Attualità Genova Mercoledì 8 maggio 2013

Genova, nave contro torre in Porto. Marco Doria: «lutto cittadino»

Il Molo Giano, dove è avvenuto lo schianto - Nel video il sindaco Marco Doria
Altre foto

Genova - Ieri, martedì 7 maggio, dopo le 23, la tragedia nel Porto di Genova, con la nave cargo Jolly Nero della linea Messina che si è abbattuta, probabilmente per un'avaria, contro la torre piloti sul molo Giano.

Il bilancio dell'incidente è gravissimo e ancora oggi si contano i morti e i dispersi, mentre la macchina dei soccorsi prosegue incessante il lavoro di ricerca tra le rovine della torre, una costruzione in cemento, che era alta ben 50 metri.

Per il momento il numero delle vittime è salito a 7, mentre 2 sono le persone ancora disperse. Sette le vittime accertate: quattro militari della Guardia Costiera, Daniele Fratantonio, 30 anni, di Rapallo, Davide Morella, 33 anni, di Biella, Marco De Candussio, 40 anni, di Lavagna, originario di Barga (Lucca), Giuseppe Tusa, 25 anni, di Milazzo, il pilota Michele Robazza, 31 anni, di Livorno, l'operatore radio dei rimorchiatori Sergio Basso, 50 anni, di Genova e l'operatore radio dei piloti Maurizio Potenza, 50 anni, di Genova. Restano ancora dispersi il sergente Gianni Jacoviello, 33 anni, della Spezia, e il maresciallo Francesco Cetrola, 38 anni, di Santa Marina in provincia di Salerno.

Il sindaco di Genova Marco Doria ha espresso il suo cordoglio per le vittime e i familiari della tragedia: «Una tragedia che colpisce al cuore della città, perché avviene nel Porto, nel suo centro pulsante e poi perché ha come vittime persone che stavano svolgendo il proprio lavoro. Una tragedia inaspettata e improvvisa che colpisce ancora di più».

Per la giornata di giovedì 9 maggio è stato indetto il lutto cittadino: «Abbiamo scelto la giornata di domani per dare il tempo alla città di metabolizzare l'accaduto - ha detto Doria - Domani le bandiere della città, dell'Italia e dell'Europa saranno esposte a mezz'asta in segno di lutto. Invitiamo inoltre parti sociali e associazioni a pensare a forme di partecipazione alla giornata».

Doria non si è espresso sulle cause che hanno portato all'incidente, sulle quali sta indagando la Procura con l'ipotesi di omicidio colposo contro ignoti, ma ha tuttavia sottolineato la tragicità dell'evento, soprattutto considerando che «ogni anno nel Porto di Genova vengono effettuate 14 mila manovre navali come ha affermato l'ammiraglio Felicio Angrisano, comandante della Capitaneria».

«Ora la città deve reagire a un colpo doloroso» ha detto il Sindaco, che nella mattinata è stato raggiunto telefonicamente anche dal ministro della Difesa, Mario Mauro, dalla Ministra dell'Agricoltura, Nunzia De Girolamo, dalla Sottosegretaria alla Difesa, Roberta Pinotti e dalla Presidente della Camera Laura Boldrini. «Tutti hanno espresso il loro cordoglio e hanno dato disponibilità a collaborare con il Comune per affrontare la situazione».

Parole di solidarietà anche da parte del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, dal Ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi, giunto a Genova in mattinata, che oggi ha riferito in Parlamento dell'incidente e dal sindaco di Milano, Giuliano Pisapia.

In segno di lutto cittadino le squadre cittadine, Genoa e Sampdoria giocheranno con una fascia nera al braccio in segno di rispetto. Inoltre, Confesercenti ha invitato tutte le attività economiche genovesi a tenere le serrande abbassate e a sospendere il lavoro delle attività produttive dalle 11 alle 11.15.

Potrebbe interessarti anche: , Genova, Bottino Corsetteria raddoppia e apre anche in centro , A Genova i Teatri Mobili: spettacoli su bus e camion con la Tosse , Ingress a Genova: battaglia contro gli alieni nei vicoli, il gioco di realtà virtuale , A Genova chiude Sorelle Ascoli, storico negozio di intimo: «Spese troppo alte» , Compagnia di San Paolo: 14 milioni a Genova in 2 anni per cultura e sociale

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Dragon trainer Il mondo nascosto Di Dean DeBlois Animazione U.S.A., 2019 Hiccup e Sdentato scoprono finalmente i loro veri destini: il capo villaggio sarà il governatore di Berk al fianco di Astrid, e il drago sarà invece capo della sua specie. Mentre entrambi si avviano verso il loro glorioso futuro, la loro... Guarda la scheda del film