Genova Giovedì 2 maggio 2013

Associazione Ligure Ipoudenti. I problemi di chi sente poco: parliamone

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattate il Celivo al numero 010 5956815.

Genova - C'è chi, andando a teatro o al cinema, non riesce a comprendere la maggior parte delle battute. E c'è chi a casa deve alzare molto il volume della tv o della radio per poter ascoltare. C'è poi chi, rivolgendosi al funzionario di uno sportello pubblico, non riesce a sentire ciò che gli viene detto, perché il vetro che si frappone diventa un'insormontabile barriera della comunicazione.

Questi sono solo alcuni dei problemi che ogni giorno devono affrontare le persone ipoudenti, che soffrono di una lieve o medio-grave sordità. A sensibilizzare l'opinione pubblica ci pensa l'associazione Ligure Ipoudenti - Sulle ali dell'udito: «In molti paesi europei il problema è stato risolto grazie all'utilizzo di una nuova tecnologia», spiega Liliana Cardone, presidente dell'associazione, che continua: «In Italia purtroppo non esiste questa cultura e poco è stato realizzato in favore delle persone ipoudenti».

La sordità oggi. Nuovi orizzonti nella tecnologia per la soluzione dei problemi uditivi è il titolo del convegno medico in programma per sabato 4 maggio presso il Teatro della Gioventù di Genova (via Macaggi 92).
L'iniziativa è promossa dall'associazione, con il patrocinio di Regione Liguria, Comune di Genova, Comune di Sori, Comune di Pieve Ligure e Fish Liguria. Interverranno medici ed esperti nazionali e internazionali, oltre che rappresentanti delle associazioni: tra i relatori, Flavio Andreolli (specialista di installazione di tecnologie assistite), Liliana Cardone, Franco Gandolfo (presidente Associazione Europea Audioprotesisti), Katherine Phipps (Head of Engagement at Hearinglink - Scozia), Vincenzo Tarantino (direttore Otorinolaringoiatria Istituto Gaslini di Genova).
Interverrà anche Daniela Orlandi, architetto responsabile del canale tematico Senza barriere per il Contact Center SuperAbile. La partecipazione al convegno è gratuita.

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

La casa delle bambole Ghostland Di Pascal Laugier Horror 2018 Pauline e le due figlie adolescenti, Beth e Vera, ricevono in eredità una vecchia villa piena di cimeli e bambole antiche che rendono l'atmosfera tetra e inquietante. Durante la notte, due intrusi penetrano nella casa e prendono in ostaggio le... Guarda la scheda del film