Concerti Genova Porto Antico Lunedì 17 giugno 2013

Gezmataz 2013 @ Porto Antico: da Acs Trio a The Steve Swallow Quintet. Il programma

Geri Allen, la pianista di Acs Trio

Genova - Svelate le carte di Gezmataz 2013. Per l’edizione del decennale in programma al Porto Antico dal 21 fino al 25 luglio, in arrivo nomi di rilievo della scena del jazz internazionale, oltre a stimolanti novità.

Si inaugura (ore 21.30, ingresso 15 Euro) con due veterani statunitensi: il bassista Steve Swallow e la pianista Carla Bley, riuniti sotto la sigla The Swallow Quintet, insieme a Chris Cheek, sax tenore, Steve Cardenas, chitarra e Jorge Rossy, batteria, per un concerto che proporrà composizioni dei due leader in una formula concentrata rispetto alle usuali ampie formazioni orchestrali capitanate dalla Bley, in quest’occasione impegnata all’organo Hammond.

Quindi (lunedì 22 luglio ore 21.30 ingresso 15 Euro) sarà subito Rare Noise night, ovvero la serata dedicata all’etichetta londinese diretta dal genovese Giacomo Bruzzo, che porta a Genova due sorprendenti formazioni del proprio catalogo: il Molè Trio, con Mark Aanderud al piano, Stomu Takeishi al basso ed Hernan Hecht alla batteria, già autori di un ottimo esordio lo scorso anno, in raffinato equilibrio fra jazz, fusion e rock e Beserk!, un originale progetto di fusione fra diverse anime e culture musicali (prog, jazz, metal) orchestrato dal cantante Lorenzo E. Fornasari e Lorenzo Feliciati al basso, con la presenza di Gianluca Petrella al trombone, Eivind Aarset alla chitarra, Fabrizio Puglisi al piano e Cristiano Calcagnile alla batteria.

Grande attesa e curiosità per assistere alla trasposizione live di un’opera omonima che ha raccolto, nei mesi scorsi, interesse e curiosità fra tutti gli amanti di musica nuova. Si prosegue martedì 23 luglio - sempre alle 21.30 - con il concerto gratuito dei docenti del worshop parallelo al festival: il grande sassofonista britannico Andy Sheppard, già nell’orchestra di Carla Bley, il direttore artistico del festival Marco Tindiglia alla chitarra, Masa Kamaguchi al basso e Michele Rabbia alla batteria.

Un trio di sole donne sarà al centro della serata di mercoledì 24 luglio (ore 21.30 ingresso a 25 Euro): si tratta di nomi di assoluta eccellenza nella scena del jazz contemporaneo, ovvero Acs Trio, Geri Allen al piano, Esperanza Spalding al basso e Terri Lyne Carrington alla batteria. Per il pubblico genovese si tratta delle prima occasione di assistere a un live di Spalding, ascesa nel giro di un paio d’anni a livello di vera superstar della scena musicale mondiale, oscillando fra esperienze jazz e produzioni pop. Infine, per chi ancora non fosse sazio di musica, l’ultimo appuntamento di giovedì 25 luglio con il concerto gratuito degli studenti del workshop, che costituisce una piccola vetrina di talenti in evoluzione. Per assistere all’intero programma è già disponibile anche un carnet da 40 Euro.

Potrebbe interessarti anche: , Paganini Genova Festival 2018: il programma completo tra concerti ed eventi , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Cantar di flauti, un singolare concerto con il giapponese Atsufumi Ujiie e il casertano Alessandro De Carolis , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti , Festival del Mediterraneo 2018: suoni, ritmi e voci provenienti dall’Italia e dal mondo a Genova

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

The children act Il verdetto Di Richard Eyre Drammatico 2017 Giudice dell'Alta Corte britannica, Fiona Maye è specializzata in diritto di famiglia. Diligente e persuasa di fare sempre la cosa giusta, in tribunale come nella vita, deve decidere del destino di Adam Henry, un diciassettenne testimone di Geova... Guarda la scheda del film