Attualità Genova Ristorante pizzeria Al Castello Sabato 15 febbraio 2014

Doctor Music, il negozio di musica tra vinili e gadget

L'interno di Doctor Music. Il video è un frammento della canzone Phase di Beck, che mostra come viene realizzato un vinile
© Andrea Carozzi

Genova - Per molti la musica è una colonna sonora costante della vita, è quell'amica speciale che ti accompagna fino alla fine come cantava Jim Morrison in When the Music's over, negli anni in cui la musica non era solo business, ma anche ribellione, emancipazione, voglia di sradicare gli schemi e i tabù sociali.

L'epoca in cui le note e i suoni venivano registrati in maniera analogica sui vinili e in cui l'astrattezza digitale del mp3 era qualcosa di fantascientifico, di quasi magico, e nella quale anche l'idea del diretto discendente del lp, il compact disc, era qualcosa di solo lievemente intuibile per le masse di audiofili.

«Il vinile è quella cosa che non puoi copiare. Non è il cd, che puoi duplicare con il computer o addirittura che puoi farti da solo dopo aver scaricato musica direttamente da internet, per questo è ancora in voga».
Così mi racconta  Roberto Moccia, uno dei soci di Doctor Music, il neonato negozio di musica e gadget legati al mondo del rock che ha aperto i battenti nel dicembre del 2013, «giusto per non perdere il periodo natalizio, che per noi commercianti è una manna dal cielo», continua a raccontarmi il proprietario del negozio.

Roberto è uno che ha passato la vita tra cd e vinili. Per quindici anni è stato uno dei soci-gestori dell'ex Music Store, il negozio di musica che fino al 2012 ha caratterizzato il panorama commerciale del Porto Antico e che ha dovuto chiudere le saracinesche a causa della musica digitale e della grande distribuzione, nonché di un nuovo modo di intendere l'ascolto della musica: «L'avvento della musica digitale ha distrutto la musica in generale. È triste da dire, ma è così. Al di là dell'aspetto commerciale, che è andato ovviamente calando, anche la qualità della musica è scemata. Oggi le produzioni e le registrazioni non sono più curate come un tempo. Non uscirà più un Dark side of the moon perché non è più conveniente, visto che la musica viene poi riprodotta e ascoltata in formati digitali che hanno una resa pessima. Quindi che senso ha spendere mesi o addirittura anni per registrare suoni precisi e avvolgenti?».

Non ha torto il negoziante, di via di Scurreria: chi ha meno di trent'anni (e forse anche di quaranta) non concepisce affatto il gesto di entrare in un negozio specializzato per comprare un disco o un cd. Lo scarica da internet, in quanto è una peculiarità culturale della sua generazione, nata e cresciuta già con il computer in casa.

Poi ci sono delle eccezioni: «L'altro giorno ho venduto uno Ziggy Stardust, in lp, a un ragazzino. E per un attimo mi sono chiesto se stavo sognando».

La filosofia di Doctor Music è quella di vendere musica di qualità a prezzi accessibili. Il prezzo di dischi raramente supera i 30 Euro anche per le stampe più blasonate. Un'altra caratteristica del negozio è rappresentata dall'oggettistica legata al mondo del rock: si va dalle magliette ai poster, fino a oggetti più ricercate, come riproduzioni di poster pubblicitari, tazze da tè collezionabili con le immagini dei Beatles e altri oggetti di nicchia che vale la pena vedere con i propri occhi.

Doctor Music è aperto dal lunedì al sabato, nei normali orari di apertura dei negozi (il lunedì apre il pomeriggio alle 15, e la domenica è chiuso).

Potrebbe interessarti anche: , Coop Liguria: buoni acquisto per i lavoratori colpiti dal crollo del Morandi , Rampa di Cornigliano: apertura il 26 marzo, con ultima chiusura dalla Guido Rossa , Genova, a scuola tutti in bici: in 400 in via Garibaldi per una mobilità più sostenibile , Trenitalia Liguria: sui treni Jazz nuovi posti per le biciclette , Pegli, aperto il parcheggio di interscambio gratuito. Presto anche a Quinto e Voltri

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Un viaggio indimenticabile Di Til Schweiger Drammatico 2018 Guarda la scheda del film