Concerti Genova Giovedì 28 febbraio 2013

I Tre Allegri Ragazzi Morti live all'Archivolto: la recensione

Due dei Tre Allegri Ragazzi Morti in concerto a Genova
© Fabio Viziano

Genova - Un bel concerto in un posto che «sembra una bomboniera», così Davide Toffolo ha definito il Teatro Archivolto di Sampierdarena mercoledì 27 febbraio al concerto dei Tre Allegri Ragazzi Morti, organizzato dalla Habanero Edizioni.

Un concerto che è stato come sempre una certezza di qualità musicale per una delle band indipendenti del panorama italiano più longeve e produttive. Un ascolto reso ancor più perfetto dall'acustica e dall’atmosfera della location, dove tutti si sono divertiti, dalla platea, scattata in piedi sotto il palco a cantare tutte le canzoni dei Tarm, a chi era più comodamente seduto nei palchetti, un setting quasi surreale che ben si addice alle illusioni e ai personaggi portati in scena, proprio come in uno spettacolo teatrale, da Toffolo e compagni.

Con un inizio all'insegna delle canzoni del precedente album, Primitivi dal futuro, e del nuovo lavoro, Il Giardino dei Fantasmi, tutto si è concluso, dopo due ore di concerto, con i soliti amati pezzi più vecchi, da Occhi bassi a Quasi adatti, a Ogni adolescenza e Il mondo prima, al Principe in bicicletta, per finire con una doppia uscita: una con la classica Tatuata Bella, cantata da tutta la sala, e una seconda con Non saremo mai come voi, in uno spettacolo divertente per la band e per il pubblico.

Mai come ora i fantasmi diversi cantati dai Tre Allegri Ragazzi Morti sono attuali come in questo periodo e, sia per chi li conosce da sempre sia per chi li ha visti per la prima volta, non si può non apprezzare la coerenza di una carriera musicale che non si è mai tradita, facendo musica e arte propria.

Potrebbe interessarti anche: , Paganini Genova Festival 2018: il programma completo tra concerti ed eventi , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Cantar di flauti, un singolare concerto con il giapponese Atsufumi Ujiie e il casertano Alessandro De Carolis , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti , Festival del Mediterraneo 2018: suoni, ritmi e voci provenienti dall’Italia e dal mondo a Genova

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Quasi nemici L'importante è avere ragione Di Yvan Attal Drammatico, Commedia Francia, 2017 Neïla Salah è cresciuta a Créteil, nella multietnica banlieu parigina, e sogna di diventare avvocato. Iscrittasi alla prestigiosa università di Panthéon-Assas a Parigi, sin dal primo giorno si scontra con Pierre Mazard, professore celebre per i suoi... Guarda la scheda del film