Genova Mercoledì 24 ottobre 2012

Volontari per l'Auxilium: una mano a chi ha più bisogno

Per informazioni sulle associazioni di volontariato di Genova contattate il Celivo al numero 010 5956815.

Genova - Persone senza dimora, immigrati, rifugiati e richiedenti asilo, persone malate, minori, famiglie, anziane, vittime della prostituzione: di queste persone bisognose di aiuto si occupa Auxilium, fondazione Onlus patrocinata da Caritas, che opera a Genova dal 1931.

Attraverso più di venti punti operativi sparsi a Genova, Auxilium offre ascolto e counseling, accompagnamento ai servizi territoriali, percorsi di reinserimento, esperienze di avviamento al lavoro, sostegno al reddito, valorizzazione delle capacità residue, tutela legale, tutela sanitaria, mediazione culturale, animazione sociale, relazione umana e condivisione.

E ancora: 190 posti letto, 190 posti mensa per un totale di oltre 230mila pasti all'anno, 54 box docce; 500 tra volontari e sostenitori, decine di operatori professionali; progetti a livello locale, nazionale e internazionale.

I volontari della fondazione, che hanno fondato l'associazione Volontari per l'Auxilium, cercano di soddisfare bisogni primari quali il cibo, l'alloggio, il vestiario. Attraverso progetti riabilitativi, provano anche a restituire dignità, autonomia, relazioni significative e durature e un soddisfacente reinserimento sociale alle persone bisognose di aiuto.

Ma per dare una mano non si è mai in troppi, tanto che Volontari per l'Auxilium cerca nuove forze, che abbiano voglia di mettersi in gioco per aiutare gli altri.
«Chiediamo il sostegno di nuovi volontari in particolari aree di intervento», spiega Rosa Anna Girani, presidente di Volontari per l'Auxilium. Cosa serve? «Un aiuto in cucina, con la preparazione di panini e merende da distribuire alle persone senza dimora; ma anche la distribuzione di materiale per fare le docce. Se poi ci fosse qualche appassionato di giardinaggio, abbiamo bisogno di aiuto anche nella cura degli spazi verdi dei nostri centri».

Cosa serve per poter diventare volontario? «Tanta buona volontà e una disponibilità almeno una volta alla settimana. Una volta all'anno, poi - in genere in primavera - tutti i nuovi volontari partecipano a un corso di formazione». Il numero da chiamare per fare un colloquio conoscitivo è il 348 1506141.

Potrebbe interessarti anche: , Associazione San Marcellino: dall'accoglienza ai laboratori, per ritrovare il gusto della vita , Premio per esperienze innovative di partnership sociali 2017 al progetto Smart Home , Il mago dei bambini speciali: una fiaba per parlare di disabilità , 150 anni di Azione Cattolica Diocesana: una veglia per festeggiare , Mondo in pace 2017 a Palazzo Ducale: il programma

Scopri cosa fare oggi a Genova consultando la nostra agenda eventi.
Hai programmi per il fine settimana? Scopri gli eventi del weekend a Genova.

Oggi al cinema a Genova

Se son rose Di Leonardo Pieraccioni Commedia Italia, 2018 Cosa succederebbe se qualcuno mandasse di nascosto alle tue ex dal tuo cellulare: "Sono cambiato. Riproviamoci!"..? È quello che accade a Leonardo Giustini giornalista che si occupa di tecnologia e innovazione per il web. Sua figlia, stanca di vedere... Guarda la scheda del film