Genova Giovedì 12 settembre 2013

Giornata Mondiale dell'Alzheimer: un convegno a Genova

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattate il Celivo al numero 010 5956815.

Genova - Migliorare la qualità della vita dei malati e dei loro familiari, di difenderne la dignità e i diritti, di farsi loro portavoce anche presso le istituzioni pubbliche. Questo lo scopo dell’Associazione Alzheimer Liguria, nata nel 1994, quando di questa malattia degenerativa si parlava poco e in modo improprio: «l'associazione è nata grazie all'iniziativa di un gruppo di parenti dei malati, di medici e psicologi», spiega il presidente Giampaolo Cassinari. Fino a quel momento nessuno aveva mai pensato ad aiutare le famiglie dei malati: «Chi è affetto da Alzheimer ha bisogno di un'assistenza continua. Spesso i familiari si vergognano e, distrutti dal dolore, si chiudono in loro stessi».

La maggior parte dei fondatori dell'associazione ha vissuto in prima persona, o sta vivendo, l'esperienza dell'assistenza di un parente stretto - genitore, coniuge, fratello o sorella - malato di Alzheimer, pertanto conosce per esperienza diretta le difficoltà incontrate dai familiari e l'estremo bisogno di sostegno materiale e morale.

Sabato 21 settembre, dalle 15 alle 18 presso la Sala Chierici della biblioteca Berio (a Genova, in via del Seminario) l’associazione ricorda la Giornata Mondiale dell’Alzheimer con il convegno dal titolo Vent’anni di Associazione Alzheimer Liguria. Ieri, oggi e domani, per scoprire cosa è stato fatto e cosa ancora è necessario fare per dare una mano a chi soffre di Alzheimer e ai familiari. Moderano Federico Mereta e Paolo Mombelloni, past presidente dell'associazione Alzheimer Liguria. A parlare saranno il presidente Cassinari, Gilberto Salmoni, fondatore dell'associazione, l’assessore alla sanità della Regione Liguria Claudio Montaldo, Pippo Rossetti, assessore alle risorse finanziare e bilancio, padre Cesare Ghilardi della curia arcivescovile, Maria Elena Fiorucci delle assicurazioni Axa, e un appresentante della Fondazione Carige. Per partecipare all'incontro è consigliata la prenotazione (info: 010 594076; email: alzheimer.liguria@libero.it).

«La Fondazione sostiene la nostra associazione per quel che riguarda l’assistenza domiciliare gratuita», spiega Cassinari, «Si tratta di un’assistenza di sei ore alla settimana per sei mesi. A intervenire in questo caso non sono i volontari, ma operatori esperti».

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Macchine mortali Di Christian Rivers Azione 2018 Dopo una guerra che ha devastato il mondo in sessanta minuti, ridefinendone addirittura la geografia, Londra è diventata una città predatrice, in movimento su enormi cingoli e armata di arpioni, che ha lasciato l'Inghilterra in cerca di... Guarda la scheda del film