Attualità Genova Sabato 17 gennaio 2015

Open Genova: i progetti verso la città del 2015

© Vladimir Tkalčić-Morton1905/Flickr.com

Genova - I progetti sono come i piatti nati nelle grandi cucine: richiedono passione, dedizione, ottimi ingredienti e anche un buon lavoro di squadra. Elementi che hanno permesso all'associazione Open Genova, che chi ci segue avrà sicuramente imparato a conoscere, di crescere moltissimo in questi anni e, soprattutto, di far nascere iniziative importanti per la città.

Dove c'è la Superba, lì c'è anche la presenza discreta, ma attiva dell'associazione. Ma cosa bolle in pentola per questo nuovo anno?

Una fitta serie di progetti attende la squadra di Open Genova per il 2015. Progetti di cui anche voi potete far parte, perché uno dei primi proponimenti è: «aprire l’associazione a nuovi attivisti dell’innovazione digitale dal basso», seguendo sempre il convincimento che l'unione fa la forza.

Scambio costante con le istituzioni, per rendere accessibile a tutti dati importanti per la città e per i suoi abitanti, iniziative di alfabettizzazione e di mappatura di aree urbane e una mostra legata al concorso fotografico Wiki Loves Monuments, che nel 2014 ha regalato alla Lanterna il terzo gradino del podio, sono solo il proseguimento di un lavoro già intrapreso in questi anni.

Per i nuovi punti da inserire in agenda si parla della creazione di un capitolo Maptime a Genova da usare come contenitore di attività cartografiche, di sviluppare le tematiche dell’innovazione digitale in chiave artistica e di una possibile collaborazione con il Municipio Centro Ovest per il progetto Coloriamo Sampierdarena, sull'esempio di Partecip@ (Premio Egov 2014 per la categoria Dati aperti. Governo aperto, trasparenza). Inoltre, sempre di grande importanza per la nostra fragilissima regione, l'iniziativa di mappatura wiki dei rivi, dei torrenti e dei territori sensibili in collaborazione con i Municipi interessati. Ovviamente sempre su informazioni in formato Open data per essere fruibili da tutti.

Un anno, dunque, già iniziato a pieno regime, per l'associazione che, nei primi giorni del mese di gennaio, si è subito occupata della questione parcheggi sorta nella giornata di inaugurazione dei saldi invernali 2015.

Che fa seguito a un 2014 che ha visto concretizzarsi diverse iniziative, sempre accanto alla città, nelle sue luci, ma anche nelle sue ombre. Come la creazione di una mappa per dare subito un aiuto concreto durante l'alluvione che ha colpito Genova a ottobre 2014 e come quella che ci ha visti protagonisti insieme all'associazione per segnalare i negozi colpiti dal maltempo. O l'altra mappatura delle webcam metropolitane per essere aggiornati, in tempo quasi reale, sulla situazione atmosferica della Superba.

Un 2014 che si è chiuso con un importante passo avanti per il progetto OGwifi, che si propone di arricchire il piano di diffusione del free wifi in città.

Sfogliare i progetti di Open Genova è come dare un'occhiata all'album di fotografie della propria storia, perché racconta la città attraverso le idee di chi la vive. Che ne dite di darci un'occhiata?

Potrebbe interessarti anche: , Ponte Morandi, nuovo treno tra Voltri e Principe per studenti e lavoratori , Ponte Morandi, Autostrade: «Ricostruzione entro 16 mesi e accordo indennizzi» , Genova, nuovo bus tra Corso Perrone e Rivarolo dal 24 settembre: gli orari , Salone Nautico 2018: come arrivare a Genova, bus, navette, collegamenti e parcheggi , Genova, aperta la Via della Superba per i Tir nelle aree Ilva

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Salvador Dalì La ricerca dell'immortalità Di David Pujol Documentario Spagna, 2018 Salvador Dalí. La ricerca dell’immortalità propone un viaggio esaustivo attraverso la vita e l’opera di Salvador Dalí, e anche di Gala, sua musa e collaboratrice. Un percorso che ha inizio nel 1929, anno cruciale per l’artista sia dal punto di... Guarda la scheda del film