Concerti Genova Mercoledì 30 luglio 2014

Campo Festival: musica celtica tra stelle e castelli

di
I Birkin Tree
© www.birkintree.com

Genova - Il Comune di Campo Ligure, da venerdì primo a domenica 3 agosto, ospita anche quest’anno l’ormai consolidato appuntamento con la musica celtica. La diciottesima edizione del Campofestival, organizzata dall’associazione Corelli Musica, fa parte di un ampio progetto, Musica nei castelli di Liguria, mediante il quale, da ventiquattro anni, si contribuisce alla conoscenza e alla valorizzazione dei siti di interesse storico, culturale e paesaggistico del nostro territorio.

Il Castello Spinola di Campo Ligure sarà animato da tre serate di musica, a partire dalle ore 21.30 (ingresso 10 Euro).

Venerdì primo agosto aprono il festival i Birkin Tree, con la sua irish music; i brani eseguiti in questo spettacolo saranno attinti dal vasto repertorio legato al violino, alla uilleann pipe e al flauto, i più importanti strumenti della tradizione irlandese, accompagni dalla chitarra, il boharan e l’arpa celtica.

Sabato 2 agosto si esibirà The Tim Edey Collective. Tim Edey, cantante e polistrumentista, è considerato uno dei più validi suonatori di organetto e chitarra nel panorama della musica folk e contemporanea, fama comprovata dai tour che lo hanno visto protagonista in tutto il mondo e da riconoscimenti come il titolo di musicista dell’anno 2012 per Bbc Radio Two. Il repertorio è caratterizzato dai tradizionali ritmi irlandesi e scozzesi.

Domenica 3 agosto il palco del castello sarà animato da Christy Leahy e Red Pack, che faranno viaggiare il pubblico fino al Nord America, laddove si è radicata la tradizione musicale degli emigranti irlandesi, che attraversarono l’oceano nel XIX secolo.

Prima del concerto, all’interno del parco, gli spettatori potranno gustare piatti tipici della trazione ligure in occasione della Sagra del cinghiale.

Gli appuntamenti da annotare non finiscono qui: sabato 2 agosto le vie del centro storico saranno animate da spettacoli che richiameranno l’epoca medievale e si potrà fare shopping tra i banchetti del mercatino di prodotti artigianali, ma senza dimenticare di visitare le botteghe orafe, che producono artigianalmente il tipico gioiello campese: la filigrana.

Sarà inoltre possibile scoprire antichi esemplari della lavorazione del filo, provenienti da tutto il mondo, visitando il Museo Civico Pietro Carlo Bosio. La filigrana, inoltre, si fonderà con la pittura, nell’ambito della mostra La filigrana nell’arte, in programmazione anche il secondo weekend di agosto e ospitata all’interno del castello.

Per concludere, domenica 3 agosto i buongustai non potranno perdere Cibio - Il gusto in piazza: i visitatori potranno degustare e acquistare direttamente dai produttori cibi biologici e di qualità, che caratterizzano il made in Italy

La delegazione di ospiti di Corbelin, comune francese gemellato con Campo Ligure, proporrà a sua volta le proprie peculiarità enogastronomiche.

Potrebbe interessarti anche: , Festival Internazionale di Nervi: programma e ospiti, da Giorgia a De Gregori , Vasco Rossi, tour 2019: a Genova la nave per i concerti in Sardegna , Covo di Nord-Est, crowdfunding per riaprire dopo la mareggiata: «Entro Pasqua» , Faber Nostrum, il disco-tributo a Fabrizio De Andrè: gli artisti e quando esce , Corsi di tango argentino con la Scuola Ciitango444: si balla tra emozioni e movimento

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.