Genova Lunedì 27 luglio 2015

Komera Rwanda! Un concorso di poesia solidale

Rwanda
© shutterstock

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattate il Celivo al numero 010 5956815.

Genova - In lingua kinyarwanda, che si parla in Africa, Komera è una parola di saluto significa Coraggio!.

Nel luglio 2004 un gruppo di famiglie genovesi si è messo in contatto con la missione delle Suore Figlie del Divino Zelo, che opera a Gatare, uno dei paesi più poveri del Rwanda, che si trova ai margini della foresta equatoriale di Nyungwe e di Butare, in Africa centrale. È nata così l’associazione Komera Rwanda!

I suoi volontari si sono rimboccati le maniche per realizzare alcune opere indispensabili al miglioramento delle condizioni di vita di chi, ancora oggi, muore di fame.

Sensibilizzare sulle condizioni di vita nel paese, raccogliere fondi per sostenere i progetti, formare personale sanitario locale e sostenere il Centro di Sanità e Nutrizione: questi gli scopi dell’associazione. Ad oggi i volontari hanno organizzato molti viaggi in Rwanda. Chiunque, anche chi non è socio dell'associazione, può partecipare, magari mettendo a disposizione le proprie competenze.

Per festeggiare i dieci anni dell'associazione - il primo viaggio dei volontari in Rwanda risale al 2004 - e per ricordare Emanuele Di Rovasenda, uno dei fondatori di Komera Rwanda!, parte il primo concorso nazionale di poesia promosso dai volontari: «Il contest avrà due temi», spiega Giorgio Lucigrai, vice presidente dell'associazione e medico pediatra del Gaslini, «il primo, Poesia nel cassetto, è libero; il secondo tema riguarda la solidarietà: in un mondo sempre più preda di violenze e soprusi, in cui il denaro e la prepotenza sembrano valori fondamentali di promozione sociale e la vita umana e la pace valori sempre più fragili, risulta rivoluzionario il ruolo di chi aiuta le persone più povere del mondo a raggiungere almeno i minimi standard di dignitosa sopravvivenza umana».

Possono partecipare al concorso persone di ogni età. Per aderire è necessario dare un piccolo contributo, che andrà tutto a sostegno dei progetti di Komera Rwanda!. I testi dovranno essere inviati entro il 30 settembre 2015 all’indirizzo e-mail komerarwandaeventi@gmail.com, o a Komera Rwanda! o.n.l.u.s., Mura delle Chiappe 41A, 16136 Genova (in tal caso la documentazione dovrà giungere improrogabilmente a destinazione entro il 30 settembre 2015). Qui maggiori informazioni e per leggere le regole del concorso.

Tra le iniziative sostenute dai volontari, c'è qualche novità: «A settembre un gruppo di pediatri andrà in Rwanda, nell'asilo infantile di Gatare, per visitare i bambini, anche quelli che non possono andare a scuola, con visite domiciliari».

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Alpha Un'amicizia forte come la vita Di Albert Hughes Azione, Drammatico, Thriller U.S.A., 2018 Dopo una battuta di caccia finita male, un giovane uomo delle caverne lotta contro una serie di ostacoli per ritrovare la strada di casa. Un’emozionante storia di crescita ed iniziazione arricchita dal forte rapporto tra il protagonista e un lupo. Guarda la scheda del film