Weekend Genova Mercoledì 24 giugno 2015

Un'estate... alla Lanterna: Genova in festa

Lanterna
© fabrizio.binello/Flickr.com

Genova - Immaginate una luce che taglia il mare dopo giorni e notti di navigazione infiniti. Uno spicchio di direzione che vuol dire casa, caruggi conosciuti che profumano di terraferma. Questo per Genova è stata la Lanterna, simbolo non solo della città, ma di mille storie da narrare. Quale occasione migliore per riscoprirla (o scoprirla) se non con l’arrivo della bella stagione? Da giovedì 25 giugno parte Un’estate… alla Lanterna, tra mostre, letture, spettacoli, musica e iniziative varie che puntano alla valorizzazione del sito.

A inaugurare il calendario, la rassegna di teatro itinerante Luci sui forti (25 giugno-11 luglio). Primo appuntamento è con Pesto e Corna. Storie di sapori e dissapori ai piedi della Lanterna (25-26-27 giugno, ore 21). Lo spettacolo, proposto dalla compagnia La Pozzanghera, ruota attorno ai piatti della cucina ligure, come cima e cappon magro: dietro a ognuno una storia da raccontare, per scoprire, attraverso pezzi di teatro, canzoni, proverbi e barzellette, la tradizione ligure e, perché no, scherzare su qualche difettuccio attribuito ai genovesi. In programma anche qualche sorpresa appetitosa.

Si prosegue con L’ispettore generale di Gogol', che vede in scena gli attori e gli allievi de La Quinta Praticabile (30 giugno, dal primo al 5 luglio, ore 21). «Una farsa degli equivoci – la definisce il regista Andrea Scarel – che parla anche di attualità, di politica». Uno tono leggero per riflettere anche sui vizi delle società di tutti i tempi. Particolarità di questa messa in scena, il cambiamento di ambientazione: dalla Russia zarista all’espressionismo della Germania della Repubblica di Weimar.
Con il terzo appuntamento veniamo proiettati direttamente nel mondo delle fiabe, grazie alla compagnia Gli amici di Jachy e allo spettacolo Lanterna magica… e siamo qua, fabbricanti di sogni (dal 7 all’11 luglio, ore 21). Ad accompagnarci fra i personaggi delle storie della giovinezza, ripresi nelle loro trasposizioni teatrali, cinematografiche, letterarie o musicali, alcuni ciceroni d’eccezione: Fedro, La Fontaine, Walt Disney e Pamela Travers, dalla cui penna è nata Mary Poppins.

Nel calendario di Un’estate… alla Lanterna anche la mostra fotografica Perdizione, danno e salvezza? (28 giugno-12 luglio), che punta ad attualizzare la Commedia di Dante nell’interpretazione concettuale di Claudia Grotti e Rocco Chindam, e le letture poetiche Filo d’orizzonte (30 giugno, ore 17.30). Protagonisti dell’evento, Isabella Tedesco Vergano, Valerio Meattini e Angelo Tonelli, con interventi musicali di Giacomo Biagi al violoncello.

Sabato 4 luglio appuntamento speciale con Un anno di Giovani Urbanisti alla Lanterna. Dal primo luglio 2014 l’Associazione Giovani Urbanisti-Fondazione Labò gestisce a titolo di volontariato il complesso monumentale formato da Lanterna, museo, parco e passeggiata. Quest’anno, dunque, per festeggiare come nella migliore tradizione, tutti invitati al taglio della torta (ore 17.30). In questa occasione allestita anche la mostra multimediale che riunisce gli scatti della community #trovalalanterna.

Nell’area del porto di Genova, non poteva mancare la Festa del camallo (25 luglio). La giornata si apre nel primo pomeriggio con giochi e intrattenimenti per i più piccoli e prosegue con l’aperitivo, con la cena in sala zeneise, con gli sketch di alcuni comici genovesi e, per finire, musica per la notte.
Se, poi, non sapete ancora cosa fare, che ne dite di passare un Ferragosto alla Lanterna (15 agosto), con un pic nic nel parco?

Sabato 5 settembre appuntamento con i Fedelissimi Sampdoria 1961. A dare il la alla giornata, in mattinata, il torneo di calcio balilla umano. Dopo il pomeriggio passato all’insegna delle attività per i più piccoli e della mostra dedicata al materiale storico della squadra, via alla degustazione di piatti tipici e al concerto dedicato alla musica dei cantautori italiani.

A settembre, dal 10 al 12, arriva, per la prima volta nella Superba, il festival itinerante Zone Portuaires. «Nato a Marsiglia nel 2012 – spiega Maria Elena Buslacchi (Laboratorio permanente di Studi Urbani Incontri in città dell'Università di Genova) – si propone di analizzare il rapporto tra spazi urbani e portuali, basandosi essenzialmente su proiezioni cinematografiche en plein air in zone del porto o relative». Accanto a queste, l’edizione genovese vuole inaugurare una riflessione ulteriore, proponendo anche visite guidate, passeggiate, musica, incontri e degustazioni.

Appuntamento tutto da scoprire, quello del 26 settembre dal titolo I fari della conoscenza che si propone si mettere in correlazione teatro e neuroscienze. La Lanterna di Genova, insieme ai fari di Canterbury, in Inghilterra, e di Stony Brook, a New York, diventano base di lancio per il progetto Beacon-Organicactor, grazie a una diretta streaming globale che permetterà l’iterazione attraverso la nuovissima tecnologia Emotiv. Può avvenire ciò che si pensa in contemporanea all’altro capo del mondo? Per scoprirlo non ci resta che partecipare all’appuntamento del 26 settembre. A introdurre l’evento, una serie di conferenze dedicate al mondo dei fari.

A chiudere Un’estate… alla Lanterna, la rassegna Genova in concerto che ha in calendario ben tre date. La prima, il 18 luglio, vede un’esibizione dei Virtuosi della Commenda, fresco gruppo di giovani musicisti, direttamente nel parco della Lanterna. Gli appuntamenti del 19 settembre e del 3 ottobre prevedono una visita al complesso monumentale della Lanterna, con partenza e arrivo dalla Commenda di Prè, dove si assisterà al concerto finale.

Per tutta l’estate, poi, il complesso monumentale della Lanterna osserverà regolare orario di apertura: sabato e domenica ore 14.30-18.30, con ingresso ridotto per tutti a 3 Euro.

«Il ricco programma della manifestazione – afferma l’assessora alla Cultura e al Turismo del Comune di Genova Carla Sibilla – è segno della vivacità del sito e della gestione dell’Associazione Giovani Urbanisti – Fondazione Labò che si sono adoperati affinché la Lanterna possa essere cerniera fra porto e area urbana. Una rassegna per la città, per i cittadini, ma anche per i turisti che avranno l’opportunità di vivere non solo l’offerta culturale permanente, ma anche forme diverse di fermento di Genova».

Un'estate... alla Lanterna: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Ant-Man and the wasp Di Peyton Reed Azione U.S.A., Regno Unito, 2018 Scott Lang deve affrontare le conseguenze delle proprie scelte sia come supereroe sia come padre. Mentre è impegnato a gestire la sua vita familiare e le sue responsabilità come Ant-Man, si vede assegnare una nuova e urgente missione da... Guarda la scheda del film