Genova Martedì 28 gennaio 2014

Avo Monte Portofino: i nuovi corsi per volontari

© thecentre.vic.edu.au

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattate il Celivo al numero 010 5956815.

Genova - È nata nel 1981 e oggi, dopo trentatré anni di attività, la fondazione Avo Monte Portofino è più attiva che mai. I volontari, che sono circa 150, operano all’interno di alcune strutture socio-sanitarie: l’ospedale civile di Rapallo, la residenza protetta Pii Istituti Riuniti, il centro diurno di via Buonincontri 14, a Santa Margherita Ligure, e la Residenza protetta Conte Canevaro di Zoagli.

Tra i progetti che i volontari sperano di realizzare presto, c'è quallo che coinvolge i ragazzi delle scuole: «Vorremmo che gli studenti che vengono sospesi vengano per qualche ora con nnoi a fare volontariato», spiega il presidente di Avo Monte Portofino Nino Di Cristofano.

Ma per avere la possibilità di operare e di realizzare i molti progetti, c’è bisogno di un numero sempre maggiore di volontari. Per sostenere l’Avo non servono caratteristiche o capacità particolari: bisogna solo rimboccarsi le maniche, aver voglia di mettersi in gioco e di fare qualcosa di buono per chi è in difficoltà.

I nuovi corsi per diventare volontari iniziano martedì 4 febbraio a Rapallo. «Le iscrizioni sono aperte», spiega Di Cristofano, che continua: «Alla fine delle lezioni gli aspiranti volontari – sono ammesse le persone dai 18 agli 80 anni – faranno un colloquio con la nostra psicologa». Successivamente gli aspiranti volontari faranno attività accompagnati dai tutor per 100 ore, prima di diventare volontari a tutti gli effetti.

Ecco il programma del nuovo corso per diventare volontari Avo Monte Portofino:

04/02 Martedì (Rapallo)
Formazione e Informazione
Relatori: Nino Di Cristofano, presidente Avo Monte Portofino e Consiglio Consultivo

L’era nuova dell’Avo
Relatore: Giorgio Colombo, presidente Regionale Avo

07/02 Venerdì (Santa Margherita Ligure)
Aspetti psicologici dell’ospite nella residenza per anziani e nell’azienda ospedaliera
Relatrice: Marida Federici, psicologa dell’associazione italiana Malati di Alzheimer (sez. Tigullio)

11/02 Martedì (Rapallo)
Migliorare la qualità di cura dei malati fine vita
Relatrice Rita Pizzorno, geriatra dell’Asl 4 Chiavarese

14/02 Venerdì (Santa Margherita Ligure)
La comunicazione nella relazione d’aiuto
Relatore: Luigi Calcagno, direttore struttura sanitaria complessa

18/02 Martedì (Rapallo)
Il ruolo del volontario nelle nuove strutture ospedaliere e nelle strutture di lungodegenza
Relatore: Paolo Cavagnaro, direttore Generale ASL 4 Chiavarese

21/02 Venerdì (Santa Margherita Ligure)
Lavorare insieme per un servizio migliore
Relatrice: Carla Loddi, direttrice residenza Protetta Pellerano Rainusso di Santa Margherita Ligure

25/02 Martedì (Rapallo)
Il volontario Avo nel reparto di medicina
Relatrice: Giulia Pareti, caposala reparto medicina dell’Ospedale di Rapallo

28/02 Venerdì (Santa Margherita Ligure)
Assistere in sicurezza
Relatrice: Arianna Centi, infermiera responsabile Centrale di Sterilizzazione nell’Ospedale di Rapallo

Sedi della formazione:
Rapallo, Auditorium dell’Ospedale Nostra Signora di Montallegro, ore 16.30
Santa Margherita Ligure, Casa Mons. Solimano, via della Vittoria 1D, ore 16.30

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Ed è subito sera Di Claudio Insegno Drammatico 2019 La storia vera di Dario Scherillo, un ragazzo napoletano di 26 anni che nel 2004 fu ucciso dalla camorra per uno scambio di persona. Proveniente da una famiglia onesta e concentrato sull'autoscuola gestita insieme al padre, il ragazzo si muove in una... Guarda la scheda del film