Attualità Genova Venerdì 10 ottobre 2014

Alluvione, le foto dei lettori: mandateci i vostri scatti

Allagamenti e fango in piazza della Vittoria
© Silvia Bosio
Altre foto

Mandateci le vostre foto e i vostri video: scrivete a redazione@mentelocale.it.

Genova - Dopo la notte di terrore con l'esondazione del Bisagno e del Fereggiano, il risveglio a Genova è nel segno della contabilità del disastro. Il bilancio delle vittime dell'alluvione è al momento di un morto: il corpo senza vita è stato trovato intorno alla mezzanotte di ieri sottopassaggio che collega la stazione di Brignole a Borgo Incrociati, una delle zone dove l'acqua del Bisagno ha causato i danni peggiori.

Dopo i forti acquazzoni e i conseguenti allagamenti di ieri mattina e il superamento degli argini da parte del Bisagno e del Fereggiano durante la notte, oggi la situazione resta critica, soprattutto in Val Bisagno.

La circolazione dei treni è regolare, ma la biglietteria della Stazione Brignole è chiusa per allagamento.

Il Comune ha confermato per la giornata di oggi la chiusura di scuole, parchi e cimiteri.

L'area che da San Fruttuoso attraversa piazza della Vittoria e inizia a risalire verso via XX Settembre, già pesantemente colpita dall'alluvione del 4 novembre 2011, è al momento coperta di fango.
Allagate ampie zone di corso Torino e viale Brigate Partigiane, ora si lavora per iniziare a spalare il fango nei quartieri colpiti.

Per i volontari, l'indicazione della Protezione Civile è quella di rivolgersi ai seguenti Municipi (per info: numero verde Anpas, 800 177797):

  • Bassa valbisagno – piazza Manzoni 1
  • Media Valbisagno – piazza dell’Olmo 3
  • Centro Est – via Garibaldi 9, Palazzo Galliera
  • Medio Levante – via Mascherpa 34 rosso
  • Levante – via Pinasco 7

Molte le strade chiuse: traffico interdetto nella zona di Brignole, Questura e Foce. Chiuse via Invrea, via Cadorna, via Tolemaide, via De Amicis.
Sulla sopraelevata, uscita obbligatoria in piazza Cavour. Per quanto riguarda l’autostrada, chiusa l’uscita di Genova Est, mentre sono state riaperte quelle di Nervi e Ovest che erano state chiuse durante la notte.

Questa invece la situazione degli autobus Amt:

  • Linea 15 limitata Nervi - Piazza Tommaseo
  • Linea 13 limitata a Prato - Via Bobbio
  • Linea 17 limitata Nervi - San Martino
  • Linea 18 e 20 limitate Sampierdarena - De Ferrari
  • Linea 31 limitata Quarto - Kennedy
  • Linea 39/40 Circonvallazione - Corvetto
  • Linea 43 San Martino - Tommaseo
  • Linea 84 limitata a Piazza Solari
  • Linea 385 limitata a Via G. B d’Albertis
  • Linea 82 e 356 limitata a Bonifacio
  • Linea 44 limitata a San Martino
  • Linea 480/482 limitata a Staglieno
  • Linea 42 temporaneamente ferma (via Rosselli chiusa)
  • Volabus limitata a piazza Corvetto
  • Metropolitana limitata Brin - San Giorgio
  • Funicolari Zecca - Righi e Sant’Anna ferme
  • Istituita navetta Turati - Via Diaz

Per ogni emergenza è attivo il numero verde della Protezione Civile del Comune di Genova: 800 177797.

Potrebbe interessarti anche: , Coop Liguria: buoni acquisto per i lavoratori colpiti dal crollo del Morandi , Rampa di Cornigliano: apertura il 26 marzo, con ultima chiusura dalla Guido Rossa , Trenitalia Liguria: sui treni Jazz nuovi posti per le biciclette , Pegli, aperto il parcheggio di interscambio gratuito. Presto anche a Quinto e Voltri , Hennebique Genova, dal 30 marzo le manifestazioni d'interesse per la riqualificazione

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

A un metro da te Di Justin Baldoni Drammatico, Romantico U.S.A., 2019 Stella e Will hanno diciassette anni, si conoscono nell’ospedale dove sono entrambi ricoverati ed è amore a prima vista. La malattia però li costringe a stare sempre a due metri di distanza per non rischiare di trasmettersi batteri che potrebbero... Guarda la scheda del film