Attualità Genova Giovedì 12 febbraio 2015

M'illumino di meno 2015: gli appuntamenti a Genova

© cityfactor.it

Genova - Come ogni febbraio ritorna l'appuntamento con M’illumino di meno, la più grande campagna di sensibilizzazione sulla razionalizzazione dei consumi energetici ideata da Caterpillar, storico programma in onda da diciotto anni su Radio 2 Rai.

L'inizativa si propone di promuovere il risparmio energetico, e culmina nella Giornata del Risparmio Energetico – quest’anno venerdì 13 febbraio – dedicata all’ormai consueto simbolico silenzio energetico per attirare l’attenzione sull’efficienza e sul consumo intelligente di energia: in questa data si chiede infatti lo spegnimento dell’illuminazione di monumenti, piazze, vetrine, uffici, aule scolastiche e private abitazioni. Ormai è diventato un appuntamento fisso, scatenando una vera e propria gara per inventarsi nuovi modi per risparmiare energia elettrica, ma anche per una gestione più responsabile delle risorse, pensando a un futuro più sostenibile. Le luci verranno spente tra le 18 e le 19.30, orario di messa in onda della trasmissione.

Inoltre, il 2015 è stato proclamato dall'Onu Anno Internazionale della Luce, e il premio Nobel per la Fisica è stato assegnato agli inventori del Led (Isamu Akasaki, Hiroshi Amano, Shuji Nakamura). Quindi verrà data molta attenzione a quei Comuni che sono passati all'illuminazione a basso consumo.

Molte le iniziative legate a questo appuntamento, anche a Genova.

L'Acquario e il Galata Museo del Mare spegneranno tutte le luci e le insegne esterne dalle 18 alle 19.30, in modo così da sensibilizzare i visitatori e contribuire a un reale risparmio.

L'agriturismo Verde Gioia di Arenzano offre la possibilità di una cena sotto un cielo stellato, in compagnia dell'astrofila Alessandra Bruzzi, dell'Osservatorio Astronomico Regionale del Parco dell'Antola.

Il ristorante Ombre Rosse di vico degli Indoratori propone un aperitivo al buio, servito da camerieri non vedenti, per un'esperienza sensoriale oltre a sensibilizzare sul risparmio energetico. Prenotazione obbligatoria al 3282031617. Costo: 10 Euro.

Il Comune di Sori ha aderito all'iniziativa, e dalle 18.30 alle 19 l'illuminazione pubblica verrà spenta e verrà chiesta la stessa cosa agli esercizi commerciali e alle abitazioni private, sostituendo le lampadine con una candela. La mattina gli alunni delle scuole faranno una lezione che riguarderà l'educazione ambientale e il risparmio energetico.

Anche la municipalità di Santa Margherita Ligure aderisce a M'illumino di meno, e spegnerà le luci della scritta Santa Margherita Ligure e le luci di colore blu sulla diga foranea del porto nelle notti tra il 12 e il 14 febbraio. Nella mattinata di venerdì 13 febbraio una lezione con gli eco-volontari del Comune nell'auditorium dell'Istituto Vittorio G. Rossi.

Il Parco dell’Aveto, in collaborazione con il gruppo astrofilo Arcturus di Chiavari, organizza una serata per osservare la volta celeste, approfittando dei cieli privi di inquinamento luminoso dell’area protetta. Prima dell’osservazione si cenerà con piatti tipici della tradizione locale presso l’agriturismo Villa Rosa di Arzeno.

Potrebbe interessarti anche: , Nuovo volo Genova-Pantelleria per l'estate 2019 con Volotea: date, orari e info , Genova: dopo gli ombrelli del 2018, ecco le girandole colorate in centro , Genova, lavori al grattacielo di Confindustria: modifiche al traffico in centro , Il 5 X 1000 al Chiossone: come sostenere l'Istituto per Ciechi e Ipovedenti , Liguria, tornano le Sentinelle del Mare per controllare fauna, flora e plastica

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.