Weekend Genova Venerdì 28 marzo 2014

Rolli Days, Fiera Primavera e Campionato di pesto: il weekend a Genova

© foodtravel.it

Genova - La felicità? Un mix di tanti ingredienti che fanno bene al cuore, diversi per ogni persona. Allora che ne dite di dare un'occhiata ai tanti eventi firmati Genova per trovare quelli che fanno al caso vostro?

Torna anche quest'anno l'appuntamento tradizionale con Fiera Primavera, la mostra campionaria, a ingresso gratuito, giunta ormai alla sua 45esima edizione. 450 espositori, oltre 800 marchi e tanti eventi per tutti i gusti, dall'enogastronomia allo sport, animano il quartiere fieristico genovese da venerdì 28 marzo a domenica 6 aprile. Questi gli orari di apertura: da lunedì a venerdì dalle 15.30 alle 22, il sabato e la domenica dalle 11 alle 23. Domenica 6 aprile chiusura anticipata alle 22. Parcheggio auto: 5 Euro. In concomitanza con la Fiera inaugura anche la mostra Days of the Dinosaur, allestita nel padiglione C. Un viaggio alla scoperta del mondo giurassico, con dinosauri in movimento, a grandezza naturale, proposti nella loro ambientazione. Accanto all'allestimento, curato da esperti nel settore, anche un'area didattica per i più piccoli. Days of the Dinosaur prosegue fino a domenica 4 maggio. L’ingresso è a pagamento e l’orario di apertura è dalle 10 alle 19.

Dalla Fiera di Genova ci si sposta nel centro storico per l'appuntamento con i Rolli Days. Per due giorni, sabato 29 e domenica 30 marzo, le dimore edificate, tra la fine del '500 e l'inizio del '600, dalle famiglie nobili genovesi e diventate patrimonio dell'Unesco nel 2006, aprono gratuitamente le loro porte ai visitatori. Un percorso dal centro storico fino a Villa del Principe (piazza del Principe 4, contributo per la visita del palazzo di 5 Euro, visitabile dalle 10 alle 18) che, novità di questa edizione, effettua un'apertura speciale. Altre novità: Palazzo Franco Lercari (via Garibaldi 3, cortile visitabile sabato e domenica dalle 10 alle 19) e Palazzo Ambrogio Di Negro (via San Luca 2, interni visitabili sabato e domenica dalle 14 alle 18). Potete trovare la lista completa dei palazzi con relativi orari consultando anche Rolli Days 2014: i palazzi aperti, orari e info.

I buongustai drizzeranno le antenne. Sabato 29 marzo, 100 concorrenti si sfidano a colpi di pestello per il Campionato Mondiale di Pesto Genovese ospitato a Palazzo Ducale. Ma l'evento non si esaurisce nella gara: tanti gli appuntamenti collaterali legati alla manifestazione tra cui la Settimana del pesto, nella quale i ristoratori che aderiscono all’iniziativa propongono menù speciali a prezzo fisso (l’elenco e le proposte culinarie, che prevedono almeno un piatto a base di pesto, sono visibili sul sito del Campionato) o il Pesto Party, una serata di degustazione con i ristoranti di Genova Gourmet, organizzata sabato 29 marzo alle 19.30 nella Sala del Maggior Consiglio del Ducale.

Sempre in occasione del campionato del pesto, venerdì 28 marzo, arriva direttamente dalla Norvegia lo chef Christopher Haatuft, che propone il suo piatto forte, Poached Skrei - Cod from Lofoten. Appuntamento alle 19.30 ai Tre Merli (Marina Porto Antico). Per info: 010 2464416.

Sempre per i golosi, sabato 29 e domenica 30 marzo, dalle 12 alle 20, a Pegli (largo Calasetta, lungomare), Sagra della Farinata. Domenica, oltre alla distribuzione arriva anche il mercatino. Cena intrigante, con delitto, sabato 29 marzo, al Byblos Pub di via del Tritone 4. Sophie Lamour, Debbie Boop & WolfAlbert accompagnano gli avventori tra cibi e misteri a partire dalle 20.30. Prenotazione obbligatoria: 010 4040381, 327 9017944.

Proseguono inoltre gli appuntamenti della rassegna Grandi Incontri a Palazzo Ducale. Massimo Campanini, venerdì 28 marzo, alle 17.45, per il ciclo Primavere e Inverni Arabi, tratta il tema Le rivolte arabe: un’opportunità per l’islamismo?. Ingresso libero.

Veramente per tutti i gusti gli appuntamenti per chi aspetta il weekend per scatenarsi al ritmo della musica. Venerdì 28 marzo, a partire dalle 22.30, 99 Posse in concerto con il Curre Curre Guagliò 2.0 Tour. Ingresso, al Csoa Zapata (via Sampierdarena), a 10 Euro.

Sempre venerdì 28 marzo, alla Claque (Teatro della Tosse, vico Biscotti), Carvan Society presentano il gruppo musical/circense degli italiani Espana Circo Este. Un evento orientato sullo stile patchanka, figlio della commistione tra ritmi, colori, immagini, lingue, della cultura latina.

Ancora venerdì 28 marzo, prosegue la rassegna Suoni, Parole Ritmi del Mondo a Villa Bombrini (via Ludovico Muratori 9) a Cornigliano. Alle 21, nei saloni settecenteschi atmosfere suonate e cantate nell’Italia degli anni Quaranta, arrangiate dall’Orchestra Cocò in chiave manouche. Ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti.

Venerdì 28 e sabtao 29 marzo torna Donando Musicando, la maratona musicale a carattere benefico a sostegno di Abeo Liguria, presso il Circolo Arci Filippo Merlino di via Galliano a Sestri Ponente. Date un'occhiata al nostro approfondimento per scoprire le band che si alternano sul palco. 

Sabato 29 marzo, al circolo Randal di Sestri Levante (via Latiro 21) arrivano in concerto La casa del vento accompagnati dal violino di Francesco Moneti (Modena City Ramblers). Sempre sabato 29 marzo, al Crazy Bull (via Eustachio Degola 4), a partire dalle 21, serata tributo a Kurt Cobain. A salire sul palco le tribute band dei Nirvana, delle Hole, dei Foo Fighters e degli Alice in Chains. In più, proiezioni e dj set. Gradito abbigliamento grunge.

Proseguono gli appuntamenti per sabato 29 marzo. Al Cancello del Cinabro (piazza del Monastero 1), a partire dalle 22, Chiara Ragnini in concerto. Il biglietto per il solo spettacolo costa 10 Euro. Se oltre a quello volete prenotare anche il posto al tavolo e cenare il prezzo è di 24 Euro. Info: 010 6442695, cinabro@oicl.it.

Sempre sabato 29 marzo, al Teatro della Gioventù (via Cesarea 16), a partire dalle 22, concerto dei Guitar Ray and the Gamblers, Costo: 10 Euro, 8 Euro iscritti Zenaswingers. Info e prenotazioni: 349 7066009.

A Santa Margherita Ligure, in via Doria, sabato 29 marzo, Festa della Primavera. Dalle 11 alle 23 serie di eventi: dai mortaretti alla banda folkloristica di Ghiaia, passando per il coro di Voci d'Alpe e per lo spettacolo pirotecnico e l'accensione dei falò. In serata, danze con I Caravel. La Festa prosegue domenica 30 marzo. Dalle 11 alle 20.30, altra sequela di appuntamenti: concerto della Filarmonica Cristoforo Colombo e dei Milano Dixie Quintet. Poi, festa gastronomica e pomeriggio danzante con l'Orchestra Bagutti. Ingresso libero.

Sul fronte artistico-letterario, venerdì 28 marzo, alle 18, inaugurazione della mostra Templari – Storia e Leggenda dei cavalieri del Tempio in un luogo simbolo per i cavalieri, la Commenda di san Giovanni in Prè (piazza della Commenda). Sempre venerdì 28 marzo, presentazione del libro con dvd di Federico Traversa, Sulla strada di Don Gallo. Un viaggio attraverso la trasformazione di Sestri Ponente dagli anni '80 fino all'incontro con il prete di strada. Appuntamento alle 21, a Trasta, presso il Circolo Arci Barabini (salita Ca' dei Trenta 3 canc). Si prosegue ancora venerdì 28 marzo. Alle 21, presso il Laboratorio Sociale Occupato La Buridda (via Agostino Bertani 1), il reading L'ira di Pasolini. Un percorso, con musica e canzoni dal vivo, attraverso i testi dello scrittore-regista. Lettura scenica a cura di Franca Graziano, con Vlad Scolari e Alice Protto. Musiche di Filippo Cuomo Ulloa.

Anche a teatro non mancano di certo gli appuntamenti. Ultime battute per Apocalisse, lo spettacolo tratto dai racconti di Niccolò Ammaniti, con Ugo Dighero: rimane in scena, al Teatro dell'Archivolto (piazza Gustavo Modena 3), fino a sabato 29 marzo alle 21.

Adagio ha debuttato martedì 25 marzo al Teatro della Tosse (piazza Renato Negri) e continua fino domenica 6 aprile. Lo spettacolo, in prima nazionale, di Emanuelle Delle Piane vede tre registi alle prese con il tema della morte, affrontato con ironia e leggerezza. Repliche alle 20.30, domenica ore 18.30, lunedì riposo.

Martedì 25 marzo ha visto, al Teatro della Corte ( viale Duca d'Aosta Emanuele Filiberto), anche il debutto di Circo Equestre Sgueglia. Tra melodramma, clownerie, e musica dal vivo lo spettacolo prosegue fino a domenica 30 marzo. L'appuntamento è alle 20.30, domenica alle 16.

Due giorni, venerdì 28 e sabato 29 marzo (ore 21), per Lella Costa e Paolo Calabresi che portano al Politeama Genovese, Nuda Proprietà.

Tempo di primavera, tempo anche di prime escursioni. Domenica 30 marzo, Un pomeriggio all'antico acquedotto. Alle 14.30, passeggiata con partenza da via Carso (angolo via san Pantaleo), poi, alle 16.30, spettacolo anteprima del Festival dell'Acquedotto, a cura di Mauro Pirovano. Info e prenotazioni: 010 8380120, 010 8353892.

Sempre domenica 30 marzo, si parte alle 9.45 dalla Foresteria del parco dell'Aveto (Santo Stefano d'Aveto) per un trek/ciaspolata guidata verso la vetta del Monte Aiona. Costo: 12 Euro. Prenotazione obbligatoria entro le 17 di sabato 29 marzo al numero 0185 88046.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Piccoli brividi 2 I fantasmi di Halloween Di Ari Sandel Avventura 2018 Una vera e propria invasione di mostri. Per una notte speciale - quella di Halloween - la più spaventosa dell'anno, le storie diventeranno tutte reali. Una casa distrutta, due ragazzini in bici, un libro ritrovato. Guarda la scheda del film