Weekend Genova Giovedì 31 ottobre 2013

Festival della Scienza 2013 e Halloween: il weekend

Genova - È un weekend lungo, perso tra scienza e fantasmi quello che, grazie al ponte del primo novembre, sta per cominciare.Già dalla sera di giovedì 31 ottobre si possono quindi accantonare le scartoffie lavorative per prendere in mano le redini dell'ozio, e del meritato relax.

Ma guardiamo insieme quali sono gli eventi di questo gustoso fine settimana, cominciando da quelli organizzati per la terrificante festa di Halloween, in programma come (ormai) di rito la notte del 31 ottobre e nella quale tra un dolcetto e uno scherzetto è possibile volteggiare come vampiri assetati di baldoria da un party all'altro.

Zucche, streghe e pozioni magiche sono i protagonisti di Halloswing un ballo in maschera dedicato ai personaggi dei film horror anni '20 e '30 in programma dalle 22 alla Claque di vico Biscotti. Special guest della serata il ballerino di New York Adam Brozowski. Biglietti 10 e 8 euro.

Sempre nella serata di giovedì 31 ottobre all' Ostaia da-U-neo, in via Alfredo D'Andrade, 85 va in scena il Sexy Halloween Burlesque Show, dove fattucchiere con tacchi a spillo e calze a rete sono pronte a contendersi le attenzioni di aitanti frankestain dai fisici scolpiti.

La Lepre, storico locale del quartiere della Maddalena saluta la festa più oscura dell'anno con un live acustico dei Rostock, band emergente del panorama alternative rock genovese. Inizio concerto ore 22.30 - per tutta la durata dello show va in scena l'interessante iniziativa docletto + scherzetto: per ogni coppia di birre medie o cocktail uno shottino in omaggio.  Al Muddy Waters di San Colombano di Centrenoli la serata dei fantasmi si festeggia con il gruppo musicale Lalternativa, Inizio concerto ore 23, ingresso 10 euro senza consumazione.

Ad Halloween non può mancare una cena particolarmente raggelante ed è per questo che noi vi segnaliamo La notte dei morti de fame viventi, una serata gastronomica organizzata sempre giovedì 31ottobre, a Castiglione Chiavarese presso l'Agriturismo Il Castagneto, Strada Provinciale, 523. Costo menù completo: 30 Euro bevande escluse. Prenotazione obbligatoria: 347 4702278.

Ma abbandoniamo la superstizione di una delle feste più colorate dell'anno per immergerci nel mondo più sobrio e razionale del Festival della Scienza, che in questa settimana conclude la sua undicesima edizione.

Giovedì 31 ottobre alle 18, presso la Sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale l'appuntamento è con Daniel Goleman, già professore di psicologia ad Harvard, e attuale  collaboratore scientifico del New York Times con la conferenza: Perché fare attenzione agli altri ci rende migliori e più felici.

Sempre giovedì 31 ottobre alle 17.30 presso l’Aula San Salvatore di piazza Sarzano si parla di terremoti con Luciano Maiani, professore ordinario di Fisica teorica all’Università La Sapienza di Roma.

Se al posto di una conferenza preferite un'interessante esperienza interattiva, vi consigliamo il laboratorio allestito presso il Museo Luzzati del Porto antico, Sensi Sovraumani. Imparate a vedere come un pipistrello o ad assaggiare il cibo come un ape. (09.00 - 18.00, lun - ven e dalle 10.00 - 19.00, sab, dom e 1 nov).

Extraverginità. L’olio d’oliva tra eccellenze e scandali, è invece il titolo dell’incontro di venerdì primo novembre organizzato alle 21 nella sala del Minor Consiglio di Palazzo Ducale sempre all'interno del Festival della Scienza.

Tra gli appuntamenti del weekend al Festival segnaliamo anche la conferenza di Nicla Vassallo e Chiara Saraceno dal titolo Eredità, tra genetica e questioni morali (sabato 2, dalle 11 alle 13 nella Sala del Minor Consiglio), l'incontro nell'Aula Polivalente San Salvatore sull'interessante e controverso tema dell'uso degli animali nella ricerca biomedica (sabato 2, dalle 17 alle 19) e a chiudere il Festival, l'incontro con Oscar Farinetti, fondatore di Eataly, nel Salone del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale (domenica 3 dalle 11 alle 13).

Ma come ben sapete il weekend non è sinonimo ne di scienza ne di superstizione ma è musica e concerti dal vivo, e infatti questi sono gli appuntamenti da non perdere.

Da venerdì primo a sabato 2 novembre al Politeama genovese è in programma Solo tu il musical con le canzoni dei Mattia Bazar.
Venerdì primo novembre al Tao Sushi Disco, di via D'Annunzio 19 va in scena la serata Reset con dj Fede G & Alessio Lerma. Mentre all'Angelo Azzurro di via Borzoli 39, sempre venerdì primo novembre, a farla da padrone è il rock degli Evanescence con la tribute band dei Void Moon. Inizio concerto ore 22.30.

A calcare il palco dell'Angelo Azzurro sabato 2 novembre tocca invece ai Radio Ga Ga che dalle 22.30 sono pronti a proporre alcuni tra i brani più celebri del repertorio dei Queen di Freddy Mercury. L'Ingresso con consumazione è di 7 euro. Sempre musica ma di tutt'altro genere sabato 2 novembre al Count Basie Jazz Club, di vico Tana con il concerto di Chantal & The Chain Gang alle 21.30.

Infine segnaliamo lo spettacolo teatrale: I Discorsi alla nazione, di Ascanio Celestini, in programma al Teatro della Corte, (viale Duca D'Aosta Emanuele Filiberto) fino a venerdì primo novembre. Inizio spettacolo ore 20.30.

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Shark Il primo squalo Di Jon Turteltaub Azione U.S.A., 2018 Un sommergibile oceanico – parte di un programma internazionale di osservazione sottomarina – viene attaccato da un’imponente creatura che si riteneva estinta e che ora giace sul fondo della fossa più profonda del Pacifico...... Guarda la scheda del film