori per i locali della propria abitazione, si entra in contatto con la storia di Ligabue, un maschio di lupo liberato in Emilia dopo un grave incidente stradale e in cerca di un branco in cui integrarsi. E dopo la narrazione video-fotografica, si sale sulla torre di avvistamento per cercare di scorgere Ormea ed Emilia, i due esemplari che vivono in cattività all'interno di un'area recintata di otto ettari, coppia alfa per un futuro branco.

E se, alla fine di escursioni e visite, sentirete il bisogno di un momento di riposo, le Terme di Valdieri, (ingresso giornaliero, ore 9-18: 22 Euro), antico stabilimento annesso all'Hotel Royal, costruito in epoca reale con le piscine sulfuree, le grotte e l'infinita lista di trattamenti per il benessere, costituiscono la risorsa ideale.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il castello di vetro Di Destin Daniel Cretton Drammatico U.S.A., 2017 Una giovane donna di successo è cresciuta accudita da genitori anti-conformisti, una madre eccentrica e un padre alcolizzato. Il padre, vivendo nella povertà più assoluta a causa del suo licenziamento, distraeva i suoi figli raccontando... Guarda la scheda del film