Concerti Genova Lunedì 17 febbraio 2014

David Garrett a Genova per la Settimana Paganiniana

David Garrett

Genova - Genova è città di cantautori e musicisti. La sua relazione con la musica è radicata nella storia e si respira passeggiando per gli stretti carruggi del centro storico, alla ricerca dei luoghi che hanno ispirato tante canzoni.

Uno dei musicisti genovesi più celebre è Niccolò Paganini, il violinista noto per i suoi virtuosismi e per la sua sregolatezza, che tanto amò la sua città da decidere di lasciarle in eredità il suo preziosissimo violino Guarneri del Gesù (1743), conservato a palazzo Tursi, all’interno della sala Paganiniana.

Da martedì 18 a sabato 22 febbraio, Genova rende omaggio al suo celebre concittadino con una Settimana paganiniana, tra iniziative, concerti, anteprime e musica. Protagonista di questa settimana sarà David Garrett, il violinista di livello internazionale.

Il programma della settimana include l’anteprima nazionale del film Il violinista del diavolo  di Bernard Rose, un concerto di David Garrett al Carlo Felice e un calendario di eventi dedicati alla figura e all’opera di Paganini, organizzato dal Conservatorio.

Il film, ispirato ad un breve periodo della vita del violinista genovese, vede come protagonista, nel ruolo di Paganini, proprio David Garrett, al suo esordio come attore cinematografico.

L’anteprima italiana, in onore alla genovesità di Paganini, si svolgerà mercoledì 19 febbraio, alle ore 20.30, presso il cinema Sivori. Il giorno dell’anteprima, domenica 19 febbraio, alle 18.30, David Garrett, nell’ambito del progetto Fuori teatro, incontrerà la città nel foyer del Carlo Felice. Saranno presenti all’incontro: Marco Doria, sindaco di Genova; Carla Sibilla, assessore alla cultura e al turismo del comune di Genova; Giovanni Pacor, sovrintendente del teatro Carlo Felice.

Nell’occasione il sindaco di Genova presenterà l’edizione 2015 del premio Paganini. Istituito dalla città di Genova nel 1954, in ricordo del celebre virtuoso, il premio è uno dei massimi concorsi internazionali di violino, e ha laureato nel corso degli anni violinisti quali Salvatore Accardo, Gidon Kremer, Leonidas Kavakos, Ilya Gringolts.

Fondazione Bracco, proseguendo nel suo impegno verso la città di Genova, dopo il progetto Arte e tecnologia, che ha visto la partnership con il comune genovese per valorizzare il patrimonio dei musei di Strada Nuova grazie a tecnologie d’avanguardia, contribuirà al rilancio del concorso internazionale finanziando il primo e il secondo premio.

Il giorno seguente, giovedì 20 febbraio, alle ore 20.30, il Carlo Felice ospiterà una delle tre date italiane di David Garrett, in concerto con l’orchestra del teatro diretta dal Johannes Wildner.

Altri eventi in programma nel corso della settimana Paganiniana: il concerto della violinista Bin Huang, vincitrice del premio Paganini nel 1994, che si svolgerà presso il conservatorio Paganini martedì 18 febbraio, alle ore 20.30, e una masterclass, che la stessa violinista terrà in conservatorio da giovedì 20 a sabato 22 febbraio.

Potrebbe interessarti anche: , Covo di Nord-Est, crowdfunding per riaprire dopo la mareggiata: «Entro Pasqua» , Faber Nostrum, il disco-tributo a Fabrizio De Andrè: gli artisti e quando esce , Corsi di tango argentino con la Scuola Ciitango444: si balla tra emozioni e movimento , La Voce e il tempo: il programma dei concerti di marzo 2019 , C'è da fare: canzone per Genova di Paolo Kessisoglu con 25 artisti, da Giorgia a Morandi

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.