Concerti Genova Villa Bombrini Lunedì 28 luglio 2014

Pop

Sagra Urbana: a Villa Bombrini continua la festa

di
I Mau Mau, ospiti di Pop - Sagra urbana

Genova - Da mercoledì 30 luglio a domenica 3 agosto torna a Villa Bombrini (Cornigliano) Pop – Sagra urbana 2014, la seconda parte dell'evento a cura dell'Arci di Genova.

Dopo una prima parte ricca di eventi e di partecipazione tra il 10 e il 12 luglio, torna con agosto la festa popolare che unisce musica a buona cucina. Musica e piatti per tutti i gusti: dal jazz al reggae, passando per il folk e i ritmi balcanici; dalle grigliate allo gnocco fritto con i salumi, dai dolcini arabi ai piatti vegetariani. Tutto a prezzi popolari, come in una sagra urbana.

Si ricomincia mercoledì 30 luglio con Massimiliano Rolff, compositore e contrabbassista jazz presidente del Count Basie Jazz Club, che presenta in anteprima il suo nuovo disco Scream!

Giovedi 31 luglio arrivano i Fratelli di Soledad , storica band italiana dalla fervida produzione artistica: una contaminazione di ska, reggae, combat rock, pop e testi a sfondo sociale. Ad aprire il concerto, i Pedro Navaja Soundmachine, band genovese dal biglietto da visita multietnico, che presenta una fusione di stili, ritmi e sonorità latinoamericane che, passando per il rock ‘n’ roll, arrivano fino alla pizzica salentina.

Venerdì primo agosto è la volta dei Mau Mau: uno dei gruppi italiani più significativi del world-beat europeo con un rimpallo di suoni che va dal Piemonte al Brasile, passando dal Marocco, il tutto condito con un po’ di reggae e una spruzzata di techno. In apertura gli X-mary, band lodigiana attiva dal 1995, che propone un indiepop tropicale di mezza stagione.

Sabato 2 agosto sul palco ci sono Marco Rovelli e Jovica Jovic con il recital balcanico La Meravigliosa vita di Jovica Jovic, scritto a quattro mani da Rovelli e Moni Ovadia per dar parola alle vicende del grande musicista rom. Al ritmo indiavolato della musica gitana verranno cantate le gesta di Jovic e della sua famiglia.
La serata è aperta da Vito e le Orchestrine, trio folk genovese alla scoperta, delle nuove forma di vita contadina, in un tour rural-musicale attraverso le campagne italiane: il Transumanza Tour, appunto.

Domenica 3 agosto si chiude con Folkestra e Folkoro, con il palco affollato da una vera e propria orchestra di 50 ragazzi. Accomunati dalla passione per la musica tradizionale e dal gusto di contaminarla con quella contemporanea, sotto la guida di Simone e Nicolò Bottasso portano in scena un concerto tutto da ballare a suon di ghironde, organetti, cornamuse, archi, mandolini, flauti, ma anche di sax, clarinetti, percussioni, chitarra e basso elettrico.

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito e cominciano rigorosamente alle ore 21.30.

Potrebbe interessarti anche: , Festival Internazionale di Nervi: programma e ospiti, da Giorgia a De Gregori , Vasco Rossi, tour 2019: a Genova la nave per i concerti in Sardegna , Covo di Nord-Est, crowdfunding per riaprire dopo la mareggiata: «Entro Pasqua» , Faber Nostrum, il disco-tributo a Fabrizio De Andrè: gli artisti e quando esce , Corsi di tango argentino con la Scuola Ciitango444: si balla tra emozioni e movimento

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.