Weekend Genova Venerdì 9 maggio 2014

Dal Marc 2014 alla sagra del pesce di Camogli: cosa fare nel weekend a Genova e dintorni

di
© semprepesce.it

Genova - Primavera, bel tempo si spera. Complice il cielo un po' più terso e le temperature un po' più miti, cresce la voglia di riposo e leggerezza. Il weekend può essere il momento ideale per concedersi una pausa dal logorio della quotidianità. Pronti, allora, per scegliere lo svago preferito? Vediamo insieme cosa offre il fine settimana a Genova e dintorni.

Torna l'appuntamento con il Marc di Primavera, la mostra mercato dedicata a informatica, elettronica e apparecchiature radioamatoriali. Sabato 10 (ore 9-18.30) e domenica 11 maggio (ore 9-18), 120 espositori presenti nel padiglione Blu della Fiera di Genova (piazzale Kennedy 1). Il biglietto d’ingresso costa 8 Euro (6.5 Euro ridotto). Per saperne di più, date un'occhiata anche al nostro approfondimento: Marc di primavera 2014 alla Fiera di Genova. 

Si cambia location, si cambia fiera. Al Porto Antico arriva Equa 2014, la fiera ligure del commercio equosolidale. Inaugurata giovedì 8 maggio prosegue fino a domenica 11 maggio, con i suoi stand di prodotti provenienti da tutto il mondo, che vanno dagli alimentari all’artigianato passando per l'editoria indipendente, e con spettacoli, mostre e laboratori rivolti alle scuole (qui potete trovare il programma completo). Orari: da giovedì a sabato 10-23; domenica: 10-20; ingresso gratuito. Info: www.equoliguria.it, 010 265828 (La Bottega Solidale).

Altro grande evento a Genova con la quindicesima edizione di Bimbimbici. La rassegna, dedicata ai piccoli ciclisti dai 6 ai 12 anni, si svolge in concomitanza della Giornata mondiale della bicicletta, fissata per domenica 11 maggio. Ragazzi, genitori e nonni tutti su due ruote per pedalare accanto ai bambini, cogliendo l'occasione per trascorrere una giornata all’aria aperta con animazioni, gare di ciclotappo, recuperi e scambi di biciclette, itinerari sicuri (qui il programma genovese e le date della manifestazione in Liguria). 

In questo weekend, poi, Genova festeggia un compleanno un po' speciale, quello di Castello d'Albertis. Museo delle culture del mondo, che spegne 10 candeline. Come regalo, da venerdì 9 a domenica 11 maggio, visite danzate e percorsi musicali, laboratori didattici per le famiglie, concerti, performance musicali, docu-film. E poi la mostra Ecuador al Mundo: un viaje por su historia ancestralEcuador: 11.000 anni di archeologia dalla metà del mondo che viene inaugurata venerdì 9 maggio, alle 18, con i reperti preispanici che verranno restituiti allo stato dell’Ecuador.

Per gli amanti della tavola torna anche quest'anno la Sagra del pesce di Camogli. Il giorno clou della manifestazione è fissato per domenica 11 maggio, quando la padellona, simbolo della città, dopo esser stata benedetta (ore 10, piazza Colombo), cominciare a servire frittura di pesce per tutti gli avventori (dalle 10.15 alle 12.30 e dalle 15 alle 17.30). Ma non solo: il vasto programma è già incominciato giovedì 8 maggio con il conferimento del Premio Camogli a Fabio Luisi, direttore d'orchestra del Metropolitan Opera di New York, in connessione via Skype. Si prosegue con mercatino, stand gastronomici e spettacoli pirotecnici. Per saperne di più, questo il nostro approfondimento: Camogli: via alla Sagra del Pesce 2014

Ad Avegno, in frazione Salto, menù di ravioli, asado, cima, patatine e dolci fatti in casa per la Sagra della Rosa. Sabato 10 maggio, alle 19, apertura stand gastronomici, poi, dalle 21, ballo con orchestra I Planet. Domenica 11 maggio, apertura stand anche alle 12. La manifestazione si svolge anche in caso di pioggia

Ma anche a Genova gli appuntamenti per i golosi non mancano di certo. Venerdì 9 maggio, alle 20, presso la Locanda degli Adorno (vico degli Adorno), un evento fra tavola e poesia, sospesi nelle atmosfere delle città della Lanterna. Appuntamento con Una vita tra poesia e caruggi, cena e incontro con il poeta Claudio Pozzani. Info: 010 2091901.

Sabato 10 e domenica 11 maggio torna anche, in piazza Matteotti, il tradizionale appuntamento con Sapori al Ducale, la rassegna gastronomica fra salumi, formaggi e tante golosità da acquistare.

Sabato 10 maggio evento speciale presso i Saloni delle feste di Palazzo Imperiale (piazza Campetto 8a). A partire dalle 20 appuntamento con Live Wine Aid, una serata di gala il cui incasso viene devoluto in beneficenza per finanziare i lavori di ripristino dei locali danneggiati ai Saloni delle Feste di Palazzo Imperiale. Tanti gli artisti che intervengono: Fabrizio Casalino, Bobby Soul, Federico Sirianni, Harpo Giannoni, Raffaele Rebaudengo (Gnu Quartet), Pippo Lamberti, Andrea Celeste, Fabio Vernizzi e Massimo Trigona. Prezzo cena + spettacolo: 25 Euro. Spettacolo e drink: 15 Euro. Ingresso dopo cena a partire dalle 22. Prevendite acquistabili on line su www.vinievinili.net fino ad esaurimento. Info: 329 6095009, 347 825824. 

Tanti anche gli appuntamenti in musica firmati Genova. Prosegue, fino a sabato 10 maggio (ore 20.30), lo spettacolo Acoustic Night 14, con Beppe Gambetta, presso il Teatro della Corte (piazza Borgo Pila 42). 

Venerdì 9 maggio, al Muddy Waters Live Music Club (via del Ramaceto 2, Calvari), alle 21, sale sul palco del locale Ken Hensley, tastierista e polistrumentista britannico, conosciuto principalmente per la sua attività nel gruppo Uriah Heep. A accompagnarlo troviamo Roberto Tiranti, bassista e cantante genovese, Simone Bistaffa, chitarrista e fondatore dei ForeverHeep e Paolo Sburlati alla batteria. Ingresso 20 Euro senza consumazione, 24 euro con prevendita, disponibile su www.muddywaters.it. Possibilità di prenotazione per la cena fronte palco. Info: 339 3195614. 

Sabato 10 maggio, Cureparty Nazionale al Crazy Bull (via Eustachio Degola 4). Un evento per gli appassionati della band inglese con un live dei Concura da Torino e la presentazione del progetto Getriebe Analogique. Poi, proiezioni video e rarità e dj set. Ingresso: 8 Euro. Info: 010 4694923.

Sempre sabato 10 maggio torna anche la rassegna di musica elettronica e immagini Duplex Ride a Villa Croce (via Jacopo Ruffini 39. Dalle 16. 30 alle 18.30 due i live set. Apre Zsp (Zena Soundscape Project), progetto di fusione fra rock, jazz ed elettronica di Davide Bruzzi, Matteo Marchese, Marina Larcher, Diego Banchero, Luca Marafioti, Giancarlo Canazza con visual di Gianriccardo Scheri . A seguire Dollworld, Cutting Room, con sonorità live di Aspera Project, progetto di installazioni a tema di Angela Mambelli.

Si parte, poi, con l'inaugurazione delle stagioni estive. Al Banano Tsunami di Genova (Ponte Embriaco-Porto Antico), venerdì 9 maggio, a partire dalle 22.30, nell'indoor dancefloor musica commerciale, hip hop, revival con dj Tarick1. Sulla chiatta, rock e reggae style. Sabato 10 maggio, tutti al Covino dello storico Covo di Nord Est di Santa Margherita Ligure (Lungomare Rossetti 1).

Sul fronte teatrale, prosegue fino a sabato 10 maggio il musical Sette spose per sette fratelli, con Flavio Montrucchio e Roberta Lanfranchi. Appuntamento alle 21, al Politeama genovese (via Nicolò Bacigalupo 2).

Al Teatro Duse (via Nicolò Bacigalupo 6), in scena fino a domenica 11 maggio (ore 20.30, domenica ore 16), La mamma più forte del mondo, di Barbara Moselli; con Orietta Notari, Barbara Moselli, Vito Saccinto.

Prosegue anche la rassegna DanzaReTeatro, al Teatro Archivolto (piazza Modena 3). Sabato 9 maggio, tre spettacoli in cartellone: Plastic Play-Pen 4.2 (ore 20); NewsCy®cle (ore 21), Radio Kitchen Gbena (ore 22). Poi, domenica 11 maggio altre tre performance: ancora Plastic Play-Pen 4.2 (ore 20), E come sottofondo il rumore della città (ore 21) e L'artista cade (come frutto e figlio) (ore 22).

Ultimi atti anche per gli spettacoli del Premio Scenario al Teatro della Tosse (piazza Renato Negri 6/2). Venerdì 9 maggio: M.E.D.E.A. Big Oil (ore 20.30) e I Mole People (ore 22). Sabato 10 maggio: Trenofermo a katzelmacher (ore 20.30) e Mio figlio era un padre per me (ore 22).

Novità sul fronte artistico. Inaugura venerdì 9 maggio, alle 18.30, presso Palazzo Ducale (Cortile Maggiore, Spazio 42 rosso), la mostra dedicata a Christian Lebrat, Le temps déroulé. Con l'occasione viene presentato anche il libro omonimo dell'artista. L'esposizione resta visitabile fino a domenica 8 giugno (ore 15-19, lunedì chiuso; ingresso libero).

Alle 18 di venerdì 9 maggio inaugura anche La vita è sogno. Bloc-notes: musica in immagini. La mostra, allestita presso Sala dogana di Palazzo Ducale (piazza Matteotti), rimane fino a domenica 25 (ore 16-19, lunedì chiuso; ingresso libero).

Domenica 11 maggio appuntamento per l'intera giornata con l'evento, organizzato dal Centro culturale Primo Levi, Arte e memoria. Alle 11, rievocazione della mostra Arte Degenerata: Monaco 1937, presso l'Accademia ligustica di Belle Arti (Largo Pertini 4). Nel pomeriggio, a partire dalle 17, serie di conferenze presso la Sala del Minor Consiglio di Palazzo Ducale. Sulla nostra agenda eventi il programma completo. Info: 010 8310748, info@centroprimolevi.it, segreteria@centroprimolevi.it.

Nel weekend non possono mancare gli appuntamenti all'aria aperta. Per esempio proseguono i percorsi in città curati da Exsplora. Sabato 10 maggio, alle 15.30 (ma è consigliato presentarsi almeno 20 minuti prima), evento intitolato Dai nasi mozzati alla vittoria contro un drago.
Il percorso parte dal laboratorio esperienziale Creattivando Art & Food, in via Garibaldi 12 (angolo vico dietro il Coro della Maddalena 40 r). Domenica 11 maggio, alle 15.30, il percorso intitolato Da un panorama mozzafiato a un cortile spettacolare. Costo di entrambi gli appuntamenti: 15 Euro. Per informazioni, prenotazioni e assistenza basta chiamare i numeri 010 8176126 o 346 2506782. 



Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Un piccolo favore Di Paul Feig Drammatico 2018 Ho bisogno di un piccolo favore. Mi puoi prendere Nicky a scuola? È questa la semplice, comune richiesta che l'affascinante Emily fa alla sua nuova amica Stephanie, prima di sparire senza lasciare traccia. Mamma single tuttofare, vlogger per passione... Guarda la scheda del film