Mostre Genova Giovedì 28 marzo 2013

Pasqua 2013: aperti tutti i Musei di Genova

di
Viaggio intorno all’uomo - La mostra fotografica di McCurry a Palazzo Ducale
© Silvia Barbero

Genova - Pasqua e lunedì dell’Angelo? Si va per mostre e per collezioni. Domenica 31 marzo e lunedì primo aprile i Musei civici sono eccezionalmente aperti per le festività. Se vi piacciono l’arte moderna e le arti decorative del Novecento, tappe d’obbligo sono Gam (Galleria d'Arte Moderna) e Wolfsoniana, ma se i vostri interessi si orientano verso le culture del mondo – dagli indiani Hopi alle medicine tradizionali – non guasterebbe una visita al Castello D’Albertis. E poi la cultura marinara al Galata, i cantautori genovesi a Via del Campo 29rosso, le straordinarie macchine di Leonardo Da Vinci al Museo di Sant’Agostino, l’arte contemporanea a Villa Croce, animali e minerali al Museo di Storia naturale… insomma c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

I genovesi e i turisti potranno così gustare lo straordinario patrimonio di una città che sempre di più – dopo il riconoscimento per Le Strade Nuove e il sistema dei Palazzi dei Rolli di patrimonio dell’umanità Unesco – si sta affermando come città d’arte. La rete dei musei genovesi è ricchissima e promossa da una speciale card che comprende nell’offerta, oltre che la visita alle strutture comunali, anche quella ai musei statali e privati, dalla Galleria Nazionale di Palazzo Spinola al Museo di Palazzo Reale, da Palazzo del Principe al Museo Diocesano fino al Museo Nazionale dell'Antartide.

Un museo – quello dell’Antartide – che riapre dopo un lavoro di restauro e propone la mostra interattiva Pole position, che sottolinea come regioni geograficamente lontane migliaia di chilometri da noi siano fondamentali in quanto motori e regolatori del clima a scala globale. Il museo si inserisce in un’offerta straordinaria nell’area del Porto Antico e che, a partire proprio da Pasqua 2013, comprenderà sei esperienze: oltre l’Acquario di Genova, il Galata Museo del Mare con il sommergibile Nazario Sauro, La città dei bambini e dei ragazzi, la Biosfera e l’ascensore panoramico Bigo. Sesta attrazione è rappresentata quest’anno dal Wow! Genova Science Centre, il primo Science Centre in Italia, inaugurato il 9 marzo. Il polo scientifico ospita Brain, the world inside your head, una mostra – aperta sia il 31 marzo che il 1° aprile con orario 10.00-18.00 – che approfondisce con un taglio educativo/divulgativo gli sviluppi della ricerca scientifica sul cervello attraverso effetti speciali, riproduzioni in 3-D e simulazioni virtuali.

A Palazzo Ducale inoltre, domenica di Pasqua e lunedì dell'Angelo, primo aprile, le mostre Miró! Poesia e luce e Steve McCurry. Viaggio intorno all’uomo saranno aperte tutto il giorno con il consueto orario (domenica 9.00-19,00 e lunedì 14,00-19,00). Si tratta di una delle ultime occasioni per vedere la rassegna dell’opera dell’artista catalano e le oltre duecento foto del celebre fotoreporter americano. Le due mostre chiuderanno infatti il 7 aprile.

Qui di seguito i Musei aperti a Pasqua e il Lunedì dell’Angelo con i relativi orari:

Domenica 31 marzo

Musei di Strada Nuova (10,00-19,00)
Museo di Storia Naturale “G. Doria” (10,00-19,00)
Museo di Sant’Agostino (10,00-19,00)
Museo di Arte Contemporanea di Villa Croce (10,00-19,00)
Musei di Nervi - Galleria d’Arte Moderna (14,00-19,00)
Musei di Nervi - Wolfsoniana (14,00-18,00)
Castello D’Albertis – Museo delle Culture del mondo (10,00-18,00)
MU.Ma. Galata Museo del Mare (10,00-19.30. Ultimo ingresso ore 18)
MU.Ma. Museo Teatro della Commenda di Prè (10,00-19,00)
Via del Campo 29rosso (10.30-12.30, 14,00-19,00)

Lunedì primo aprile

Musei di Strada Nuova (10,00-19,00)
Museo di Storia Naturale “G. Doria” (10,00-19,00)
Museo di Sant’Agostino (10,00-19,00)
Museo di Arte Contemporanea di Villa Croce (10,00-19,00)
Musei di Nervi - Raccolte Frugone (10,00-19,00)
Musei di Nervi - Galleria d’Arte Moderna (14,00-19,00)
Musei di Nervi - Wolfsoniana (14,00-18,00)
Castello D’Albertis – Museo delle Culture del mondo (10,00-18,00)
MU.Ma. Galata Museo del Mare (10,00-19.30. Ultimo ingresso ore 18)
MU.Ma. Museo Teatro della Commenda di Prè (10,00-19,00)
Via del Campo 29rosso (10.30-12.30, 14,00-19,00)
Museo Diocesano (15,00-18,00)
Museo del Tesoro (15,00-18,00)


Tutte le mostre in corso nei musei:

Le incredibili macchine di Leonardo
Museo di Sant’Agostino - piazza Sarzano 35r

il Museo e la chiesa di Sant’Agostino ospitano una mostra dedicata al Genio universale di Leonardo Da Vinci e in particolare alle macchine funzionanti riprodotte a grandezza naturale tratte dai codici vinciani.Una rassegna di grande valore artistico e culturale che presenta circa 40 modelli riprodotti fedelmente da abili artigiani fiorentini, in legno, stoffa, ottone, e bronzo.

Info: 010 2511263.

Simbiosi
Musei di Nervi - GAM - Via Capolungo 3

Installazioni dell'artista Nino Mustica, ideatore di "forme pittoriche tridimensionali" e di video con alberi-grattacieli-città. Primo appuntamento di NaturaconTemporanea, rassegna d'arte 2013-2014.

Info: 010 3726025.

Buffet
Musei di Nervi - Raccolte Frugone - Via Capolungo 9

Per i 20 anni del Museo l’ospite d’onore è Federico Maggioni, uno dei più importanti illustratori italiani contemporanei. In mostra anche le opere di 40 giovani.

Info: 010.322396.

Filippo Romoli grafico e cartellonista
Wolfsoniana – Via Serra Gropallo 4

I manifesti di uno tra i principali cartellonisti italiani del Novecento. Le opere esposte provengono dal ricco e prezioso fondo che gli eredi dell’artista hanno generosamente offerto in comodato alla Wolfsoniana.
Info: 010.5761393

A proposito di Giuseppe Chiari… Incursioni nella Collezione
Museo di Arte contemporanea di Villa Croce

Documenti, fotografie, video e un´installazione fotografica, permette di rileggere l´opera di Chiari in chiave contemporanea come un precursore di un concettualismo relazionale. La mostra si sviluppa attorno a “Partitura musicale con colore” (1986), conservata nei caveaux del museo.

Info: 010.5761393

Cariatidi
Museo di Arte contemporanea di Villa Croce

Lo scalone di Villa Croce prende vita con 5000 fogli appesi singolarmente a ricostruire un fregio tridimensionale; una teoria di´cariatidi´contemporanee, donne nude di diverse età, la cui immagine, fotografata, disegnata o trovata dall´artista Marta Dell´Angelo, è stata montata in una successione quasi cinematografica.

Info: 010.5761393

Farsi la città. Interventi, comunità e partecipazione. Tony Conrad
Museo di Arte contemporanea di Villa Croce

Prima personale in Italia di Tony Conrad, figura epica della scena underground americana. In mostra una serie di lavori realizzati a partire dagli anni 60 e 70 che indagano la dimensione urbana dello spazio pubblico.

Info: 010.580069

Il paesaggio inquieto
Galata Museo del mare – Calata de Mari 1

Quaranta pitture dedicate da Nino Bernocco al meraviglioso territorio in provincia di Spezia - Brugnato, Borghetto, Rocchetta e Memola - duramente colpito dall'alluvione del 2011.
Info: 010.2345655

Oltre il mare
Galata Museo del mare – Calata de Mari 1

50 opere - prodotte da Antonio Nocera tra il 2007 e il 2010 - tra sculture, anche di grandi dimensioni, e tele inserite nei suggestivi spazi del Galata Museo del Mare. Una mostra, curata da Laura Fusco, che mette in dialogo le architetture antiche e contemporanee del Museo con il linguaggio innovativo di Nocera sul tema del viaggio.

Info: 010.2345655

Tutto Ri-suona
Castello D’Albertis – Museo delle Culture del Mondo – Corso Dogali 18

Giocattoli e strumenti musicali realizzati con oggetti trovati o fatti in casa con materiali di riciclo. Una mostra straordinaria, frutto della collaborazione fra il Museo delle Musiche dei Popoli (Echo Art), il mastro giocattolaio Roberto Papetti e il dipartimento Arte Musica della scuola secondaria Don Milani di Genova, coordinati dalla Direzione del Museo e dai Servizi Educativi e Didattici.

Info: 010.2723820

Gli orari del Porto Antico:

Acquario: Da lunedì a venerdì ore 9.00-19.30 (ultimo ingresso ore 18.00) - sabato, domenica e festivi ore 8.30- 20.30 (ultimo ingresso ore 19.00)

Biblioteca De Amicis: Apertura straordinaria: 30 marzo ore 9.00-13.00. Chiuso il 31 marzo

Bigo: Orario: lunedì ore 14.00-18.00 - da martedì a domenica ore 10.00-18.00. Apertura straordinaria: 1° aprile ore 10.00-18.00

Biosfera:Orari dal 1° al 30 marzo: ore 10.00-17.00 (ultimo ingresso ore 16.30)
Orari 31 marzo e aprile: ore10.00-19.00 (ultimo ingresso ore 18.30)

Genoa Port Center: Orari: sabato e domenica h.10.00-18.00. Apertura straordinaria: 31 Marzo, 1° Aprile

Città dei bambini e dei ragazzi: Orari marzo: lunedì chiuso - da martedì a domenica ore 10.00-18.00 (ultimo ingresso ore 16.45). Orari aprile: tutti i giorni ore 10.00-18.00 (ultimo ingresso ore 16.45)

Museo Luzzati: Apertura straordinaria: 31 marzo ore10.00-18.00; 1° aprile ore 10.00-18.00

Museo nazionale dell’Antartide: Aperto da martedì a domenica ore 10-18 (ultimo ingresso ore 17.30). Lunedì chiuso ad eccezione dei giorni festivi e nei mesi di aprile, maggio e agosto.

Pista di pattinaggio: Apertura straordinaria: 31 marzo ore 8.30-01.00. 1° aprile ore 8.30-23.00

Wow! Genova Science Center: Tutti i giorni ore 10.00-18.00 (ultimo ingresso ore 17.00)

Potrebbe interessarti anche: , The Art of the Brick Genova: opere d'arte fatte con i Lego: foto e percorso , Progetto Paganini Rockstar chiude con 45 mila presenze: tutti i numeri , The Art of the Brick a Genova: la mostra dei Lego. Date, orari e biglietti , Da Monet a Bacon: la mostra al Ducale prorogata al 24 marzo , Caravaggio e la mostra a Genova, dall'Ecce Homo all'influenza sugli artisti genovesi: le foto

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Peterloo Di Mike Leigh Drammatico 2018 Il giovane trombettiere Joseph sopravvive miracolosamente alla sanguinosa battaglia di Waterloo e torna a casa, a Manchester, dalla sua famiglia di umili operai. Ma un'altra battaglia si prepara da quelle parti: quella del popolo inglese del dopoguerra,... Guarda la scheda del film