Weekend Genova Venerdì 4 aprile 2014

Dalla Fiera Primavera a Vivicittà 2014: il weekend a Genova

di

Genova - Vi ricordate quando da piccoli guardavamo le girandole e, sotto ai nostri occhi, i colori cambiavano velocemente, rincorrendosi uno dietro l'altro? Ecco, un vortice di eventi dipinge il weekend genovese.

Venerdì 4 aprile, alle 21, al Teatro Verdi di Sestri Ponente tornano in concerto i Latte e miele, il gruppo che ha fatto di quel ramo del progressive rock italiano definito sinfonico il suo marchio di fabbrica. Ingresso a 15 Euro.

Si prosegue con un doppio appuntamento per gli amanti dell'elettronica. Nell'ambito della rassegna Electropark, arriva Robert Henke. Venerdì 4 aprile, ore 18.30, Sala Dogana di Pala Ducale (piazza Matteotti) ospita un workshop con l'artista. L'ingresso è gratuito, ma è consigliata la prenotazione (info@forevergreen.fm). A seguire rinfresco. Sabato 5 aprile, alle 21.30, presso il Teatro della Tosse (piazza Renato Negri 6/2), Henke porta la sua performance, Lumière.

Sabato 5 aprile torna anche l'appuntamento con Duplex Ride, rassegna che coniuga la musica elettronica e la video-arte. Dalle 16.30 alle 18.30, presso Villa Croce (via Jacopo Ruffini 3), il live set di Valerio Visconti e Debaser, con visual rispettivamente di Junolab e di Guido Lotti.

Ancora venerdì 4 aprile, presso il Csoa Zapata (via San Pier D'Arena), ore 22.30, salgono sul palco i Bluebeaters con le loro sonorità ska e rock stady. Special guest della serata Bunna, leader degli Africa United. Nello stesso giorno, ore 21.30, al Count Basie Jazz Club (vico Tana 20r), Paolo Bonfanti e Martino Coppo presentano il nuovo album Friend of friend.

Sabato 5 aprile, ore 20.30, debutta al Teatro Carlo Felice, La Bohème. L'opera lirica firmata Giacomo Puccini, pur riproponendo le colorate scene di Francesco Musante e la regia di Augusto Fornari, già protagonisti dell'edizione 2011, vede un cast completamento rinnovato e un nuovo direttore d'orchestra, Giampaolo Bisanti. Si replica domenica 6, martedì 8, sabato 12, domenica 13 aprile alle 15.30 e, poi, martedì 15 e mercoledì 16 aprile alle 20.30.

Ancora due appuntamenti musicali per sabato 5 aprile. Alle 21, presso la Scuola Musicale Giuseppe Conte (via Cialli 6D), il concerto di Dado Moroni e Giampaolo Casati. Alla serata interviene anche Alessandro Bergallo. Ingresso: 10 Euro. Info e prenotazioni: 010 6982814, info@scuolaconte.it. Presso Il cancello del Cinabro (piazza del Monastero 1), a partire dalle 22, esibizione dei Tuamadre. Il costo del biglietto è di 12 Euro.

Sempre sabato 5 aprile, ore 19.30, al Tiger Spot (via San Vincenzo 53), Federico Sirianni ci accompagna nel mondo di Tom Waits. Intervengono Max Manfredi e Elisa Montaldo.

A Sestri Levante, appuntamento con la Festa di Primavera. Si parte venerdì 4 aprile, dalle 15, con musica anni ’70 e ’80, giochi e animazioni per bambini e ragazzi e con l'esibizione dei N’AlgaBand, cover band di Pino Daniele. Sabato 5 aprile, si prosegue, a partire dalle 10.30, sempre con musica e animazione. Poi, per finire, concerto di Fabio Concato. Domenica 6 aprile, alle 19.30, come evento conclusivo della giornata balletto con Beatrice Carbone, solista della Scala di Milano e Leon Cino, ex volto della trasmissione Amici.

Sul fronte teatrale tanti gli appuntamenti fra cui scegliere. Venerdì 4 aprile, alle 21, a calcare le assi del Teatro Cargo (piazza Bernardo e Giovanni Odicini 9) c'è Isabella Ragonese. L'attrice è protagonista di Africa Requiem, uno spettacolo in occasione del ventesimo anniversario dell'omicidio di Ilaria Alpi, scritto e diretto da Stefano Massini.

Al Teatro Duse (via Nicolò Bacigalupo 6), ha debuttato mercoledì 2 aprile Il principe, sempre per la regia di Stefano Massini. La pièce rimane in scena fino a domenica 6 aprile (ore 20.30, domenica ore 16).

Continua, poi, la trilogia comica di Alan Ayckbourn, per la regia di Eleonora d’Urso. Venerdì 4 e sabato 5 aprile, a partire dalle 21, lo spettatore può assistere alle Conquiste di Norman (In sala da pranzo). Venerdì 4 aprile, alle 21, al Sipario Strappato di Arenzano (via Gugliemo Marconi 165), va in scena Con tutto il bene che ti voglio.

Mix di musica e teatro con due musical. Al Teatro Cantero di Chiavari, alle 21.15, torna l'ormai classico Evita. Biglietti per il primo settore a 25 Euro, per il secondo a 22 Euro e per il loggione a 15 Euro. Al Politeama genovese (via XII ottobre 2), venerdì 4 e sabato 5 aprile, in scena una commedia musicale per tutta la famiglia Cercasi Cenerentola della Compagnia della Rancia. Tra gli interpreti, Paolo Ruffini e Manuel Frattini.

Sabato 5 e domenica 6 aprile il Teatro Garage (via Paggi 43) propone Natura morta in un fosso, di Fausto Paradivino. Appuntamento alle 21, domenica alle 17.

Al via anche diverse mostre. Inaugura venerdì 4 aprile, alle 17.30, presso la Loggia della mercanzia, in piazza Banchi, Cambi di costume. Storie e immagini della vita balneare degli italiani. L'esposizione è un percorso attraverso l'evoluzione del costume da bagno in Italia con una selezione di materiali originali: manifesti pubblicitari, fotografie d'autore, cartoline e pieghevoli, riviste, cinegiornali Luce, filmati Rai e frammenti del cinema italiano. Resta visitabile fino a sabato 14 giugno, nei giorni feriali dalle 10 alle 18.45 e nei festivi dalle 14 alle 19. Ingresso gratuito. 

Venerdì 4 aprile, alle 17.30, presso il Galata Museo del Mare (Calata de Mari 1), inaugura anche Acqua, Alè. Voci immagini suoni note. La mostra di Alecavalli è stata realizzata grazie al metodo di raccolta fondi crowdfounding. C'è tempo fino a mercoledì 2 luglio per visitarla ed è aperta tutti i giorni dalle 10 alle 19.30 (ultimo ingresso ore 18).

Da pochi giorni visibile anche la mostra Una memoria, mille voci, dedicata alla figura di Charlotte Delbo, partigiana, deportata e scrittrice testimone di Auschwitz. L'esposizione, allestita nella Sala delle Compere di Palazzo San Giorgio (via della Mercanzia 2) rimane visitabile fino a domenica 13 aprile.

Ultimi appuntamenti, invece, per la Fiera Primavera. La tradizionale mostra campionaria, allestita nella location della Fiera di Genova (piazzale Kennedy) si avvia verso la chiusura. Questi gli orari: venerdì dalle 15.30 alle 22, sabato dalle 11 alle 23 e domenica 6 aprile, ultimo giorno dalle 11 alle 22. Ingresso gratuito.

Con la primavera arrivano anche gli appuntamenti all'aria aperta. A Montoggio, sabato 5 aprile, il Castello dei Fieschi apre, dalle 14 alle 17, le sue porte al pubblico. Ad accompagnare nel tour, guide molto particolari: avatar di personaggi storici. Siete incuriositi? Date un'occhiata al nostro approfondimento: Al Castello di Montoggio guidati da personaggi in 3D. In paese non mancano eventi e gastronomia tipica. Per raggiungere il Castello è attivo anche un servizio navetta dalle 14 alle 16, con partenza dal campo sportivo di Montoggio.

Sabato 5 aprile, alle 10, ritrovo davanti cancello principale del cimitero di Staglieno, per partire verso una passeggiata sull'acquedotto storico, Da Staglieno a Fossato Cicala e alla Presa di Trensasco. In caso di pioggia l'evento è rimandato. Partecipazione gratuita. Info e prenotazioni: 347 39 30 454, associazionegenovapiedi@gmail.com.

A Cicagna, domenica 6 aprile, 10° raduno di Fiat 500 e 600. Si parte alle 7.30 con il disbrigo dell'iscrizione (10 Euro) e con la colazione. Poi, giro turistico con aperitivo itinerante e pranzo con stand gastronomici (15 Euro). Ricavato delle iscrizioni viene devoluto all'associazione di volontariato La Band degli Orsi. Info e prenotazioni: 349 5220288 (Samuele), 328 1229344 (Andrea), 348 7774800 (Fausto), 349 3139334 (Carlo), 349 6134757 (Roberto).

Domenica 6 aprile torna, poi, l'appuntamento con Vivicittà, la manifestazione podistica che mette d'accordo tutti, coinvolgendo in un'unica formula, atleti e sportivi della domenica, giovani e meno giovani e intere famiglie. Partenza alle 10.30, per correre nella Fascia di rispetto di Prà e nel Porto commerciale di Voltri-Prà. Ma anche appuntamento per il palato, con una nuova area ristorazione dove poter assaggiare alcune specialità gastronomiche liguri e locali. Ma la festa inizia sabato 5 aprile, con la Festa dello Sport (dalle 15 alle 22) e la cena solidale (alle 20). Tutte le informazioni sulla manifestazione e sulle modalità per l'iscrizione le trovate sul sito www.vivicittagenova.it.

La settimana ricomincia tra musica e cinema. Lunedì 7 aprile, alle 21, presso il Teatro Carlo Felice, proseguono i concerti della stagione Gog. Janine Jansen e Itamar Golan interpretano musiche di Schubert, Chausson e Brahms.

Lunedì 7 aprile inizia anche il Festival Nuovo Cinema Europa. 12 proiezioni in lingua originale sottotitolati in italiano, dibattiti serali con registi e protagonisti film e una proiezione/concerto. Per saperne di più, leggete il programma.

E questo è solo un assaggio: chissà cosa ci riserverà la prossima settimana. Intanto godiamoci il weekend. Le cose da segnare in agenda non mancano di certo.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Mirai Di Mamoru Hosoda Animazione, Avventura, Drammatico Giappone, 2018 Kun-chan, è un bimbo viziato che sente che la sua nuova sorellina, Mirai, gli ha rubato l’amore dei suoi genitori. Sopraffatto dalle tante esperienze che affronta per la prima volta nella sua vita e dall’invidia che si scatena in lui verso la sorellina,... Guarda la scheda del film