Weekend Genova Venerdì 18 gennaio 2013

Da Paolo Villaggio a Macbeth: il weekend di Genova

Gnu Quartet

Genova - In attesa di domenica 27 gennaio, in cui si celebra il Giorno della Memoria, a Genova sono molte le iniziative organizzate per non dimenticare gli orrori dell’olocausto e commemorare le vittime della Shoah. Presso lo Spazio Incontri, sotto i portici di piazza De Ferrari, è possibile vedere Volkstrauertag, mostra fotografica di ottanta scatti che scavano tra i resti dei campi di concentramento. Per ricordare l'Olocausto con gli occhi dell'arte (fino a giovedì 24 gennaio, tutti i giorni dalle 11.30 alle 15.00 e dalle 16.30 alle 19.00. Ingresso gratuito). A Rapallo, sabato 19 gennaio, presso la Biblioteca Internazionale, c'è l'incontro a cura di Francesco De Nicola per ricordare Liana Millu, scrittrice e deportata (ore 16.00, Villa Tigullio, Parco Casale).

Per quanto riguarda gli altri appuntamenti, questo fine settimana genovese inizia con il ritorno di Paolo Villaggio nella sua città natale: a Palazzo Tursi il Comune di Genova organizza una grande Festa di compleanno per gli 80 anni dell’attore (venerdì 18 gennaio, ore 18.00). Per chi invece vuole passare una serata a teatro, il Carlo Felice apre la stagione del nuovo anno con la prima del Macbeth, musicato da Giuseppe Verdi. Per l'occasione, il direttore d'orchestra è Andrea Battistoni (sabato 19 ore 20.30, domenica 20 ore 15.30). Anche al Teatro della Corte il protagonista del weekend è il Macbeth di William Shakespeare, interpretato da Giuseppe Battiston e Frédérique Loliée (venerdì 18 e sabato 19 ore 20.30, domenica 20 ore 16.00).

Alla Fiera di Genova, sabato 19 gennaio parte la diciannovesima edizione della mostra mercato Antiqua (sabato 19 e domenica 20, ore 10.00-20.00. Padiglione B, piazzale John Fitzgerald Kennedy. Ingresso 10 Eu, ridotto 8 Eu).

Per chi desidera passare una notte all’insegna della musica, sabato 19 gennaio al Borgoclub c’è il concerto della cantante jazz portoghese Maria Viana, accompagnata dal pianista Giacomo Aula (ore 21.30, via Vernazza 7, Ingresso: 15 Eu). La cantautrice genovese Chiara Ragnini si esibisce a Villa Durazzo di Santa Margherita Ligure, assieme al bassista Max Matis e al violinista Fabio Biale (sabato 19, ore 21.00, piazzale San Giacomo 3), mentre il locale Da Erasmo ospita il gruppo storico Bit Nik (sabato 19, ore 21.30, via Don Giovanni Verità 2b). Venerdì 18, al Crazy Bull, arrivano i Divina, che propongono le migliori hit della dance '70 e '80.

E per chi vuole continuare la serata e ballare fino a tardi, al Dream c’è la Festa Spagnola, con il dj-set di dj Marcellino e dj Godere (sabato 19, ore 23.30, via Santa Zita 12r). Al Muddy Waters va in scena la Notte elettronica, con vari concerti che propongono il sound elettronico italiano degli ultimi vent'anni (sabato 19, ore 23.00, via del Ramaceto 2, San Colombano Certenoli).

Ecco qualche altro suggerimento sugli eventi in programma per questo weekend. All’Officina Letteraria segnaliamo il workshop Scrivere per il cinema con Federica Pontremoli (sabato 19 e domenica 20, ore 9.00, via Cairoli 4/B). Per i grandi incontri in programma a Palazzo Ducale, ricordiamo l’appuntamento con Silvia Vegetti Finzi, che conduce la conferenza del ciclo L'essenziale per crescere (domenica 20, ore 16.00, piazza Giacomo Matteotti 76. Ingresso libero) e con Paolo Bettiolo per la conferenza Chiese cristiane antiche e orientali (lunedì 21, ore 17.45. Ingresso libero). Sabato 19 e domenica 20, il centro storico di Chiavari ospita l'attesissima Fiera di Sant'Antonio, con banchetti gastronomici e bancarelle di ogni tipo (ore 09.00-20.00).

Dalla comicità alle prime nazionali, questo weekend di metà gennaio è ricco di iniziative teatrali. Venerdì 18 e sabato 19 gennaio, alla Claque, il marchio genovese Belo Horizonte propone i primi due spettacoli live di Copernico: oltre ai numerosi artisti e comici, provenienti anche da Zelig e Colorado, si esibisce sul palco anche il gruppo musicale genovese Gnu Quartet (ore 22.00. Biglietti: Intero 15 Eu, ridotto 13 Eu).

Venerdì 18, al Teatro Rina e Gilberto Govi va in scena Cabaresque, con Enrique Balbontin (ore 21.00, via Pasquale Pastorino 23), mentre il Teatro Archivolto ospita lo spettacolo La donna che sbatteva nelle porte di Roddy Doyle, con Marina Massironi (venerdì 18 e sabato 19, ore 21.00, piazza Gustavo Modena).

Il tragico sequestro di Aldo Moro diventa il punto di partenza per una riflessione sulla società. A interpretarla è Daniele Timpano, protagonista di Aldo morto/tragedia al Teatro della Tosse (venerdì 18 e sabato 19, ore 20.30, piazza Renato Negri). Piccoli crimini coniugali, un giallo ricco di misteri e di colpi di scena, è lo spettacolo in programma al Teatro Duse (venerdì 18 e sabato 19, ore 20.30 e domenica 20, ore 16.00, via Nicolò Bacigalupo 6).

Al Teatro Rina e Gilberto Govi c’è anche lo spettacolo Il violinista sul tetto di Jerry Bock, con la regia di Paolo Pignero (sabato 19, ore 21.00 e domenica 20, ore 16.00, via Pasquale Pastorino 23), mentre al Garage si cerca di capire ciò che pensano le donne in Eva, di e con Andrea Gado (sabato 19, ore 21.00 e domenica 20, ore 17.00, via Paggi 43).

Ecco alcuni appuntamenti dedicati ai golosoni. Il lungomare di Arenzano diventa la capitale del cioccolato con ChocoMoments: una tre giorni di degustazioni e workshop (da venerdì 18 a domenica 20, stand sempre aperti dalle 9.00 alle 20.00). ATTENZIONE! La manifestazione è stata rinviata a causa dell'Allerta Neve.

Venerdì 18 gennaio, presso il Circolo Arci Zenzero, prende il via il primo appuntamento di Cinema e Vino, un corso base di degustazione, accompagnato dalla visione di French Kiss, commentata da Elvira Ardito (ore 20.30-22.30, via Giovanni Torti 35). Sabato 19 gennaio, al Circolo Arci Belleville c’è la Cena palestinese, che prevede come menù: mezzeh, hommos, falafel, tabulleh, pita kibbeh. Segue la proiezione del documentario di Barbara Cupisti Vietato sognare - forbidden childhood (ore 20.00, vico Calvi. Costo: 6 Eu). La serata gastronomica, proposta dal ristorante Ai 2 G, rende omaggio allo stoccafisso con una festa e musica dal vivo (venerdì 18, ore 20.00, via Rosetta Parodi 9).

Ecco alcune iniziative della provincia di Genova. Per chi ha il pollice verde e vuole scambiare i propri semi autoprodotti, al Parco Antola di Torriglia, domenica 20 gennaio, ci sono gli incontri e le conferenze di Mandillo dei Semi e la presentazione del libro di Linda Sacchetti Solanina: mangiare le patate senza mal di pancia (ore 10.00-17.00). A Rapallo, invece, va in scena Paesi e Sapori, un mercatino di prodotti tipici e degustazioni guidate (sabato 19 e domenica 20, ore 10.00-20.00, piazza Garibaldi e piazza Da Vigo).

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Jurassic World Il regno distrutto Di J.A. Bayona Azione, Fantascienza, Avventura U.S.A., Spagna, 2018 Sono passati quattro anni da quando il parco tematico di Jurassic World è stato distrutto dai dinosauri scappati dalle gabbie di contenimento; Isla Nublar adesso è un luogo selvaggio abbandonato dagli umani dove i dinosauri sopravvissuti... Guarda la scheda del film