Concerti Genova piazza De Ferrari Martedì 3 giugno 2014

Lilith Festival 2014. La musica d'autrice a Genova

Nada

Genova - In piazza De Ferrari da venerdì 6 a domenica 8 giugno torna, per la quarta edizione consecutiva, il Lilith Festival. La kermesse dedicata alla musica d'autrice con lo sguardo rivolto al sociale e al problema della violenza di genere.

Durante la rassegna, infatti, sarà in vendita il Cd/book DolceAmara, prodotto da Lilith e Douce, i cui proventi andranno al Centro antiviolenza Mascherona.

L'edizione 2014 avrà un respiro internazionale, grazie alla presenza dell'anticonvenzionale Lene Lovich, madrina della prima serata, artista di culto della scena new wave mondiale, che dopo trent'anni ritorna a cantare in pubblico. E quella di Genova è la sua unica data italiana.

Le altre madrine d'eccezione saranno l'ex cantante dei Csi, Ginevra Di Marco (sabato 7 giugno), e la cantautrice italiana Nada (domenica 8 giugno).

Saranno tre serate di musica gratuita, tra rock, folk e indi-rock. E dopo il successo del 2013, che ha visto giungere in piazza tra le 3 mila e le 4 mila persone circa, ogni sera, anche quest'anno si conferma un appuntamento da non perdere.

Sul palco, accanto alle madrine, si alterneranno diverse cantrautrici emergenti provenienti sia dalla scena locale sia nazionale.

Venerdì 6 giugno sarà la volta di Lilith & the Sinnersaints, che dai primi anni '80 è stata una delle protagoniste della scena underground italiana, e poi la genovese Flavia Ferretti, vincitrice del Premio Ciampi nel 1999 con un demo per sola voce e chitarra, e i Technoir, un duo genovese nato nel 2012.

A caratterizzare la serata di sabato 7 sarà la musica folk. E oltre alla voce evocativa e spirituale di Ginevra Di Marco ci sarà anche la cantante, attrice e compositrice Femina Ridens, al secolo Francesca Messina. Poi la milanese Nima Marie e la spezzina Claudia Pisani.

La rassegna si concluderà domenica 8 con l'esibizione di Nada, che sarà preceduta da Monica P e dalla genovese Doremiflo. Inoltre ad aprire i concerti della serata di domenica ci sarà un mini set della giovane rapper Miss Dodge.

«Il nostro desiderio - dichiarano le organizzatrici della manifestazione - è quello di fare del Lilith non solo un appuntamento per la città, ma un evento in grado di attirare persone anche da altre regioni».

Presenteranno le tre serate l’attrice Lisa Galantini, direttora del Centro di Formazione Artistica di Luca Bizzarri, e lo studioso della canzone d’autore Andrea Podestà.

I concerti cominceranno alle 21 e alle 20, invece le headliner si racconteranno al pubblico, intervistate dalla giornalista Lucia Marchiò, nel dehors del Douce Pâtisserie-Café di piazza Matteotti.

Inoltre sabato e domenica, dalle 18 alle 20, nella Sala del Munizioniere di Palazzo Ducale, ci sarà LilithLab, uno spazio aperto in cui si terranno incontri con esperti del settore musicale, dibattiti e showcase

Non mancheranno stand gastronomici e degustazioni di birre inusuali prodotte in Germania.

Potrebbe interessarti anche: , La Voce e il Tempo 2019, un gennaio e febbraio tra concerti e incontri: il programma , 20 anni senza De Andrè: Colapesce reinterpreta La canzone dell'amore perduto , La Voce e il Tempo: i Carmina Burana alla Chiesa di santo Stefano , Salmo in concerto a Genova nell'estate 2019 , Genova: «Il Museo del Jazz non esiste più», la lettera di Dado Moroni

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Il gioco delle coppie Di Olivier Assayas Commedia 2018 Alain è un editore inquieto che ama Selena ma la tradisce con la sua assistente, che odia l'ultimo libro di Léonard ma lo pubblica, che ama le vecchie edizioni ma ragiona sull'Espresso Book Machine. Léonard è uno scrittore... Guarda la scheda del film