Concerti Genova Martedì 10 settembre 2013

Festival Musicale del Mediterraneo: il programma di martedì 10 settembre

Tapa Sudana

Genova - Prosegue il Festival musicale del Mediterraneo, la kermesse che porta a Genova la musica, le danze e le culture dal mondo. La manifestazione, che prosegue fino a domenica 15 settembre, quest’anno ha come tema Estasi e trance tra sacro e profano e spazia dalla tradizione salentina ai ritmi del Nord Africa e della Turchia.

Dopo l’apertura di venerdì 6 settembre curata dal gruppo Arakne mediterranea, le contaminazioni sonore di Transufism di sabato 7 e le pizziche, le tarante e i canti greci e salentini di domenica 8 settembre, oggi si prosegue con le sonorità indonesiane.

Di seguito pubblichiamo il programma di martedì 10 settembre:

Palazzo Rosso
Ore 19.30 - Kechak Experience: Tapa Sudana (Indonesia)
Voci poliritmiche, grida, movimento, il mito di Ramayana: un’esperienza sensoriale per il pubblico partecipante e coinvolto nella riproduzione del rito di Bali, condotto dal maestro indonesiano di Teatro dei Tre Mondi, storico attore di Peter Brook.

Tapa Sudana è nato a Bali nel 1945. È attore, danzatore, musicista, maestro di arti marziali. Ha partecipato a molti spettacoli teatrali di Brook (La conferenza degli uccelli, La tragedia di Carmen e il famoso Mahabharata), con il quale collabora dal ‘79, e a film, tra cui Pret a porter di Robert Altman.
È formatore di attori e danzatori con il suo metodo del Teatro dei Tre Mondi / Tribuana, un percorso di trasformazione sul movimento, sulla musicalità, sull'energia emozionale, sull'espressione del pensiero, sul lavoro manuale per creare strumenti di lavoro, burattini, scenografie.

Al Festival presenta le esperienze del teatro balinese, mistico e magico, e del Kechak, rito particolarmente intenso per la transe che provoca con l'incessante scansione vocale.

Una performance, un'esperienza multidisciplinare che coinvolgerà il pubblico presente nella ricreazione di un rito che descrive Ramayana, l'epopea Hindu, che ha le sue radici nel Sanghyang, un rituale sacro basato sull'idea che durante la performance lo Hyang, l'entità spirituale, entra e si impossessa del corpo del danzatore.

La danza/rito/performance Kechak si è sviluppata nei primi del Novecento e produce un ritmo percussivo fatto di voci, creando una sorta di litania ipnotizzante.

Potrebbe interessarti anche: , A Genova la nave di Vasco Rossi personalizzata per il tour: destinazione Cagliari , Sanremo 2019. I Testi delle Canzoni in gara , La Voce e il Tempo 2019, un gennaio e febbraio tra concerti e incontri: il programma , 20 anni senza De Andrè: Colapesce reinterpreta La canzone dell'amore perduto , La Voce e il Tempo: i Carmina Burana alla Chiesa di Santo Stefano

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Un valzer tra gli scaffali Di Thomas Stuber Drammatico 2018 Christian è il nuovo dipendente del supermercato alla scoperta di un mondo sconosciuto: le infinite corsie, il maniacale ordine del deposito, il meccanismo surreale del carrello elevatore. Il suo collega Bruno del dipartimento bevande lo prende... Guarda la scheda del film