Weekend Genova Venerdì 13 febbraio 2015

San Valentino 2015 alla Lanterna: un flash mob e una mostra

di
© One Billion Rising Italia

Genova - Sabato 14 febbraio, per festeggiare la giornata dedicata all’amore e alla non violenza, i Giovani Urbanisti - Fondazione Labò e l’associazione Divulgarti, in collaborazione con SeNonOraQuando e Comunità di San Benedetto al Porto organizzano un evento unico, aperto a tutta la cittadinanza, attraverso danza, arte, poesia e musica. Per dire sì all’amore, si parte con due flash mob: si danza e ci si bacia sotto il Faro, per poi ammirare le opere d’arte della mostra interamente dedicata all’amore e assistere alle performance live di recitazione e musica.

Ore 17 - Kiss me in Lanterna, a cura di associazione Divulgarti e Cristiana Ricci.
I genovesi sono invitati a scambiarsi un bacio sotto la Lanterna.
Arte, musica, verità e amore sono gli ingredienti perfetti per realizzare un dolce incontro tra chi ha bisogno d’amare e di amore, tra chi vuol far risuonare melodie nel proprio cuore o ammirare curioso i colori della vita. E per chi si è perso e vede solo buio intorno a sé, la Lanterna saprà ricondurlo al porto sicuro dell’amore.

Ore 17 - One Billion Rising contro la violenza sulle donne, a cura del Comitato SeNonOraQuando di Genova.
Flashmob al ritmo di tamburi aperto a tutte e tutti. Donne e uomini balleranno insieme alla Lanterna alle 17, sulle note di Break the Chain.
Per prepararsi sono disponibili online i tutorial di Debby Allen e le ragazze della Brooklyn High School of Arts. Si raccomanda di presentarsi vestiti di rosso o di nero.

One Billion Rising Revolution è un movimento globale, una rivoluzione che comincia dal corpo; è spontaneità e rumore, energia, ritmo di tamburi, pretendere giustizia, ballare, rompere, trasformare il dolore in potere.

A seguire il vernissage della mostra Oltre il segno e il colore, a cura di Loredana Trestin e l'associazione Divulgarti, visitabile fino al 7 marzo 2015. Espongono Concetta Daidone, Stefano Guadagnoli, Cinzia Lorusso, Fausto Nazer, Francesca Pettinato e Federico Tamburri.

All’interno del Museo della Lanterna, recentemente entrato a far parte del Circuito Museale di Genova, i sei artisti rappresentano ciò che va oltre il segno e il colore e va letto al di là di ciò che appare: l’amore. Si inaugura nel giorno della festa degli innamorati la collettiva che vede come protagonisti cinque pittori e una scultrice che, attraverso diverse tecniche ed espressività, raffigurano le proprie sfumature dell’amore. Il sentimento più universale viene così interpretato in modo onirico e filosofico da Tamburri, trasformandosi perfino in cosmico nei dipinti di Lorusso e diventando romantico e simbolico in Daidone; urbano e contemporaneo in Guadagnoli e Nazer, si fa avvolgente e morbido nelle ceramiche di Pettinato.

Il tema e il titolo della mostra sono strettamente correlati alla lirica d’amore Oltre, del poeta Ivano Malcotti, che verrà letta dagli ospiti della Comunità di San Benedetto al Porto(preparati e seguita da Luisa Rimassa) e di cui verrà proiettato il videoclip in anteprima, con musiche di Stefano Cabrera e voce di Flavia Barbacetto. Durante il vernissage saranno presenti il violoncellista componente del celebre quartetto Gnu Quartet e la cantante.

In occasione delle iniziative del 14 febbraio l'ingresso al Museo e al Faro saranno a tariffa ridotta per tutti.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Bohemian rhapsody Di Bryan Singer Biografico, Drammatico, Musicale U.S.A., Regno Unito, 2018 Un racconto realisto ed elettrizzante degli anni precedenti alla leggendaria apparizione dei Queen al concerto Live Aid nel luglio del 1985. Guarda la scheda del film