Weekend Genova Venerdì 17 gennaio 2014

Da Victor Rice e Mr. T-Bone a Christian De Sica: il weekend in liguria

Genova - Sembra proprio che il tempo non sarà clemente con i genovesi il prossimo weekend. Anzi, pare che le precipitazioni non ci daranno tregua fino a martedì 21. Per fortuna, però, la maggior parte delle iniziative previste tra venerdì 17 e domenica 19 gennaio si svolgono al chiuso, nei tanti locali e teatri genovesi.

Chi non soffre di meteoropatia potrebbe avere voglia di fare quattro salti, in barba al clima uggioso. La città offre diverse occasioni musicali, a partire da venerdì 17.

Si parte con il concerto-tributo ai Genesis dei The Watch, che si esibiranno venerdì 17 alle 21 al Teatro Govi, in via Pastorino 23, assieme a John Hackett, flautista e polistrumentista, nonché fratello minore del chitarrista Steve Hackett (info: 010 740470, 15 euro). 

Alle 21.30, sempre venerdì 17, per festeggiare il primo compleanno di Radio Gazzarra, al Teatro Altrove si balla a ritmo di swing, con il concerto degli Swingalong Electro Arena. Acquista il biglietto su Happyticket.

Alle 22 di venerdì 17 scatta l'ora x per ben due eventi. Lo Zapata di via San Pier d'Arena ospita il ritorno in Italia di Victor Rice e Mr. T-Bone, che si esibiranno nel live set di Dub side of the moon, il disco che nel 2003 lasciò il segno nella scena reggae mondiale (5 euro; 7 euro dopo la mezzanotte). Contemporaneamente, al Tao Sushi Disco di piazza Dante partirà la serata clubbin', con il djset di Reset che andrà avanti fino alle 5 del mattino (info: 345 0676076).

Sabato 18, invece, il Circolo Randal di via Latiro 21, a Sestri Levante, ospiterà niente popò di meno che i Diaframma. Il concerto comincerà alle 23 (8 euro con tessera Arci, 22 euro con cena e tessera).

A Genova, invece, sempre sabato 18 ma alle 18.30, presso lo store Tiger di via San Vincenzo, sarà presentato Tutti a spasso. Tutti i remix dei Magellano. 100 copie del disco saranno regalate ai primi 100 partecipanti all'evento.

Alle 21.30 di sabato 18, invece, al Count Basie si terrà il concerto jazz del trio Joel Holmes (15 euro con tessera Arci).

Non è finita qui. Gli amanti della musica strumentale brasiliana troveranno pane per i loro denti domenica 19 gennaio alle 21. Presso il Circolo Zenzero di via Torti 35, infatti, nell'ambito di Fim de semana Choro, il fine settimana dedicato al Brasile, ci sarà il concerto di Chocochoro e del Duo Baguà (info 339 7836796).

Per i meteoropatici, un po' giù di tono a causa del cielo uggioso ma non abbastanza da rinunciare allo svago meritato del weekend, segnaliamo alcuni eventi teatrali.

Già alle 19 di venerdì 17, al Tiger store, si terrà il recital Nella prossima vita piuttosto che morire m'ammazzo, con Federico Sirianni e Guido Catalano.

Al Teatro delle Corte, alle 20.30 di venerdì, potrete assistere alla versione di Marco Sciaccaluga del Tartufo di Molière, con Eros Pagni e Tullio Solenghi, che resterà in programma ancora fino al 2 febbraio. Acquista il biglietto su Happyticket.

Venerdì 17 alle 20.30 avrete anche l'ultima occasione di assistere allo spettacolo serale di danza tradizionale cinese della Compagnia accademica di Pechino, presso il Teatro Carlo Felice. Sabato e domenica, invece, lo spettacolo andrà in scena alle 15.30.

Venerdì e sabato alle 21 il Teatro Archivolto propone, invece, La misteriosa scomparsa di W, monologo di Stefano Benni per la regia di Giorgio Gallione, con Ambra Angiolini. Acquista il biglietto su Happyticket.

Al Sipario Strappato di Arenzano, venerdì 17 alle 21 c'è Edith, per la regia di Davide Strava, con Sarah Biacchi e con l'accompagnamento musicale di Ivano Guagnelli.

Al Politeama Genovese, venerdì 17 e sabato 18, alle ore 21, va in scena Cinecittà di Giampiero Solari, con Christian De Sica e con le musiche dal vivo dell'orchestra diretta dal maestro Marco Tiso. Il biglietto è acquistabile su Happyticket.

Sabato 18, alle 21, il Teatro Verdi propone Evita, il musical, per la regia di Susy Tagliapietra e con le coreografie di Matteo Cirigliano (info 010 6148366). Mentre al Teatro Garage di via Paggi, dal 18 al 19 gennaio, alle 21, va in scena lo spettacolo A proposito di Shylock della CompagniaDeiDemoni, che promette di spiegare il controverso personaggio shakespeariano (info 010 510731).

Questo piovoso weekend offre anche alcune interessanti presentazioni di libri, sempre rigorosamente al coperto. Presso la Feltrinelli di Genova, alle 18, Laura Guglielmi, direttora di mentelocale.it, modera l'incontro sul libro cui Don Gallo ha lavorato fino all'ultimo, Sopra ogni cosa. Il vangelo laico secondo De Andrè nel testamento di un profeta. Parteciperanno Vauro Senesi, autore delle illustrazioni, Liliana Zaccarelli e i ragazzi della Comunità di San Benedetto al Porto, mentre la cantautrice Giua eseguirà un omaggio a De Andrè.

Stesso giorno stessa ora (venerdì 17 alle 18) per la presentazione del libro Stato di legittima difesa. Obama e la filosofia della guerra al terrorismo di Simone Regazzoni, che si terrà presso la Sala Camino di Palazzo Ducale.

Sabato alle 18, invece, la stessa sala ospiterà la presentazione di Alcazar. Ultimo spettacolo, libro di Stefania Nardini. Introduce lo scrittore Bruno Morchio.

Tra venerdì e sabato saranno anche inaugurate due mostre. Venerdì 17, alle 18, tocca a Storie al lavoro - Working Stories, esposizione allestita negli spazi della Sala Dogana di Palazzo Ducale. Fino al 2 febbraio avrete la possibilità di ammirare quaranta opere degli studenti di StudioStorie, scuola di storytelling di Sergio Badino, sceneggiatore genovese per Topolino, Dylan Dog e Martin Mystère. La mostra sarà visitabile gratuitamente dal martedì alla domenica, dalle 15 alle 20.

Sabato 18, invece, apre al pubblico la mostra mercato Antiqua, che sarà visitabile, presso la Fiera di Genova, fino al 26 gennaio. Dal lunedì al venerdì, l'apertura è dalle 14 alle 20, nel weekend dalle 10 alle 20. Il biglietto d'ingresso permette l'accesso anche al Museo dell'Accademia Ligustica di Belle Arti (10-8 euro, info: eventi@genovastand.com).

Un'altra idea per risollevare le sorti di un weekend piovoso è quella di dedicarsi al cibo. Il discorso in questo caso è valido anche per chi si è appena messo a dieta per perdere i chili conquistati durante le feste. Vediamo cosa bolla in pentola questo weekend.

Sabato 18, a partire dalle 9.30, presso il ristorante Taotula di via Macaggi, si terrà un corso teorico-pratico di cucina vegan e biologica (info: 347 9521216). Sempre sabato, i Giardini Luzzati propongono un corso di cucina multietnica alle 11, seguito da un pranzo (3-5 euro).

Da sabato 18 a domenica 19, dalle 12 alle 19, a Begato (Genova), presso i locali della Società Santa Caterina (capolinea Amt 272) si terrà la sagra della polenta ai quattro tocchi. Questa edizione è collegata al Trofeo Nonna Papera, destinato alle signore capaci in cucina. Sabato saranno premiate e assaggiate le tre torte vincitrici (info: 010 7404284).

Sabato, dalle 15 alle 20, si mangia polenta anche in via della Maddalena. A seguire vin brulè e ciccolata calda. Previsti anche un torneo di biliardino e tante bancarelle di oggettistica e abbigliamento usato.

Sempre sabato 18, presso i Saloni delle feste di Palazzo Imperiale, a partire dalle 20.30, gli estimatori potranno degustare le leccornie previste dall'arte culinaria vegetale crudista (info 010 8970021).

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Shark Il primo squalo Di Jon Turteltaub Azione U.S.A., 2018 Un sommergibile oceanico – parte di un programma internazionale di osservazione sottomarina – viene attaccato da un’imponente creatura che si riteneva estinta e che ora giace sul fondo della fossa più profonda del Pacifico...... Guarda la scheda del film