Attualità Genova Venerdì 10 maggio 2013

Tragedia in porto, Genova colpita al cuore

© www.vigilfuoco.it - Genova

Genova - Genova ancora in lutto per la tragedia che si è abbattuta sul Porto, e che ha colpito al cuore città e cittadini.

La notte di martedì 7 maggio, la nave Jolly Nero è andata a sbattere, durante una manovra, contro la torre di controllo dei piloti, che si è sbriciolata. Sul molo Giano, ora, rimangono solo le macerie e il dolore di chi ha perso tutto.

Il bilancio della tragedia è di sette vittime e quattro feriti, e sono ancora senza esito le ricerche dei due dispersi: il maresciallo di Guardia Costiera, Francesco Cetrola, 38 anni, e il sergente, Gianni Jacoviello, di 33 anni.
I funerali delle vittime si terranno solo dopo che saranno trovati gli ultimi due dispersi. Lo ha detto il comandante della Capitaneria di Porto, l’ammiraglio Felicio Angrisano

Intanto, questa mattina, l’ospedale Villa Scassi ha diramato il bollettino sulle condizioni di due dei quattro feriti. È in miglioramento il paziente ricoverato in terapia subintensiva e in giornata verrà trasferito in ortopedia, ma la prognosi è ancora riservata. In miglioramento anche il paziente ricoverato in ortopedia, la prognosi sarà rivalutata fra 30 giorni.

Ieri, giovedì 9 maggio, Genova, in lutto, si è stretta attorno alle vittime della tragedia e ai loro familiari. La città si è fermata per mezz’ora, dalle 11 alle 11.30, e in piazza Matteotti il sindaco, Marco Doria, ha parlato a una piazza gremita di cittadini. Ha invitato tutti a trovare un modo per «andare avanti e reagire», anche dopo questa triste pagina «della nostra storia». Non sono mancate, però, le proteste: quelle dei lavoratori del porto, che preso il microfono, hanno chiesto attenzione, denunciando la loro condizione lavorativa.

Sull'incidente, la Procura di Genova ha aperto un fascicolo contro ignoti per omicidio colposo plurimo.

La tesi più accreditata sulle cause della tragedia è un’avaria al motore che ha reso la nave ingovernabile, in base a quanto è emerso dalla testimonianza del pilota della Jolly Nero. Ma sotto la lente d’ingrandimento delle indagini è finita anche la stessa torre piloti accusta di essere stata costruita troppo vicino alla banchina, ma questa rimane una tesi ancora da verificare.

Potrebbe interessarti anche: , Coop Liguria: buoni acquisto per i lavoratori colpiti dal crollo del Morandi , Rampa di Cornigliano: apertura il 26 marzo, con ultima chiusura dalla Guido Rossa , Trenitalia Liguria: sui treni Jazz nuovi posti per le biciclette , Pegli, aperto il parcheggio di interscambio gratuito. Presto anche a Quinto e Voltri , Hennebique Genova, dal 30 marzo le manifestazioni d'interesse per la riqualificazione

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Un viaggio indimenticabile Di Til Schweiger Drammatico 2018 Guarda la scheda del film