Attualità Genova Venerdì 2 gennaio 2015

Saldi 2015: a Genova parcheggi gratis in aree blu e isole azzurre

di
© net_efekt / Flickr.com

Genova - Conto alla rovescia per i saldi invernali 2015. In Liguria si parte sabato 3 gennaio per terminare lunedì 16 febbraio 2015.

Le svendite di fine stagione arrivano dopo mesi duri per la regione, provata dai danni legati alle alluvioni che, a più riprese, hanno colpito il territorio. Proprio a questo proposito, per incentivare la ripresa delle attività commerciali, le istituzioni hanno acconsentito a liberare le vendite promozionali nei comuni che hanno subito danni. Di norma, infatti, i saldi, nei 40 giorni che li precedono, non possono essere anticipati da svendite che riguardano la stessa tipologia merceologica.

Per l'inizio dei saldi, il Comune di Genova ha adotatto «un'agevolazione importante», come la definisce Gianni Prazzoli, presidente Federmoda Ascom Genova. Sabato 3 gennaio i parcheggi zone blu e isole azzurre saranno gratuiti su tutto il territorio cittadino.

Anna Maria Dagnino, assessora alla Mobilità e Trasporti del comune, osserva: «Nel periodo delle alluvioni, come amministrazione, abbiamo contribuito sospendendo doverosamente il pagamento delle zone blu e isole azzurre. Ora le sospendiamo per un momento di festa e di serenità di cui la città ha bisogno».

L’assessore allo sviluppo economico, Emanuele Piazza, aggiunge: «Il commercio diffuso è elemento costitutivo della nostra città. La rete dei negozi e i Civ contribuiscono alla vivibilità della città e alla tenuta del tessuto urbano oltre che allo sviluppo economico. Questo intervento è un segnale per la città e per tutte le forze produttive che nei mesi scorsi si sono rialzate con determinazione. Genova può essere città attrattiva e turistica anche per lo shopping».

Ilaria Mussini, presidenta Consulta dei Civ Ascom afferma: «Dopo gli eventi alluvionali e in piena crisi dei consumi occorrono azioni forti da parte delle istituzioni per dare un’iniezione di fiducia sia alle imprese che ai cittadini; ringraziamo quindi l’assessore Piazza per aver accolto il nostro appello in tal senso».

«Crediamo fermamente - conclude Gianni Prazzoli - che Genova abbia le carte in regola per diventare una città nota anche per un turismo dedito allo shopping proveniente da fuori Regione, ma per raggiungere ciò la si deve rendere facilmente fruibile: la gratuità dei parcheggi, seppur in occasioni speciali, è un’iniziativa in tale direzione».

Potrebbe interessarti anche: , Nuovo volo Genova-Pantelleria per l'estate 2019 con Volotea: date, orari e info , Genova: dopo gli ombrelli del 2018, ecco le girandole colorate in centro , Genova, lavori al grattacielo di Confindustria: modifiche al traffico in centro , Il 5 X 1000 al Chiossone: come sostenere l'Istituto per Ciechi e Ipovedenti , Liguria, tornano le Sentinelle del Mare per controllare fauna, flora e plastica

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.