Concerti Genova Giovedì 15 gennaio 2015

Maurizio Pollini a Genova, una notte per la Gog

di
Maurizio Pollini

Acquista i biglietti per Maurizio Pollini comodamente da casa su happyticket.

Genova - Venerdì 16 gennaio, alle ore 21, al Teatro Carlo Felice di Genova va in scena il dodicesimo concerto della Stagione Gog 2014/2015. Come annunciato a settembre, la Gog è riuscita ad assicurarsi un concerto speciale del celebrato pianista Maurizio Pollini, dedicato per suo volere a Claudio Abbado in occasione del primo anniversario della sua scomparsa.
Per l’occasione Pollini suona musiche di Beethoven e Chopin.

La mattina dopo, sabato 17 gennaio alle ore 11.30, Pollini è protagonista di un incontro aperto al pubblico presso la Sala del Munizioniere di Palazzo Ducale. Nel corso dell'evento, il pianista illustra la sua vita e la sua carriera: una carriera che lo ha portato a trionfare alle competizioni internazionali più significative. Maurizio Pollini parla anche del suo impegno nel diffondere il valore etico ed educativo della musica attraverso la realizzazione e promozione di programmi culturali come il Progetto Pollini e il Pollini Prospettive.

Il nome di Maurizio Pollini evoca una carriera inestimabile, storia di uomo e d’artista riconosciuta in tutto il mondo, applaudita dal pubblico e dalla critica di ogni latitudine e di più generazioni. Protagonista da oltre quarant’anni presso tutti i maggiori centri musicali d’Europa, America e Giappone, Pollini ha suonato con i più celebri direttori. Le orchestre più importanti del mondo hanno fatto a gara per accompagnarlo, cosi come le istituzioni concertistiche e i festival più prestigiosi hanno ospitato i suoi recital come evento d’eccellenza nei propri cartelloni. Dopo aver vinto nel 1960, a soli diciott’anni, il concorso Chopin a Varsavia, ha costruito la sua fama su interpretazioni memorabili, che vanno da classici quali Beethoven e Chopin a contemporanei come Boulez e Stockhausen.
Molti sono i riconoscimenti che gli sono stati tributati: l’Ehrenring, consegnatogli dai Wiener Philharmoniker, il Goldenes Ehrenzeichen della Città di Salisburgo, l’Ernst von Siemens Musikpreis di Monaco di Baviera, il Premio Una vita per la musica - Arthur Rubinstein ricevuto a Venezia e il Premio Arturo Benedetti Michelangeli del Festival di Bergamo e Brescia, nonché la nomina di Artiste étoile al Festival di Lucerna.

Di seguito il programma dettagliato del concerto genovese.

Ludwig van Beethoven (Bonn, 1770 – Vienna, 1827)

Sonata per pianoforte in re minore op. 31 n. 2 (1802)
Allegro vivace
Adagio grazioso

Rondò. Allegretto

Sonata per pianoforte in fa minore op. 57 (1804 – 05)
Allegro assai
Andante con moto
Allegro ma non troppo

Fryderyk Chopin (Zelazowa-Wola, 1810 – Parigi, 1849)

Barcarola in fa diesis maggiore op. 60 (1846)

Tre mazurche per pianoforte op. 59 (1845)
n.1 la minore
n.2 la bemolle maggiore
n. 3 fa diesis minore

Polonaise-Fantasie in la bemolle maggiore op. 61 (1845 – 06)
Scherzo in do diesis minore op. 39 (1840)

Il prossimo concerto della stagione Gog è in programma lunedì 19 gennaio alle ore 21.00. Sul palco del Carlo Felice si esibiscono Viktoria Mullova (violino) e Katya Labèque (pianoforte), con un programma che prevede musiche di Mozart, Schumann, Pärt, Takemitsu, Ravel.

Potrebbe interessarti anche: , La Voce e il tempo: il programma dei concerti di marzo 2019 , C'è da fare: canzone per Genova di Paolo Kessisoglu con 25 artisti, da Giorgia a Morandi , A Genova la nave di Vasco Rossi personalizzata per il tour: destinazione Cagliari , Sanremo 2019. I Testi delle Canzoni in gara , La Voce e il Tempo 2019, un gennaio e febbraio tra concerti e incontri: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Un uomo tranquillo Di John Ford Drammatico 1952 Guarda la scheda del film