Weekend Genova Giovedì 7 agosto 2014

Spiaggia di Moneglia: ecco il mio angolo di paradiso

Moneglia
© Franco/Flickr.com

Genova - Se qualcuno mi chiede di parlare della mia spiaggia preferita, io senza nemmeno pensarci su rispondo Moneglia. Eppure non ci vado da diversi anni, ma sono certa non sia cambiato nulla: siamo solo tutti un po' cresciuti e quelle che 20 anni fa erano poco più che delle bambine, adesso sono diventate mamme e stanno facendo vivere alle loro figlie le nostre stesse estati.

Ma torniamo indietro di qualche anno. La prima volta che con la mia famiglia ho messo piede a Moneglia avevo più o meno 4 anni e i ricordi, lo ammetto, sono un po' sfocati. Per diverse estati ci trasferivamo in una casetta in affitto poco lontana dal centro. Ricordo perfettamente il mare, i tanti amici, i giochi, le serate indimenticabili in un'atmosfera magica. E poi le nuotate, i castelli di sabbia.

Una spiaggia libera a due passi dal centro. Gli ombrelloni, le sdraio e gli asciugamani stessi sulla sabbia per iniziare la giornata e poi pronti, partenza e via con gli interminabili bagni interrotti solo da un panino mangiato velocemente e mal volentieri (non sono mai stata una mangiona, figuriamoci al mare) per poi ributtarsi in acqua o sul bagnasciuga a fare castelli e formine, o a giocare con le biglie aspettando la digestione. Le giornate migliori, però, erano quelle della gita con il barchino di Giorgio (amico di famiglia), che caricava una ciurma di bambini e per andare a fare un tuffo più a largo.

In assenza della gita in barca, però, non mancavano le giornate passate nuotando avanti e indietro tra la riva e gli scogli. All'inizio mi sembravano lontanissimi, e una volta raggiunti provavo sempre una grande soddisfazione. Le serate, poi, erano sempre speciali, tra cene in terrazzo, corse sul lungomare e gelati in piazzetta: per me sempre fragola e limone, che sono i miei gusti preferiti anche oggi.

Dicevo che non vado a Moneglia da quanlche anno, ma non questo non è del tutto vero: un paio di estati fa per puro caso sono ricapitata a Moneglia, anche se su un'altra spiaggia. Poi ho fatto un giro in paese in onore dei vecchi tempi. Al posto del gelato, però, ho preso uno spritz in piazza.

Concludo questo tuffo nel passato con un grande desiderio: quello di veder crescere i miei figli a Moneglia, nello stesso mare in cui ho imparato a nuotare, a stare sott'acqua con gli occhi aperti e in cui ho anche pescato qualche pesciolino.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il tuo ex non muore mai Di Susanna Fogel Commedia U.S.A., 2018 Due amiche del cuore si ritroveranno improvvisamente e involontariamente coinvolte in un roccambolesco complotto internazionale. La causa di tutto? Un ex... come al solito! L’ex fidanzato di Audrey, spia in incognito, ritorna dal passato in cerca... Guarda la scheda del film