Concerti Genova Lunedì 29 luglio 2013

L'Eco di Umberto. Gian Piero Alloisio porta in scena Bindi

Gian Piero Alloisio

Genova - A concludere la ventitreesima edizione di Ridere d’agosto... ma anche prima, il festival estivo teatrale del Teatro Garage, sarà il cantautore Gian Piero Alloisio, in scena con il suo spettacolo L’Eco di Umberto, la musica infinita del maestro Bindi sabato 3 agosto alle 21.30 a Villa Imperiale.

L’Eco di Umberto è uno spettacolo di teatro-canzone frutto dell’opera di recupero di Alloisio, che ha salvaguardato il patrimonio artistico lasciatoci da Umberto Bindi, uno dei maggiori compositori italiani di grande successo internazionale.
Alloisio, per anni collaboratore di Giorgio Gaber, Francesco Guccini, Emanuele Luzzati, Arturo Brachetti nonché autore di canzoni e commedie di successo, nell'Eco di Umberto ci racconta, accompagnato al piano da Dino Stellini, in un percorso musicale e teatrale, l'esemplare vicenda umana di Bindi, primo cantautore italiano, il suo successo e la sua emarginazione, dovuta, in parte, all’omofobia dell’italietta degli anni ’60 e, in parte, al suo stile troppo colto per un mercato che è andato via via imbarbarendosi, e lo fa utilizzando alcune canzoni inedite di Bindi e brani notissimi quali Il mio mondo, Il nostro concerto, La musica è finita e Arrivederci.   

«Quella di Umberto Bindi», dice Gian Piero Alloisio, «è una grande storia che sta tutta in poche parole: un musicista conosce il successo internazionale, ma anche a causa del suo orientamento sessuale, viene emarginato dallo star system. Però continua scrivere e si registra, in casa, con un vecchio mangianastri e un pianoforte sempre più scordato, per tantissimi giorni con immutato talento. In quest’epoca in cui molti desiderano apparire senza saper fare nulla, Bindi ci insegna a essere fedeli alla parte migliore di noi stessi, a creare la bellezza anche quando la vita smette di assecondarci».

Nello spettacolo non mancheranno anche alcuni brani di grande successo dello stesso Alloisio, come Venezia e La Strana famiglia, oltre a canzoni nuovissime come la deflagrante Non c'è lavoro e la strepitosa Ogni vita è grande (2012) che dà il titolo al suo ultimo album uscito per Universal e che è stata cantata dall’artista in mondovisione  e in diretta su rai 1 alla presenza di papa Benedetto XVI nell’incontro Mondiale delle Famiglie. Di recente Alloisio è stato ospite a Festival quali il Festival Gaber a Viareggio a fine e luglio e, da pochissimo, il 26 luglio ha ricevuto il Premio Varigotti Festivalun autore per la musica italiana nell’ambito della terza edizione del Varigotti Festival nella cornice della cittadina rivierasca.

Potrebbe interessarti anche: , Paganini Genova Festival 2018: il programma completo tra concerti ed eventi , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Cantar di flauti, un singolare concerto con il giapponese Atsufumi Ujiie e il casertano Alessandro De Carolis , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti , Festival del Mediterraneo 2018: suoni, ritmi e voci provenienti dall’Italia e dal mondo a Genova

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Nessuno come noi Di Volfango De Biasi Commedia Italia, 2018 Betty è un’insegnante di liceo bella, anticonformista e single per scelta. Umberto è un noto docente universitario, affascinante, strafottente alle prese con un matrimonio noioso e privo di passione. I due si incontrano per la prima volta quando Umberto... Guarda la scheda del film