Weekend Genova Venerdì 23 maggio 2014

La Mecca: il museo del videogioco compie 2 anni

© popwatch.ew.com
Altre foto

Genova - La Mecca, il museo del videogioco di Gattorna, in provincia di Genova, festeggia il secondo compleanno con una giornata all’insegna dei videogame: un appuntamento che, in un sol colpo, riesce ad attirare l’attenzione di nerd, golosi e amanti delle rarità vintage.

Sabato 24 maggio, dalle 15 alle 19.30, si celebrerà quindi il secondo anniversario dell’apertura del museo, il primo nel suo genere in Italia, che potrà essere visitato in compagnia delle guide alle ore 16 e alle ore 18.

Una giornata di festa in una cornice costituita da oltre 700 pezzi della storia dei videogiochi. Il museo espone centinaia di elementi che raccontano la storia videoludica, dando uno spaccato della tecnologia e della cultura degli ultimi 40 anni.

Tra le rarità: una cartuccia del videogioco di E.T., realizzato per Atari 2600, poco dopo l’uscita del film; una console Virtual Boy Nintendo; una sezione dedicata alla decennale competizione tra Sega e Nintendo e una sezione dedicata a Tomb Raider, che ripercorre la storia dell’archeologa inglese, tutta curve e pallottole.

E poi saranno disponibili 17 postazioni gioco tra console e coin-op, alle quali potranno giocare più di 30 giocatori contemporaneamente. Una vera e propria sala giochi accessibile per tutti i presenti con Play Station, Nes, Sega Saturn, Sega master system e Nintendo 64.

Nel bel mezzo della giornata verrà offerta a tutti i partecipanti una torta a tema 2: due come gli anni che compie il museo, due come i checkpoint raggiunti dallorganizzazione, che mira ancora a crescere, di livello in livello, nonostante l'assenza di alcun tipo di finanziamento.

Sì, perché il museo, aperto ogni sabato del mese, dalle 14.30 alle 19.30, ma anche in occasioni speciali e su prenotazione, non ha fini di lucro. L’ingresso è gratuito, così come è liberamente accessibile a tutti la sala giochi. La Mecca è frutto del lavoro di volontari e dei contributi di tutti coloro che hanno donato, e continuano a donare, gli elementi da esporre.

A tal proposito, per supportare l’iniziativa e arricchirla, sono ben accette donazioni di materiale. Chiunque abbia in cantina vecchie console, pc, videogiochi, riviste, gadget, poster e qualsiasi cosa inerente il mondo videoludico può donarlo al museo, rendendolo così disponibile alla comunità, in un’ottica di preservazione e condivisione.

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Nessuno come noi Di Volfango De Biasi Commedia Italia, 2018 Betty è un’insegnante di liceo bella, anticonformista e single per scelta. Umberto è un noto docente universitario, affascinante, strafottente alle prese con un matrimonio noioso e privo di passione. I due si incontrano per la prima volta quando Umberto... Guarda la scheda del film