Weekend Genova Lunedì 29 giugno 2015

Rapallo: il Palio Pirotecnico delle Feste di luglio

di
Fuochi

Genova - Rapallo si prepara al Palio Pirotecnico delle Feste di luglio in onore della Madonna di Montallegro. Da mercoledì 1 a venerdì 3 luglio nel centro del Tigullio sono in programma le sparate di antichi mortaletti, i fuochi artificiali di giorno e di notte, i lumini in mare, le processioni e gli antichissimi riti religiosi. Un appuntamento che porterà a Rapallo decine di migliaia di turisti e appassionati. E alla processione con gli antichi Cristi, in programma venerdì 3 luglio, è atteso anche il neo governatore della Regione Liguria Giovanni Toti.

Le Feste di luglio sono organizzate dai Sestieri rapallesi di Borzoli, Cerisola, Cappelletta, Costaguta, San Michele, Seglio con il Comune di Rapallo e l’Ascom e il patrocinio della Regione Liguria, e sono il primo grande appuntamento della riviera di Levante con le antiche feste popolari del territorio che hanno nell’elemento fuoco il cuore e la passione delle antiche tradizioni laiche e religiose.

Si comincia mercoledì 1 luglio alle 8, con il saluto dei Sestieri alla Madonna e la sparata degli antichi mortaletti liguri, seguita dagli spettacoli pirotecnici dalle chiatte del Sestiere Borzoli con la Pirotecnica Giuseppe Catapano di Ottaviano (Napoli) e del Sestiere Costaguta curato da Bruscella Big Fireworks di Modugno (Bari). Entrambi i fuochisti saranno protagonisti, sempre mercoledì 1 luglio, dei fuochi artificiali serali a partire dalle 22.30.

Giovedì 2 luglio, alle 12, grande sparata del Panegirico con migliaia di mortaletti sul lungomare curata dal sestiere Cerisola, seguirà lo spettacolo pirotecnico a giorno della ditta La Rosa Fireworks, di Bagheria (Catania). In serata, alle 22.45, dopo il saluto dei Sestieri con i mortaretti, alle 23 i fuochi artificiali dei pirotecnici Ugo Lieto Fireworks di Visciano (Napoli) per il Sestiere San Michele e della Pirotecnica San Severo (Foggia).

Venerdì 3 luglio, alle 22, saluto con le sparate del mortaletto ligure al passaggio della processione con gli antichi Cristi e dell’Arca Argentea sul lungomare Vittorio Veneto. Alle 22.15, sparata dei ragazzi e spettacolo pirotecnico dalla chiatta del sestiere Borzoli con l’incendio dell’antico castello sul mare a cura dell’azienda pirotecnica di Giuseppe Catapano. La serata, animata dalle sparte di tutti i sestieri rapallesi, si chiude, a partire dalle 23.15, con gli spettacoli pirotecnici dell’azienda La Rosa Fireworks di Bagheria (Palermo) per il Sestiere Cerisola e della Pirotecnica Tigullio di Giovanni Bavestrello di Rapallo.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

L'uomo che rubò Banksy Di Marco Proserpio Documentario 2018 È il 2007. Banksy e la sua squadra si introducono nei territori occupati e firmano a modo loro case e muri di cinta. I palestinesi però non gradiscono. Il murales del soldato israeliano che chiede i documenti all'asino li manda su tutte... Guarda la scheda del film