Concerti Genova Giovedì 31 gennaio 2013

Baustelle: il tour 2013 a Genova ad aprile. 'Fantasma' presentato alla Feltrinelli

Altre foto

Genova - Mercoledì 30 gennaio alla Libreria Feltrinelli di Genova i Baustelle hanno presentato il loro nuovo album Fantasma.
La band toscana, formata da Francesco Bianconi (voce e chitarre), Rachele Bastreghi (voce e tastiere) e Claudio Brasini (chitarre) hanno raccontato la genesi e lo sviluppo del loro sesto disco in studio e hanno firmato autografi ai numerosi fan.

Fantasma, uscito martedì 29 gennaio, è stato registrato a Montepulciano, paese d’origine della band. «Si tratta di un concept album», spiega Bianconi, «le canzoni raccontano una storia, contengono un filo conduttore che guida l’ascoltare dalla prima all’ultima traccia». Nonostante i testi parlino di morte, fantasmi e omicidi, l’ultimo lavoro dei Baustelle è un album che parla del presente, cercando di dare speranza per il futuro.

La copertina del disco rappresenta una giovane ragazza stesa per terra con gli occhi chiusi: «Ci siamo ritrovati con un album intitolato Fantasma e abbiamo voluto anche un po’ giocare sull'immagine da scegliere come copertina», continua il cantante, «si tratta di un omaggio ai film horror italiani degli anni Sessanta e Settanta, un riferimento a Dario Argento e alla figura dei bambini che in alcune pellicole è stata associata alla presenza del male».

Tra le canzoni in stile indie, rock e new wave, ci sono anche diverse tracce strumentali, realizzate in collaborazione con l'orchestra sinfonica polacca Wroclaw Radio Concert Hall. «Questi pezzi senza cantato sono stati pensati in funzione di dare un senso alla scaletta», chiarisce Francesco, e scherza: «spesso si dicono cose senza aver niente da dire, quindi meglio gli strumentali».

I Baustelle, che tra i caruggi genovesi e via di Francia avevano registrato il videoclip di La guerra è finita, confermano il loro amore per Genova: «È una città che ha dato i natali a grandi cantautori e artisti, ammiriamo molto Fabrizio De Andrè. Anche lui componeva dischi che erano pensati come concept, come La buona Novella, Non al denaro non all'amore né al cielo e Storia di un impiegato. Per il nostro Fantasma, ci siamo ispirati anche al suo lavoro».

Bianconi ha scritto per Chiara Galiazzo il testo di Il futuro che sarà, canzone con la quale la giovane vincitrice di X-Factor sarà in lizza a Sanremo. I Baustelle, però, non sono tipi da Teatro Ariston: «è un Festival a cui si dà troppa importanza. Anche a noi avevano proposto di partecipare, ma abbiamo rifiutato», spiega Francesco.

Da febbraio, i Baustelle sono impegnati in un minitour accompagnati dall’orchestra Ensemble Simphony Orchestra di Massa Carrara. A marzo è previsto l'inizio del tour vero e proprio, con date in tutta Italia. Nel box a sinistra, quelle già confermate. E Genova? Proprio alla Feltrinelli i Baustelle hanno confermato che sono in trattativa per un concerto ad aprile.

Potrebbe interessarti anche: , Paganini Genova Festival 2018: il programma completo tra concerti ed eventi , Da Cornigliano il gruppo Braccio 16100: Genova scopre la musica trap , La Voce e il Tempo: Cantar di flauti, un singolare concerto con il giapponese Atsufumi Ujiie e il casertano Alessandro De Carolis , Gog, la stagione 2018/2019 della Giovine Orchestra Genovese: programma e concerti , Festival del Mediterraneo 2018: suoni, ritmi e voci provenienti dall’Italia e dal mondo a Genova

Fotogallery

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

The children act Il verdetto Di Richard Eyre Drammatico 2017 Giudice dell'Alta Corte britannica, Fiona Maye è specializzata in diritto di famiglia. Diligente e persuasa di fare sempre la cosa giusta, in tribunale come nella vita, deve decidere del destino di Adam Henry, un diciassettenne testimone di Geova... Guarda la scheda del film